Termina con oggi l’intervento del SASV ad Amatrice

Termina con oggi l’intervento del SASV ad Amatrice

Belluno, 26 – 08 -16
Si conclude con oggi l’intervento del Soccorso alpino e speleologico del Veneto in aiuto della popolazione colpita dal terremoto ad Amatrice,  domani rientreranno i 37 volontari partiti tra ieri e mercoledì dalle province di Belluno, Padova, Treviso, Verona e Vicenza, appartenenti alle tre Delegazioni venete, II Dolomiti Bellunesi, XI Prealpi Veneto, VI Speleologica. Sotto la direzione della Protezione civile, si sono affiancati ai colleghi del Cnsas e alle numerose forze presenti, partecipando da subito alla ricerca di eventuali superstiti con un’unità cinofila da macerie, al recupero dei corpi sepolti, fornendo le competenze sanitarie dei numerosi medici e infermieri accorsi, nonché quelle specifiche alpine e speleologiche Questa mattina i soccorritori si sono suddivisi in squadre e sono stati elitrasportati nei borghi circostanti, laddove non è stato possibile raggiungerli con i mezzi fuoristrada o accompagnati da privati cittadini. Hanno provveduto alla bonifica e verifica delle presenze in numerose frazioni e paesini, come Crusciano, Collegentilesco, Forcelle, Aleggia, con il compito di consigliare di abbandonare le abitazioni a chi ancora risiedeva e di raccogliere, al contrario, i nominativi di quanti intenzionati a non abbandonare la propria casa da comunicare al Centro di coordinamento, assieme ad eventuali richieste ed esigenze. Le squadre hanno permesso di accedere in sicurezza nelle abitazioni, dove possibile,  a chi volesse recuperare beni personali. Tra le varie azioni portate a termine, hanno aiutato un agricoltore, che non voleva lasciare i propri animali, a montare la grande tenda messa a disposizione dall’esercito; raggiunto una famiglia intenzionata a restare a vigilare sul proprio bestiame in un paese ritenuto deserto; segnalato un vecchio ponte romano ancora utilizzato, ma compromesso dal sisma. Poiché la scossa di questa mattina all 6.30 ha danneggiato la strada principale, probabilmente la carovana dei mezzi domani dovrà trovare strade alternative per il rientro.
IMG-20160826-WA0021_resized IMG-20160826-WA0017_resized IMG-20160826-WA0014_resized

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026.

Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026.

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha partecipato oggi alla presentazione di “Milano-Cortina: un itinerario turistico, culturale e gastronomico verso il 2026”, tenutasi alla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo che si sta svolgendo a Fiera Milano City. Dopo l’introduzione di...

CURLING: QUESTO FINE SETTIMANA I NOSTRI RAGAZZI IMPEGNATI ALLE OLIMPIADI GIOVANILI

CURLING: QUESTO FINE SETTIMANA I NOSTRI RAGAZZI IMPEGNATI ALLE OLIMPIADI GIOVANILI

Comunicato stampa A quattro anni di distanza ci risiamo , per il curling giovanile inizia questo fine settimana un’altro importante evento sportivo a Saraievo sede delle Olimpiadi giovanili (YOF) 2019. E’ sicuramente una grande occasione per i nostri atleti per confrontarsi con i migliori...

Cortina 2021 ad Are.

Cortina 2021 ad Are.

I grandi eventi sportivi e il loro ritorno in Europa. Questo il tema della tavola rotonda, promossa da Leitner ropeways, andata in scena martedì pomeriggio nella suggestiva cornice del TirolBerg ad Åre. E’ stato proprio il presidente del Gruppo Leitner, Anton Seeber, ad aprire l’incontro...

Il sindaco Gianpietro Ghedina difende gli operai comunali.

Il sindaco Gianpietro Ghedina difende gli operai comunali.

Mi trovo a 4 giorni dalla nevicata dello scorso fine settimana a fare alcune considerazioni su quanto accaduto. Cortina, in 48 ore, ha visto scendere oltre 1 metro di neve: un fatto non eccezionale per una località alpina, se non fosse che qui - come peraltro in altre zone del Bellunese...

Valanga in Tofana, nessun coinvolto

Valanga in Tofana, nessun coinvolto

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 19 Attorno alle 13.20 è scattato l'allarme per una valanga in Tofana, staccatasi probabilmente in forma spontanea proprio sotto il bordo della pista Tofanin, con il timore che potesse essere rimasta coinvolta una persona, che contemporaneamente mancava...

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Valanga su sciatori in fuoripista sul Passo Pordoi

Livinallongo del Col di Lana (BL), 02 - 02 - 19 Poco prima delle 15 il Soccorso alpino di Livinallongo è stato allertato per una valanga che aveva coinvolto 5 persone, delle quali una rimasta sommersa. I cinque, che stavano sciando nella zona del Passo Pordoi, in località Belvedere, erano...

MASSIMA ATTENZIONE PER IL RISCHIO VALANGHE: CONFERMATO IL GRADO 4 DOMANI E DOMENICA

MASSIMA ATTENZIONE PER IL RISCHIO VALANGHE: CONFERMATO IL GRADO 4 DOMANI E DOMENICA

Pericolo valanghe forte, grado 4, su tutte le montagne del Veneto domani, sabato 2 febbraio, e domenica, 3 febbraio. Il bollettino dell'Arpav conferma l'aumentato pericolo e avverte della possibilità di numerosi distacchi spontanei, che potrebbero interessare vie di comunicazione e aree...

AGGIORNAMENTO SUL MALTEMPO

AGGIORNAMENTO SUL MALTEMPO

Come previsto, la provincia di Belluno è interessata, a partire dalla mattinata odierna, da una perturbazione che sta portando diffuse precipitazioni su tutto il territorio. Nelle prossime ore il tempo sarà fortemente perturbato con cielo coperto e fenomeni diffusi dapprima moderati poi anche...

METEO. CONFERMATO STATO DI ATTENZIONE PER NEVICATE.

METEO. CONFERMATO STATO DI ATTENZIONE PER NEVICATE.

Sul territorio regionale Veneto sono previste tra venerdì 1 e sabato 2 febbraio copiose nevicate sulle zone montane, soprattutto in quota. Inizialmente la neve arriverà fino ai fondovalle prealpini, dove fino alla mattinata di venerdì si potranno avere accumuli al suolo variabili da 5-10 cm. a...