SITUAZIONE STRADE DEL BELLUNESE A CURA DI VENETO STRADE DI OGGI 7 DICEMBRE 2020 ALLE 19.00

SITUAZIONE STRADE DEL BELLUNESE A CURA DI VENETO STRADE DI OGGI 7 DICEMBRE 2020 ALLE 19.00

Situazione strade provinciali e regionali in Provincia di Belluno in gestione a
Veneto Strade S.p.A. nel Bellunese.
Aggiornamento al 07/12/2020 ore 19:00.

Si comunica che non sono in corso precipitazioni sulle tratte in gestione.
Viene chiuso al traffico il seguente tratto stradale:
– S.P. 42 “della Cavallera” dal km 0+000 innesto SS. 51 Macchietto al km 3+160 Perarolo.

Viene aperto al traffico il seguente tratto stradale:
– S.P. 6 “di Danta” dal km 0+000 (loc. Campitello) al km 7+000 (loc. Danta);
– S.P. 27 “di Rasai” dal km 0+000 (loc. Ponte Tomo) al km 2+500 (loc. Rasai);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dalla progressiva km 134+00 (loc. Bivio dogana Vecchia) al km 153+500
(loc. Ligonto);
– S.P. 49 “di Misurina” dalla progressiva km 2+500 (loc. Misurina) al km 0+000 (loc. Bivio Dogana
Vecchia);
– S.P. 347 “del passo Cereda e passo Duran” dal km 71+020 (loc. Cibiana) al km 73+660 (loc.
Venas di Cadore).

Permangono le chiusure al transito dei seguenti tratti stradali:
– S.P. 2 “della Val del Mis” dal km 14+920 (loc. Gena Bassa) al km 20+650 (loc. Titele);
– S.P. 3 “Valle Imperina” dal km 9+600 (loc. Forcella Franche) al km 13+800 (loc. Vallesin),
rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.P. 4 “della Val Cantuna” dal km 3+300 (loc. Ponte di Arsiè) al km 6+700 (loc. Pieve d’Alpago),
rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.P. 5 dir “di Lamosano” dal km 0+000 (loc. Schiucaz) al km 1+903 (loc. incrocio SP 4);
– S.P. 26 “Digoman” dal km 2+000 (loc. Digoman) al km 2+600 (loc.Voltago);
– S.P. 251 “della Val di Zoldo e Val Cellina” dal km 109+900 (loc. Soffranco) al km 120+700 (loc.
Galleria S.Giovanni);
– S.P. 422 “dell’Alpago e del Cansiglio” dal km 10+300 al km 10+550 (loc. Ponte Maina);
– S.P. 1 “bis Madonna del Piave” – S.P 28 “di Segusino” (TV) dal km 0+410 della S.P.1 Bis (BL) al
km 7+301 della S.P. 28 (TV) Galleria Madonna del Piave;
– S.P. 25 “del passo Valles” dal km 0+000 (località bivio Passo S. Pellegrino) al km 7+100 (località
Passo Valles);
– S.P. 346 “del Passo S. Pellegrino” dal km 17+500 (località bivio Passo Valles) al km 14+200
(località Zingari);
– S.P. 30 “Panoramica del Comelico” dal km 3+800 (fine centro abitato Costa) al km 6+600 (loc.
Costalissoio);
-S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 86+100 (loc. Arabba) al km 92+000 (loc. Brenta), rimane aperto
un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 124+000 (loc. Alverà) al km 134+00 (loc, Bivio dogana Vecchia);
– S.P. 244 “della Val Badia” dal km 38+200 (loc. Passo Campolongo) al km 41+200 (loc.Varda);
– S.P. 24 “del passo Val Parola” dal km 0+000 (loc.Passo Falzarego) al km 5+217 (loc.confine
Provincia di Bolzano);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 76+280 (loc. Passo Pordoi) al km 82+100 (loc. ponte Vauz);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 104+000 (loc. Pian di Falzarego) al km 110+100 (loc. Cinque
Torri);
– S.P. 49 “di Misurina” dal km 2+200 (loc. Misurina) al km 7+800 (loc. Carbonin);
– S.P. 148 “Cadorna” dal km 33+720 (loc. Forcelletto) al km 26+500 (loc. bivio Grappa – S.P. 149);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” dal progressiva km 36+000 (loc. La Valle) al km 49+000
(loc. Le Vare);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” dalla progressiva km 59+100 (loc. Cornigian) al km 68+000
(loc. Cibiana);
– S.P. 619 “di Vigo di Cadore” dal km 5+600 (loc. Al Fogher) alla progressiva 23+550 (loc. confine
Provincia di Udine);
– S.P. 638 “del Passo Giau” dal km 0+000 (loc. Pocol) al km 18+900 (loc. bivio Posalf);
– S.P. 641 “del passo Fedaia” dal km 18+200 (loc. Malga Ciapela) al km 14+210 (loc. confine con
Provincia di Trento);
– S.P. 33 “di Sauris” dal km 0+000 (loc. innesto SP 619 Casera Razzo) al km 6+800 (loc.confine
provinciale prov. di Udine).

Si informa che per consentire lo sgombero neve in sicurezza, saranno possibili chiusure temporanee su
altri tratti stradali. Vista l’intensità delle precipitazioni potrebbe essere necessario l’utilizzo delle
catene da neve.

Si ricorda che per tutti i tratti stradali (elenco tratte stradali in gestione a
Veneto Strade S.p.a.), nel periodo dal 15/11/2020 al
15/04/2021, vige l’obbligo per tutti i veicoli di circolare MUNITI DI PNEUMATICI
INVERNALI conformi alle disposizioni normative in materia, ovvero DI AVERE A BORDO
CATENE DA NEVE O ALTRI MEZZI ANTISDRUCCIOLEVOLI OMOLOGATI ed idonei ad
essere prontamente utilizzati, ove necessario.
Tutti i conducenti di ciclomotori a due ruote e di motocicli dovranno, invece, circolare sulla rete
viaria di cui all’allegato elenco “A” dal giorno 15/11/2020 al giorno 15/04/2021, solo in assenza di
neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

logo

Related posts

A CORTINA D’AMPEZZO RECUPERATI ESCURSIONISTI ALL’USCITA DELLA FERRATA

A CORTINA D'AMPEZZO RECUPERATI ESCURSIONISTI ALL'USCITA DELLA FERRATA

Ieri sera attorno alle 22.50 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursionisti in difficoltà in Val Pra de Vecia. Usciti tardi dalla Ferrata Renè de Pol sul Forame, nel Gruppo del Cristallo, i due ventenni inglesi, ben attrezzati, ormai buio avevano perso la traccia del...

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Trentasei sport rappresentati, cinquantasette premiati singoli e trentatrè squadre. E oltre a loro anche una serie di ospiti speciali, su tutti l’allenatore dell’Italia dello sci alpino Giovanni Feltrin e il campione europeo di pattinaggio artistico Nicolò Macii. Bastano solo questi numeri...

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Guardia di Finanza di Belluno ha eseguito un provvedimento di confisca su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia. Il provvedimento riguarda due fabbricati di civile abitazione e cinque terreni, per un valore complessivo di 115.713,47 euro...