I progetti della viabilità Statale/ANAS nell’abitato di Cortina d’Ampezzo

I progetti della viabilità Statale/ANAS nell’abitato di Cortina d’Ampezzo

I progetti sulla viabilità di Cortina, che Anas realizzerà per i Mondiali di sci del 2021, sono stati presentati mercoledì sera in un incontro pubblico. All’Alexander Girardi l’amministrazione comunale ha illustrato le tavole che Anas ha consegnato al Comune e che saranno poi valutate in conferenza di servizi decisioria il 20 settembre a Mestre.
Per Cortina ci sono due grandi progetti, dal valore di circa 30 milioni di euro l’uno, sui quali l’amministrazione comunale dovrà decidere il da farsi. Un progetto è relativo ad una nuova viabilità che colleghi località La Riva a Crignes e l’altro progetto è il passante di Zuel. Non si potranno avere entrambi e il Comune è orientato a prediligere la prima soluzione, per migliorare il traffico nel centro. La scelta sarà ufficializzata da una delibera di consiglio comunale convocato per il 4 settembre alle 18.
Tratto La Riva – Crignes. Il progetto prevede che, venendo dal Cadore verso Cortina, sia realizzata una rotonda all’attutale incrocio che dalla Statale interseca via delle Guide Alpine, in località La Riva. Dalla rotonda la strada scenderà sotto le abitazioni di via Guide Alpine. Sarà poi costruita una galleria artificiale lunga 389 metri che vedrà la copertura nel solaio e sarà aperta con inframezzi nelle parti laterali. Dopo l’attuale caserma dei Carabinieri, la galleria terminerà nei pressi del torrente Bigontina, dove sarà realizzato un ponte lungo 50 metri per attraversare il Rio. Da qui, fuori terra, si raggiungerà con un nuovo tratto di strada la zona della palestra Revis, nei pressi del cimitero e sarà costruita una nuova rotatoria. Da questa rotonda partirà un altro ramo di strada che attraverserà il Boite con un nuovo ponte e raggiungerà Crignes a Lungo Boite. Questa viabilità è lunga 820 metri in totale e prevede la realizzazione di 3 rotonde, 3 ponti ed una galleria.
Passante di Zuel. Il progetto prevede che all’altezza dell’attuale distributore di carburante sia creata una rotonda che si immetterà in una galleria lunga 240 metri da cui si uscirà all’altezza dell’abitato di Peziè, dopo lo svincolo che porta all’hotel Mirage, dove ci sarà una nuova rotonda tramite la quale reimmettersi nell’attuale Alemagna.
Su Cortina è previsto anche l’allargamento della curva di via Baron Franchetti sotto l’attuale ponte dell’ex ferrovia. Un progetto è poi inerente la messa in sicurezza della frana di Acquabona, con la realizzazione di 4 tombotti che serviranno a far defluire il materiale liquido verso il torrente Boite. Sarà poi consolidata la strada di Alemagna in più punti, con nuove opere idrauliche, la sistemazione di tombini, reti para massi e protezioni varie. Verrà anche consolidato il ponte sopra il Ru de r’Ancona. Infine a Fiames è prevista una manutenzione straordinaria con la realizzazione di un muro di sostegno di circa un chilometro.
Servizio di Alessandra Segafreddo

logo

Related posts

OPERAIO SI INFORTUNA LUNGO UN SENTIERO

OPERAIO SI INFORTUNA LUNGO UN SENTIERO

Sedico (BL) Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato in seguito dall'infortunio di un operaio dell'Enel nella zona della Stanga. M.F., 35 anni, di Santa Giustina (BL), si era procurato un probabile trauma alla caviglia lungo uno dei sentieri di servizio a destra...

COVID-19: SALGONO A 53 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 53 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 49 a 53 casi (+4). Le persone in quarantena...

MONDIALI DI SCI ALPINO: FOCUS SU SICUREZZA E DIGITALE

MONDIALI DI SCI ALPINO: FOCUS SU SICUREZZA E DIGITALE

I Mondiali di Cortina 2021 sono ormai alle porte e tutto è pronto per andare in scena con quello che sarà il primo grande evento degli sport invernali in era pandemica. Fondazione Cortina 2021 è, infatti, al lavoro da mesi sulla possibilità di un evento senza pubblico, anche per assicurare i più...

COVID-19: SCENDONO A 49 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 49 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 62 a 49 casi (-13). Le persone in quarantena (isolamento...

CORTINA 2021: MILLA È AMBASSADOR DELL’INCLUSIVITÀ DEI MONDIALI

CORTINA 2021: MILLA È AMBASSADOR DELL’INCLUSIVITÀ DEI MONDIALI

I Campionati del mondo di sci alpino, in programma a Cortina d’Ampezzo dal 7 al 21 febbraio, saranno un appuntamento di grande sport, ma anche attento al tema dell’inclusività. Un commitment forte, quello di Cortina 2021, come testimonia la collaborazione con Sportfund fondazione per lo sport...

PROSEGUONO LE PILLOLE UNIVERSITARIE A RADIO CORTINA.

PROSEGUONO LE PILLOLE UNIVERSITARIE A RADIO CORTINA.

PROSEGUONO LE PILLOLE UNIVERSITARIE A RADIOCORTINA!! Da mercoledì 13 gennaio riprendono le Pillole Universitarie su Radio Cortina, alle ore 10.30.   Il persistere dell’emergenza sanitaria non premette ai corsisti dell’Università degli Adulti/Anziani di Belluno di incontrarsi fisicamente...

VIABILITA’ PER I MONDIALI DI SCI A CORTINA: I PASS VANNO PRENOTATI ENTRO IL 25 GENNAIO.

VIABILITA' PER I MONDIALI DI SCI A CORTINA: I PASS VANNO PRENOTATI ENTRO IL 25 GENNAIO.

Da lunedì 8 febbraio a domenica 21 febbraio 2021, nell’area di Cortina d’Ampezzo, si svolgeranno i Campionati del Mondo di sci alpino. Durante questo periodo sarà attivo un piano di mobilità urbana finalizzato a garantire la sicurezza e l’accesso all’area di gara: un sistema studiato...

COVID-19: SCENDONO A 62 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 62 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 68 a 62 casi (-6). Le persone in quarantena...

Infortunio per un giovane scialpinista sugli Spalti di Toro

Infortunio per un giovane scialpinista sugli Spalti di Toro

Attorno alle 15.40 la Centrale del Suem è stata allertata per l'infortunio di un giovane scialpinista, avvenuto sotto la Cima Cadin di Vedorcia, sugli Spalti di Toro, non distante dal Rifugio Tita Barba. Scendendo con il padre e altre persone infatti un tredicenne di Pieve di Cadore (BL), aveva...