SABATO 8 OTTOBRE DALLE ORE 15 MANIFESTAZIONE DI SENSIBILIZZAZIONE ALLO STADIO DI PIEVE DI CADORE

SABATO 8 OTTOBRE DALLE ORE 15 MANIFESTAZIONE DI SENSIBILIZZAZIONE ALLO STADIO DI PIEVE DI CADORE

Cari/e Presidenti, stiamo attraversando un momento turbolento e difficile ed il “caro bollette” degli ultimi mesi
sta mettendo a dura prova il tessuto sociale e produttivo del nostro Paese.
Questa situazione, già di per sé difficile, si innesta nella nostra provincia, in particolare nelle Terre Alte, su un terreno purtroppo già fertile per la presenza di un forte disagio adolescenziale, certificato dall’ULSS già da alcuni anni ed acuitosi a seguito della pandemia da Covid-19.
Il disagio giovanile aumenta via via che i territori presentano difficoltà di relazione verso l’esterno per la scarsa presenza di servizi e dove spesso gli unici punti di ritrovo e socializzazione risultano i bar, tanto che i ragazzini si avvicinano all’alcool già a 13 anni.
In questi territori le uniche strutture che permettono ai ragazzi di stare insieme nel ben-essere psicofisico, di socializzare, di intrattenere relazioni e di crescere in ambienti sani, sono le strutture sportive che, proprio per questo, assumono una valenza sociale rilevante e, spesso, unica.
Stiamo assistendo da settimane alla progressiva chiusura di molte strutture sportive nella nostra provincia, ad incominciare dagli Stadi del Ghiaccio, indubbiamente strutture energivose, ma che danno sfogo ed accoglienza a centinaia di ragazzi dai 4 anni in su.
Il primo a chiudere è stata la struttura di Pieve e a seguire quella di Alleghe; Feltre e Val di Zoldo sono a rischio e se chiuderanno anch’esse in tutta la provincia di Belluno rimarrà solo quella di Cortina d’Ampezzo.
Pur comprendendo le difficoltà del momento, non possiamo pensare che la chiusura delle strutture sportive costituisca la soluzione ad un problema senza che se ne creino altri.
Nelle nostre terre i ragazzi e le ragazze non hanno alternative all’aggregazione ed alla socializzazione, se non esercitare una pratica sportiva; chiudere queste strutture significa condannare i ragazzi all’isolamento.
Dobbiamo tenere alta l’attenzione su queste problematiche affinché chi di dovere comprenda la valenza sociale delle nostre strutture sportive e la necessità che ne venga garantita l’apertura per contrastare il disagio giovanile, lo spopolamento ed il depauperamento generale della montagna. Ti chiediamo di aderire a questa giornata di sensibilizzazione per stringerci in un’alleanza sociale, perché il rischio concreto è che dopo gli stadi del ghiaccio sia il turno delle altre strutture presenti sul nostro territorio, già poche e proprio per questo essenziali per garantire ai nostri giovani ed alle nostre giovani un FUTURO.
L’invito che vi rivolgiamo è quello di presenziare ad una manifestazione di sensibilizzazione che si svolgerà presso lo Stadio del Ghiaccio “Galvalux Arena” di Tai di Pieve di Cadore

SABATO 8 OTTOBRE DALLE ORE 15.00

portando i ragazzi con le vostre divise sociali per fare massa critica e dire alla politica ed alle amministrazioni di tenere in considerazione i giovani, il nostro futuro, senza i quali futuro non ci sarà e che si aspettano motivi e ragioni per permanere sul territorio e non stimoli ad emigrare in cerca di opportunità che a casa loro più non trovano!!

Ascolta l’intervista realizzata da Mosì con la Presidente dell’USG Pieve di Cadore Cristina Marchi dal lettore sottostante:

logo

Related posts

IL DOWNHILL RITORNA A CORTINA D’AMPEZZO DOMENICA 28 AGOSTO! EVENTO ORGANIZZATO DA DOLOMITI BIKE COMPANY E ASD RIDING IN BLACK. ASCOLTA L’INTERVISTA CON SIMONE DADIE’

IL DOWNHILL RITORNA A CORTINA D'AMPEZZO DOMENICA 28 AGOSTO! EVENTO ORGANIZZATO DA DOLOMITI BIKE COMPANY E ASD RIDING IN BLACK. ASCOLTA L'INTERVISTA CON SIMONE DADIE'

Che impegni avete per il 28 agosto? Torna il downhill a Cortina d’Ampezzo! Il Cortina Bike Park all’ombra delle Tofane sarà palcoscenico della gara di Downhill organizzata da Dolomiti Bike Company, prova valevole per l’assegnazione dei titoli regionali Veneto. Nel nuovo Cortina Bike Park...

IL PESCE & BROS PRESENTA IL SUO NUOVO LAVORO “SQUALI”: ASCOLTA L’INTERVISTA REALIZZATA IN DIRETTA DA MOSÌ.

IL PESCE & BROS PRESENTA IL SUO NUOVO LAVORO “SQUALI”: ASCOLTA L’INTERVISTA REALIZZATA IN DIRETTA DA MOSÌ.

Il Pesce & Bros nasce dalla creatività di Federico De Martin Topranin, cantautore e musicista che collabora con il paroliere Ido Osta, con Giuliano Da Ponte (Anterra) e Stefano Zandonella Callegher. La band è in attività dal 2015 mentre Federico ha esordito ad inizio 2000 con i Princess of Katai...

IL TEATRO TORNA A CORTINA!SABATO 16 OTTOBRE “ PICCOLI CRIMINI CONIUGALI” DI ERIC-EMMANUEL SCHMITT: IL NUOVO SPETTACOLO DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE REPEAT.

IL TEATRO TORNA A CORTINA!SABATO 16 OTTOBRE “ PICCOLI CRIMINI CONIUGALI” DI ERIC-EMMANUEL SCHMITT: IL NUOVO SPETTACOLO DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE REPEAT.

Associazione culturale Repeat continua il suo percorso di sperimentazione teatrale: dopo la messa in scena di “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, spettacolo corale che ha visto alternarsi sul palco diciannove attori nel marzo 2019, la rappresentazione che andrà in scena sabato 16 ottobre...

CORTINA D’AMPEZZO: SCIVOLA SUL SENTIERO

CORTINA D'AMPEZZO: SCIVOLA SUL SENTIERO

SCIVOLA SUL SENTIERO Cortina d'Ampezzo (BL), 27 - 09 - 21 Attorno alle 15.30 la Centrale del 118 è stata allertata dal gestore del Rifugio Dibona, raggiunto da alcuni escursionisti, che chiedevano aiuto per la figlia infortunatasi mentre percorrevano il sentiero numero 403, in discesa dal...

NUOVO REPORT SU ANDAMENTO VACCINAZIONI IN VENETO DEL 12 APRILE 2021

NUOVO REPORT SU ANDAMENTO VACCINAZIONI IN VENETO DEL 12 APRILE 2021

Il soccorso alpino di oggi è intervenuto a Cortina sul Cristallo e sul Pian de le Mandre a Forno di Zoldo

Il soccorso alpino di oggi è intervenuto a Cortina sul Cristallo e sul Pian de le Mandre a Forno di Zoldo

Alle 13.30 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in direzione del Monte Cristallo, a Cortina d'Ampezzo, dove, dopo essere salito assieme ad amici con gli sci d'alpinismo, un uomo si era sentito male all'altezza del Rifugio Lorenzi. Sbarcati con un verricello di 30 metri, equipe...

“ESSENZIALMENTE”: ASCOLTA LA RUBRICA IDEATA E CURATA DALLA DOTTORESSA PSICOLOGA MARIAPIA GHEDINA

“ESSENZIALMENTE”: ASCOLTA LA RUBRICA IDEATA E CURATA DALLA DOTTORESSA PSICOLOGA MARIAPIA GHEDINA

Se esiste la “scienza della mente”, utilizziamola! È così che nasce la rubrica “EssenzialMente”. In diretta a Radio Cortina, approfondirò un tema attuale di psicologia e di comune interesse. Quale argomento vi interessa? Puoi riferirmelo con un messaggio privato. Ecco alcuni...

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO: CRISI DI PANICO IN MONTAGNA

SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO: CRISI DI PANICO IN MONTAGNA

CRISI DI PANICO IN MONTAGNA Cortina d'Ampezzo (BL), 12 - 06 - 20 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato verso il Sorapiss, dove, scendendo da Forcella Marcuoira verso il Rifugio Vandelli, una coppia si era bloccata all'altezza del Ciadin del Loudo, impaurita...

ITALIA POLO CHALLENGE – CORTINA 2020: FA CENTRO LA PRIMA EDIZIONE

ITALIA POLO CHALLENGE - CORTINA 2020: FA CENTRO LA PRIMA EDIZIONE

Una prima di grande successo quella del polo sulla neve in notturna andata in scena ieri sera, sabato 22 febbraio, a Cortina d’Ampezzo con palcoscenico il Campo Sportivo di Fiames. Non poteva esserci debutto migliore per Italia Polo Challenge - Cortina 2020, l’evento promosso dal Comune di...