I progetti della viabilità Statale/ANAS nell’abitato di Cortina d’Ampezzo

I progetti della viabilità Statale/ANAS nell’abitato di Cortina d’Ampezzo

I progetti sulla viabilità di Cortina, che Anas realizzerà per i Mondiali di sci del 2021, sono stati presentati mercoledì sera in un incontro pubblico. All’Alexander Girardi l’amministrazione comunale ha illustrato le tavole che Anas ha consegnato al Comune e che saranno poi valutate in conferenza di servizi decisioria il 20 settembre a Mestre.
Per Cortina ci sono due grandi progetti, dal valore di circa 30 milioni di euro l’uno, sui quali l’amministrazione comunale dovrà decidere il da farsi. Un progetto è relativo ad una nuova viabilità che colleghi località La Riva a Crignes e l’altro progetto è il passante di Zuel. Non si potranno avere entrambi e il Comune è orientato a prediligere la prima soluzione, per migliorare il traffico nel centro. La scelta sarà ufficializzata da una delibera di consiglio comunale convocato per il 4 settembre alle 18.
Tratto La Riva – Crignes. Il progetto prevede che, venendo dal Cadore verso Cortina, sia realizzata una rotonda all’attutale incrocio che dalla Statale interseca via delle Guide Alpine, in località La Riva. Dalla rotonda la strada scenderà sotto le abitazioni di via Guide Alpine. Sarà poi costruita una galleria artificiale lunga 389 metri che vedrà la copertura nel solaio e sarà aperta con inframezzi nelle parti laterali. Dopo l’attuale caserma dei Carabinieri, la galleria terminerà nei pressi del torrente Bigontina, dove sarà realizzato un ponte lungo 50 metri per attraversare il Rio. Da qui, fuori terra, si raggiungerà con un nuovo tratto di strada la zona della palestra Revis, nei pressi del cimitero e sarà costruita una nuova rotatoria. Da questa rotonda partirà un altro ramo di strada che attraverserà il Boite con un nuovo ponte e raggiungerà Crignes a Lungo Boite. Questa viabilità è lunga 820 metri in totale e prevede la realizzazione di 3 rotonde, 3 ponti ed una galleria.
Passante di Zuel. Il progetto prevede che all’altezza dell’attuale distributore di carburante sia creata una rotonda che si immetterà in una galleria lunga 240 metri da cui si uscirà all’altezza dell’abitato di Peziè, dopo lo svincolo che porta all’hotel Mirage, dove ci sarà una nuova rotonda tramite la quale reimmettersi nell’attuale Alemagna.
Su Cortina è previsto anche l’allargamento della curva di via Baron Franchetti sotto l’attuale ponte dell’ex ferrovia. Un progetto è poi inerente la messa in sicurezza della frana di Acquabona, con la realizzazione di 4 tombotti che serviranno a far defluire il materiale liquido verso il torrente Boite. Sarà poi consolidata la strada di Alemagna in più punti, con nuove opere idrauliche, la sistemazione di tombini, reti para massi e protezioni varie. Verrà anche consolidato il ponte sopra il Ru de r’Ancona. Infine a Fiames è prevista una manutenzione straordinaria con la realizzazione di un muro di sostegno di circa un chilometro.
Servizio di Alessandra Segafreddo

Related posts

VERIFICA RITROVAMENTO DUE BORSONI

VERIFICA RITROVAMENTO DUE BORSONI

Rocca Pietore (BL), 20 - 09 - 17 Su richiesta dei carabinieri, questa mattina a partire dalle 7 il Soccorso alpino della Val Pettorina ha perlustrato un'ampia zona attorno a Malga Gran Pian, dove sono stati ritrovati due borsoni contenenti gli effetti personali di M.S., 45 anni, originario di...

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: 38,5 e 21 km per appassionati, campioni e la stella di casa Kristian Ghedina

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: 38,5 e 21 km per appassionati, campioni e la stella di casa Kristian Ghedina

Countdown per Delicious Trail Dolomiti, la gara di trail-running non competitiva organizzata dalla L5TSPORT ASD, in programma sabato 23 settembre a Pocol di Cortina d’Ampezzo (start e arrivo). Due i percorsi: uno per trail-runners esperti, 38,5 km per 2.360 metri di dislivello positivo...

Restituzione dell’Aviosuperficie di Fiames al Comune di Cortina

Restituzione dell'Aviosuperficie di Fiames al Comune di Cortina

Cortina d’Ampezzo:  “Regole e Comune al lavoro insieme”

Cortina d'Ampezzo: "Regole e Comune al lavoro insieme"

DUE INTERVENTI A CORTINA

DUE INTERVENTI A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 12 - 09 - 17 Ieri attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due emergenze in contemporanea con venti centimetri di neve fresca e la nevicata in corso. Nel primo caso a chiedere aiuto è stata un'escursionista statunitense scivolata a circa...

Cortina d’Ampezzo: Chiusura al traffico anche pedonale in località Alverà strada comunale che dal civ 200 di Alverà porta all’innesto con la Strada Regionale 48 Delle Dolomiti in località Lago Scin.

Cortina d'Ampezzo: Chiusura al traffico anche pedonale in località Alverà strada comunale che dal civ 200 di Alverà porta all'innesto con la Strada Regionale 48 Delle Dolomiti in località Lago Scin.

Vigili del Fuoco: intervento a Livinallongo del Col di Lana

Vigili del Fuoco: intervento a Livinallongo del Col di Lana

I vigili del fuoco del distaccamento di Agordo e i volontari vvf di Arabba sono intervenuti per il recupero di una persona incastrata all' interno di una vettura (pick up) in localita' Vallazza di dentro nel comune di Livinallongo Col di Lana uscita al difuori di una strada silvopastorale.Sul...

Due interventi oggi del Soccorso Alpino il primo al rifugio Vandelli e il secondo sul Piz Boè

Due interventi oggi del Soccorso Alpino il primo al rifugio Vandelli e il secondo sul Piz Boè

Belluno, 08 - 09 - 17 Poco dopo mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero 215 che dal Passo Tre Croci, a Cortina d'Ampezzo, porta al Rifugio Vandelli, dove, all'altezza del tratto attrezzato, una turista slovena di 75 anni si era sentita male...

Gravissimo escursionista precipitato sotto le Tre Cime di Lavaredo

Gravissimo escursionista precipitato sotto le Tre Cime di Lavaredo

Dobbiaco (BZ), 07 - 09 - 17 Verso le 14.40 il 118 è stato allertato da alcuni militari che avevano visto precipitare una persona in un dirupo nella zona delle Tre Cime di Lavaredo. Non sapendo esattamente il punto in cui era successo l'incidente dato che i testimoni si trovavano a qualche...