Numerosi interventi primo sabato di settembre del Soccorso Alpino

Numerosi interventi primo sabato di settembre del Soccorso Alpino

Belluno, 03 – 09 – 16
Questa mattina poco dopo le 10 il 118 è stato allertato per una turista statunitense di 62 anni scivolata sulla forcella del Col dei Bos, A Cortina d’Ampezzo. La donna, che si trovava con altre 3 persone, è stata recuperata dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore che l’ha imbarcata in hovering e trasportata all’ospedale di Cortina con una probabile distorsione al ginocchio. Sempre a Cortina, due ragazze di Brunico stavano percorrendo la Ferrata delle cascate di Fanes quando, giunte in prossimità di un salto di un paio di metri, il cavo probabilmente compromesso da un fulmine o da una scarica di sassi ha ceduto e la prima escursionista è caduta, fermandosi sulla cengia sottostante e sbattendo con la schiena fortunatamente attutita dallo zaino. L’amica ha chiamato il 118 che ha inviato una squadra del Soccorso alpino di Cortina. I soccorritori hanno subito attrezzato il tratto interrotto con una corda fissa per permettere il passaggio in sicurezza ed entro breve sarà completamente ripristinato da chi si occupa della manutenzione immediatamente avvisato. Le due ragazze sono state accompagnate alla loro auto e si sono allontanate autonomamente. A Cortina ancora, l’elicottero è intervenuto nuovamente sul Col dei Bos, dove un escursionista trevigiano, smarrito il sentiero, si era ritrovato bloccato in un punto impervio sulla verticale alla galleria della strada che sale. F.S., 59 anni, di Paese (TV), è stato imbarcato dal tecnico di elisoccorso con un verricello e portato a valle, pronta a intervenire una squadra del Soccorso alpino di Cortina e del Sagf. Nel comune di Tambre, mentre camminava in un bosco in località Campon, E.A., 60 anni, di Tambre, ha messo il piede sopra un nido di vespe ed è stata attaccata dallo sciame. La donna è riuscita ad arrivare sulla strada ed è stata soccorsa da alcuni residenti. Scattato l’allarme alle 11.30, nelle vicinanze è atterrata l’eliambulanza del Suem – sul posto anche una squadra del Soccorso alpino dell’Alpago e l’ambulanza dell’Eva Alpago – e ha sbarcato il personale medico che le ha  pestato le prime cure, per poi accompagnarla all’ospedale di Belluno. Sulle Tre Cime di Lavaredo in comune di Auronzo di Cadore, infine, un escursionista è caduto lungo la normale, procurandosi una sospetta frattura alla gamba, un centinaio di metri prima della vetta della Cima Grande. Soccorso dall’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites di Bolzano è stato trasportato all’ospedale di Brunico

Auronzo di Cadore (BL), 03 – 09 – 16
Attorno alle 14 il 118 è stato allertato per un infortunio dovuto a una scarica di sassi quasi in vetta alla Cima Grande di Lavaredo. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha raggiunto il luogo dell’incidente avvenuto sulla normale e ha imbarcato con un verricello di 20 metri P.E., 28 anni, di Bolzano, che aveva riportato una ferita al mento e alla testa, per trasportarlo all’ospedale di Pieve di Cadore. Il padre e il fratello che si trovavano col ragazzo sono scesi autonomamente.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

Due interventi del Soccorso Alpino a Rio Gere e Limana

Due interventi del Soccorso Alpino a Rio Gere e Limana

Belluno, 24 - 06 - 17 Passate le 15 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della falesia di Rio Gere a Cortina d'Ampezzo, poiché una freeclimber era stata colpita da un sasso a una mano, mentre si trovava alla base della parete. Sbarcato con un verricello di 25 metri...

Situazione Punto Primo Intervento Ospedale Codivilla Cortina d’Ampezzo:lettera dell’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo

Situazione Punto Primo Intervento Ospedale Codivilla Cortina d'Ampezzo:lettera dell'Associazione Albergatori di Cortina d'Ampezzo

AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: “UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO.”

AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: "UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO."

COMUNICATO STAMPA AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: "UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO" (AVN) – Venezia, 23 giugno 2017 La giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Protezione Civile, ha approvato oggi...

Disponibile per l’ascolto il Consiglio Comunale di Cortina nella sessione di insediamento del 22 giugno 2017

Disponibile per l'ascolto il Consiglio Comunale di Cortina nella sessione di insediamento del 22 giugno 2017

Ascoltalo da questo link: Consiglio Comunale Cortina  

ELISOCCORSO: DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

ELISOCCORSO: DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 22 - 06 - 17 Questa mattina poco prima delle 9 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato verso il Passo Pordoi, a Livinallongo del Col di Lana, dove un operaio che stava lavorando all'acquedotto aveva accusato un improvviso malore. Atterrato nelle vicinanze, sono sbarcati...

The North Face® Lavaredo Ultra Trail – Oggi si apre ufficialmente il programma

The North Face® Lavaredo Ultra Trail - Oggi si apre ufficialmente il programma

Oggi si apre ufficialmente il fine settimana dedicato alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Expo, Cortina Skyrace, Cortina Kids Race, e la presentazione dei top runners anticiperanno la partenza della gara regina. 3500 trailers correranno suddivisi nelle tre gare. Giovedì mattina alle...

Delicious Trail Dolomiti: al via la seconda edizione

Delicious Trail Dolomiti: al via la seconda edizione

Il trail dei sapori è in programma sulle montagne di Cortina sabato 23 settembre Il prossimo 23 settembre, a Pocol di Cortina D’Ampezzo, prenderà il via la seconda edizione del Delicious Trail Dolomiti, gara di trail-running non competitiva organizzata da L5TSPORT ASD, con il...

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO SULLA MULATTIERA

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO SULLA MULATTIERA

Auronzo di Cadore (BL), 21 - 06 - 17 Verso le 12.30 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato dal 118 per intervenire lungo la mulattiera che porta al Rifugio Carpi, dove un'escursionista di Meda (MB), di 70 anni, si era procurata una storta al ginocchio e non era più in grado di...

CRISI DI PANICO IN FERRATA

CRISI DI PANICO IN FERRATA

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 06 - 17 Ieri alle 19 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della ferrata del Formenton sulle Tofane. Due escursionisti tedeschi, B.P., 51 anni, e R.S., 50 anni, erano infatti arrivati a metà del percorso attrezzato, ma non riuscivano più...