Due morti in provincia di Belluno oggi ad Alpago e Sovramonte, altro intervento del Soccorso Alpino anche ad Auronzo

Due morti in provincia di Belluno oggi ad Alpago e Sovramonte, altro intervento del Soccorso Alpino anche ad Auronzo

Alpago (BL), 22 – 06 – 20
Attorno alle 14 il Soccorso alpino dell’Alpago è stato allertato a seguito del rinvenimento del corpo senza vita di una donna, scivolata per un centinaio di metri in un dirupo a poca distanza dalla sua abitazione, in località Villa di Pieve d’Alpago. A.B., 81 anni, di Alpago, questa mattina era uscita di casa e, a una ventina di metri di distanza, si deve essere sporta troppo sul ciglio di una ripida scarpata, perdendo l’equilibrio e cadendo. Il figlio, qualche ora dopo, non riuscendola a trovare a casa, ha iniziato a cercarla con altre persone, finché non sono state rinvenute le sue scarpe poco sotto il ciglio e sulla verticale più sotto è stato visto il corpo. Sei soccorritori sono scesi, hanno allargato uno spiazzo tra la vegetazione per agevolare il recupero e hanno ricomposto e imbarellato la salma, sollevata con un verricello dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che l’ha trasportata a monte, dove è poi stata affidata al carro funebre.
Sovramonte (BL), 22 – 06 – 20
Alle 13.40 circa la Centrale del 118 è stata allertata da uno dei compagni di escursione di un uomo, che era caduto da un sentiero del Monte Tavernazzo, sopra la Val Rosna. Quando i due amici che erano con lui, uno davanti e uno più dietro, si sono infatti ricongiunti, si sono resi conto della sua assenza e sono tornati indietro finché non lo hanno visto sotto alcuni salti di roccia in un canale. Uno di loro è partito per chiedere aiuto e ha dovuto camminare quasi un’ora prima di riuscire a trovare campo per telefonare. Non a fatica per la difficoltà a comunicare, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è riuscito a individuare il corpo esanime dell’uomo, M.M., 68 anni, di Val di Zoldo (BL), dopo aver sbarcato il tecnico di elisoccorso dal secondo compagno rimasto in quota. Una volta che con un verricello medico e tecnico di elisoccorso sono stati calati sul posto, una cinquantina di metri sotto il sentiero, non e rimasto che constatare il decesso. La salma è stata quindi recuperata e trasportata fino a Sovramonte. Anche l’amico è stato imbarcato col tecnico nella seconda rotazione. Pronta a intervenire una squadra del Soccorso alpino di Feltre.
Verso le 17 l’eliambulanza è poi volata ad Auronzo di Cadore, dove, sulla strada forestale che da Ponte Malon porta a Monte Agudo, un’auto si era scontrata con una moto e un ventisettenne del posto aveva riportato un probabile politrauma. L’elicottero ha quindi verricellato equipe medica e tecnico di elisoccorso che gli hanno prestato le prime cure. Il ragazzo è stato quindi caricato sull’ambulanza che lo ha  trasportato  alla piazzola di Auronzo, dove era in attesa l’eliambulanza decollata in direzione di Treviso.
logo

Related posts

Trasporto pubblico locale: nuovo orario estivo in vigore da lunedì 6 luglio, anche con corse turistiche

Trasporto pubblico locale: nuovo orario estivo in vigore da lunedì 6 luglio, anche con corse turistiche

Entrerà in vigore da lunedì prossimo (6 luglio) l’orario estivo del trasporto pubblico locale. La Provincia ha dato il via libera oggi alla proposta di Dolomitibus. In concomitanza, verrà allargato il raggio d’azione dei mezzi, per coprire aree che finora erano rimaste scoperte a causa delle...

Il Mondiale di Cortina si farà nel febbraio 2021.

Il Mondiale di Cortina si farà nel febbraio 2021.

Il Consiglio FIS, riunito oggi in videoconferenza, ha confermato che i Campionati Mondiali di Sci Alpino di Cortina si terranno come da programma originario dal 9 al 21 febbraio 2021. Nell'ultimo mese e mezzo è stata strettissima la collaborazione fra tutti gli attori coinvolti, a partire dalla...

RADIO CORTINA ADERISCE ALLA CAMPAGNA PER LANCIARE IL TURISMO SULLE DOLOMITI BELLUNESI

RADIO CORTINA ADERISCE ALLA CAMPAGNA PER LANCIARE IL TURISMO SULLE DOLOMITI BELLUNESI

La montagna bellunese passa in radio. Con un messaggio promozionale lanciato dalla Provincia e dalla Dmo Dolomiti. L’obiettivo è duplice: da un lato informare i turisti che le località del Bellunese sono aperte, accoglienti e pronte a ricevere gli ospiti in totale sicurezza; dall’altro, spingere...

FONDAZIONE CORTINA D’AMPEZZO PER GLI ANZIANI

FONDAZIONE CORTINA D’AMPEZZO PER GLI ANZIANI

Nell’ultimo anno la Fondazione Onlus “Cortina d’Ampezzo per gli Anziani, avendo preso atto che l’intento perseguito negli ultimi decenni – ovvero la costruzione di una casa per anziani autosufficienti – non è oggi un obiettivo realizzabile, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso. Forse...

ESCE DI STRADA CON LA MOTO DA CROSS

ESCE DI STRADA CON LA MOTO DA CROSS

Santo Stefano di Cadore (BL), 30 - 06 - 20 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Val Visdende dove, mentre con alcuni amici percorreva la Strada delle malghe, un centauro aveva perso il controllo della propria moto da cross, finendo in una scarpata laterale...

Altri interventi di oggi del Soccorso Alpino a Cortina e passo Giau

Altri interventi di oggi del Soccorso Alpino a Cortina e passo Giau

Belluno, 27 - 06 - 20 Alle 13.30 circa una squadra del Soccorso alpino di Cortina è intervenuta sopra il Lago Ghedina per un ciclista caduto dalla propria mountain bike. Tre soccorritori hanno raggiunto P.F., 40 anni, di Treviso, che aveva riportato un probabile trauma alla spalla, lo hanno...

INTERVENTI IN MONTAGNA A BORCA E NEL BELLUNESE

INTERVENTI IN MONTAGNA A BORCA E NEL BELLUNESE

Questa mattina attorno alle 9.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato a Borca di Cadore in località La Chiusa, dove, arrivata a un ponte di legno lungo la ciclabile reso scivoloso dalla pioggia, una donna ha perso il controllo della mountain bike ed è caduta sbattendo la testa...

NUOVA ORDINANZA: DALLA MEZZANOTTE DI OGGI NESSUN LIMITE DI CAPIENZA SUI TPL E TRASPORTO NON DI LINEA

NUOVA ORDINANZA: DALLA MEZZANOTTE DI OGGI NESSUN LIMITE DI CAPIENZA SUI TPL E TRASPORTO NON DI LINEA

NUOVA ORDINANZA: DALLA MEZZANOTTE DI OGGI NESSUN LIMITE DI CAPIENZA SUI TPL E TRASPORTO NON DI LINEA   In allegato l’ordinanza n.63, del 26 giugno 2020, “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni”...

SCIVOLA IN UN CANALE  A SANTO STEFANO DI CADORE

SCIVOLA IN UN CANALE A SANTO STEFANO DI CADORE

Santo Stefano di Cadore (BL), 26 - 06 - 20 Alle 11.40 circa la Centrale del 118 è stata allertata per un escursionista scivolato in Val Frison, mentre con due compagni stava risalendo un canale dietro Cima Naie. Individuato dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, R.D.Z., 56 anni, di Santo...