SITUAZIONE STRADE DEL BELLUNESE A CURA DI VENETO STRADE DI OGGI 7 DICEMBRE 2020 ALLE 19.00

SITUAZIONE STRADE DEL BELLUNESE A CURA DI VENETO STRADE DI OGGI 7 DICEMBRE 2020 ALLE 19.00

Situazione strade provinciali e regionali in Provincia di Belluno in gestione a
Veneto Strade S.p.A. nel Bellunese.
Aggiornamento al 07/12/2020 ore 19:00.

Si comunica che non sono in corso precipitazioni sulle tratte in gestione.
Viene chiuso al traffico il seguente tratto stradale:
– S.P. 42 “della Cavallera” dal km 0+000 innesto SS. 51 Macchietto al km 3+160 Perarolo.

Viene aperto al traffico il seguente tratto stradale:
– S.P. 6 “di Danta” dal km 0+000 (loc. Campitello) al km 7+000 (loc. Danta);
– S.P. 27 “di Rasai” dal km 0+000 (loc. Ponte Tomo) al km 2+500 (loc. Rasai);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dalla progressiva km 134+00 (loc. Bivio dogana Vecchia) al km 153+500
(loc. Ligonto);
– S.P. 49 “di Misurina” dalla progressiva km 2+500 (loc. Misurina) al km 0+000 (loc. Bivio Dogana
Vecchia);
– S.P. 347 “del passo Cereda e passo Duran” dal km 71+020 (loc. Cibiana) al km 73+660 (loc.
Venas di Cadore).

Permangono le chiusure al transito dei seguenti tratti stradali:
– S.P. 2 “della Val del Mis” dal km 14+920 (loc. Gena Bassa) al km 20+650 (loc. Titele);
– S.P. 3 “Valle Imperina” dal km 9+600 (loc. Forcella Franche) al km 13+800 (loc. Vallesin),
rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.P. 4 “della Val Cantuna” dal km 3+300 (loc. Ponte di Arsiè) al km 6+700 (loc. Pieve d’Alpago),
rimane aperto un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.P. 5 dir “di Lamosano” dal km 0+000 (loc. Schiucaz) al km 1+903 (loc. incrocio SP 4);
– S.P. 26 “Digoman” dal km 2+000 (loc. Digoman) al km 2+600 (loc.Voltago);
– S.P. 251 “della Val di Zoldo e Val Cellina” dal km 109+900 (loc. Soffranco) al km 120+700 (loc.
Galleria S.Giovanni);
– S.P. 422 “dell’Alpago e del Cansiglio” dal km 10+300 al km 10+550 (loc. Ponte Maina);
– S.P. 1 “bis Madonna del Piave” – S.P 28 “di Segusino” (TV) dal km 0+410 della S.P.1 Bis (BL) al
km 7+301 della S.P. 28 (TV) Galleria Madonna del Piave;
– S.P. 25 “del passo Valles” dal km 0+000 (località bivio Passo S. Pellegrino) al km 7+100 (località
Passo Valles);
– S.P. 346 “del Passo S. Pellegrino” dal km 17+500 (località bivio Passo Valles) al km 14+200
(località Zingari);
– S.P. 30 “Panoramica del Comelico” dal km 3+800 (fine centro abitato Costa) al km 6+600 (loc.
Costalissoio);
-S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 86+100 (loc. Arabba) al km 92+000 (loc. Brenta), rimane aperto
un varco di emergenza per mezzi di soccorso;
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 124+000 (loc. Alverà) al km 134+00 (loc, Bivio dogana Vecchia);
– S.P. 244 “della Val Badia” dal km 38+200 (loc. Passo Campolongo) al km 41+200 (loc.Varda);
– S.P. 24 “del passo Val Parola” dal km 0+000 (loc.Passo Falzarego) al km 5+217 (loc.confine
Provincia di Bolzano);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 76+280 (loc. Passo Pordoi) al km 82+100 (loc. ponte Vauz);
– S.R. 48 “delle Dolomiti” dal km 104+000 (loc. Pian di Falzarego) al km 110+100 (loc. Cinque
Torri);
– S.P. 49 “di Misurina” dal km 2+200 (loc. Misurina) al km 7+800 (loc. Carbonin);
– S.P. 148 “Cadorna” dal km 33+720 (loc. Forcelletto) al km 26+500 (loc. bivio Grappa – S.P. 149);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” dal progressiva km 36+000 (loc. La Valle) al km 49+000
(loc. Le Vare);
– S.P. 347 “del passo Cereda e Duran” dalla progressiva km 59+100 (loc. Cornigian) al km 68+000
(loc. Cibiana);
– S.P. 619 “di Vigo di Cadore” dal km 5+600 (loc. Al Fogher) alla progressiva 23+550 (loc. confine
Provincia di Udine);
– S.P. 638 “del Passo Giau” dal km 0+000 (loc. Pocol) al km 18+900 (loc. bivio Posalf);
– S.P. 641 “del passo Fedaia” dal km 18+200 (loc. Malga Ciapela) al km 14+210 (loc. confine con
Provincia di Trento);
– S.P. 33 “di Sauris” dal km 0+000 (loc. innesto SP 619 Casera Razzo) al km 6+800 (loc.confine
provinciale prov. di Udine).

Si informa che per consentire lo sgombero neve in sicurezza, saranno possibili chiusure temporanee su
altri tratti stradali. Vista l’intensità delle precipitazioni potrebbe essere necessario l’utilizzo delle
catene da neve.

Si ricorda che per tutti i tratti stradali (elenco tratte stradali in gestione a
Veneto Strade S.p.a.), nel periodo dal 15/11/2020 al
15/04/2021, vige l’obbligo per tutti i veicoli di circolare MUNITI DI PNEUMATICI
INVERNALI conformi alle disposizioni normative in materia, ovvero DI AVERE A BORDO
CATENE DA NEVE O ALTRI MEZZI ANTISDRUCCIOLEVOLI OMOLOGATI ed idonei ad
essere prontamente utilizzati, ove necessario.
Tutti i conducenti di ciclomotori a due ruote e di motocicli dovranno, invece, circolare sulla rete
viaria di cui all’allegato elenco “A” dal giorno 15/11/2020 al giorno 15/04/2021, solo in assenza di
neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

logo

Related posts

OBBLIGO DI GREEN PASS DAL 6 DICEMBRE IN AUTOBUS

OBBLIGO DI GREEN PASS DAL 6 DICEMBRE IN AUTOBUS

Dolomitibus comunica che dal 6 dicembre 2021 per accedere ai mezzi di trasporto pubblico occorre essere muniti di Green Pass base, rilasciato con vaccinazione effettuata o esito negativo di tampone. Di seguito l'avviso ufficiale di Dolomitibus.  

MILANO CORTINA 2026: IL CDA APPROVA ALL’UNANIMITÀ IL BUSINESS PLAN 22-26 E IL BUDGET 2022

MILANO CORTINA 2026: IL CDA APPROVA ALL’UNANIMITÀ IL BUSINESS PLAN 22-26 E IL BUDGET 2022

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Milano Cortina 2026 si è riunito oggi in modalità mista - presenza e telematica - nella propria sede presso la Torre Allianz a Milano. Il Consiglio ha approvato all’unanimità il Business Plan 22-26 e il Budget 2022. Il bilancio previsionale...

Green Pass rafforzato in vigore dal 6 dicembre: prenotazioni aperte

Green Pass rafforzato in vigore dal 6 dicembre: prenotazioni aperte

Dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio anche in zona bianca per accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche si dovrà avere il green pass "rafforzato", cioè un green pass di vaccinazione o di guarigione. Chi possiede già un green pass...

COVID 19: SCENDONO A 6 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SCENDONO A 6 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questa settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 11 a 6 casi (-5). Le persone in quarantena...

Recuperata coppia di escursionisti in difficoltà a Cortina – Croda da lago

Recuperata coppia di escursionisti in difficoltà a Cortina - Croda da lago

Alle 13.15 circa la Centrale del Suem è stata allertata da una coppia di escursionisti in difficoltà, poiché, raggiunto il Rifugio Palmieri alla Croda da Lago, la ragazza lamentava forti dolori ai piedi dovuti al freddo, che le impedivano di camminare. Poiché, mentre una squadra del Soccorso...

TROVATA E RECUPERATA ESCURSIONISTA TEDESCA SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

TROVATA E RECUPERATA ESCURSIONISTA TEDESCA SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

È stata individuata dal faro del Pelikan l'escursionista tedesca, per la cui ricerca si erano mossi dal pomeriggio il Soccorso alpino bellunese e altoatesino, dopo che la donna aveva chiamato perso il sentiero e scivolata. L'equipaggio la ha vista sotto Forcella Rin Bianco, recuperata attorno...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco Gianpietro Ghedina ha convocato il consiglio comunale per martedì 30 novembre alle ore 11. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

COVID 19: SCENDONO  A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SCENDONO A 11 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. "In questa settimana" scrive Ghedina, "il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 12 a 11 casi (-1). Le persone in quarantena...

Olimpiadi invernali 2026: costituita la società “Infrastrutture Milano-Cortina 2020-2026”, previsti nuovi commissariamenti per velocizzare la realizzazione delle opere

Olimpiadi invernali 2026: costituita la società “Infrastrutture Milano-Cortina 2020-2026”, previsti nuovi commissariamenti per velocizzare la realizzazione delle opere

La società “Infrastrutture Milano Cortina 2020-2026 S.p.a.” è stata costituita oggi presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili. Alla sottoscrizione davanti al notaio dell’atto istitutivo erano presenti in qualità di azionisti il Ministro Enrico Giovannini, Filippo...