Domani 30 soccorritori del Veneto operativi nelle zone terremotate

Domani 30 soccorritori del Veneto operativi nelle zone terremotate

Belluno, 25-08-16
Domattina a partire dalle 7, i 30 soccorritori del Soccorso alpino e speleologico del Veneto delle tre Delegazioni (II Dolomiti Bellunesi, XI Prealpi Venete e VI Speleologica) arrivati oggi ad Amatrice affiancheranno i colleghi del Cnsas provenienti da tutta Italia, da ieri già operativi in aiuto della popolazione colpita dal sisma. Oltre all’unità cinofila da macerie, al medico e ai due infermieri partiti già ieri dal Veneto, oggi si sono aggiunti disostruttori, speleologi, ulteriore personale sanitario e tecnici alpini. Domani verranno accompagnati con fuoristrada, dove possibile, o elitrasportati nelle frazioni e nei paesi limitrofi.
Oggi è stata ancora una giornata di intenso lavoro per i volontari del Soccorso Alpino e Speleologico impegnati nell’emergenza terremoto in Italia centrale. Cinque le salme identificate dalle unità cinofile e successivamente recuperate dalle squadre di soccorso del CNSAS.Ad Amatrice sono stati effettuati dal CNSAS tre ritrovamenti di dispersi nel corso della giornata. I cani hanno continuato a “battere” zone più nascoste, fra gli stretti vicoli del paese.Due salme sono state invece recuperate a Peschiera del Tronto. Il recupero di questi due corpi è stato molto difficile, perché i corpi si trovavano in una posizione particolarmente impervia, fra cumuli di macerie alti parecchi metri. E’ stato necessario istallare alcune corde fisse e muoversi con tecniche alpinistiche.
Nel pomeriggio una scossa molto violenta di terremoto, l’ennesima, ha fermato le ricerche per quasi un’ora. Grande la paura di nuovi crolli, che effettivamente sono avvenuti a breve distanza da dove operavano gli uomini.
Domani il Soccorso Alpino abbandonerà la zona centrale di Amatrice per dirigere le proprie forze nelle piccole frazioni periferiche e nei paesini nelle zone montane. Le squadre saranno trasportate in elicottero sul luogo di ricerca. Importante il ruolo in questo caso del supporto cartografico informatizzato, con i nuovi scenari 3D in dotazione al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, che permettono di gestire dalla centrale operativa il lavoro delle squadre sul campo.


IMG-20160825-WA0003_resized IMG-20160825-WA0002_resized IMG-20160825-WA0029_resized

logo

Related posts

CORTINA 2021:  -100 GIORNI AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI ALPINO

CORTINA 2021: -100 GIORNI AI CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI ALPINO

Meno 100 giorni ai Mondiali! Domani, venerdì 30 ottobre, mancheranno solo poco più di tre mesi all’inizio dei Campionati del mondo di sci alpino, in programma a Cortina d’Ampezzo dal 7 al 21 febbraio del prossimo anno. Un “cancelletto di partenza” che segna l’ultimo miglio verso una...

CONVOCAZIONE CONSIGLIO CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCAZIONE CONSIGLIO CORTINA D'AMPEZZO

Convocato il consiglio comunale a Cortina d'Ampezzo

Cambio orario drive-in tamponi di Tai e Agordo

Cambio orario drive-in tamponi di Tai e Agordo

Da lunedì 2 novembre i drive-in tamponi con accesso libero di Tai di Cadore e Agordo anticipano l’orario di attività per consentire di sfruttare al meglio le ore di luce. In particolare, da lunedì 2 novembre saranno operativi: Covid point Tai di Cadore – P.le Dolomiti: dal lunedì al...

COVID-19: SCENDONO A 152 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SCENDONO A 152 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, continua ad aggiornare la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni ”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 159 a 152 casi (-7). Le persone in...

COVID-19: LA MAPPA DEI CONTAGI

COVID-19: LA MAPPA DEI CONTAGI

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, Adriana Cogode, alla quale hanno preso parte i vertici delle Forze di Polizia, il Presidente della Provincia, i Sindaci dei Comuni di...

ARREDAMONT SPOSTATA A NATALE

ARREDAMONT SPOSTATA A NATALE

Il rammarico è evidente, ma un riposizionamento può essere l’occasione per nuove iniziative legate alle festività di fine anno. Il Presidente di Longarone Fiere Dolomiti, Gian Angelo Bellati sottolinea come “con estremo rammarico dobbiamo posticipare la fiera di Arredamont. Abbiamo investito...

CORONAVIRUS: NUOVA ORDINANZA DEL PRESIDENTE ZAIA

CORONAVIRUS: NUOVA ORDINANZA DEL PRESIDENTE ZAIA

Di seguito l’Ordinanza n.145, del 26 ottobre 2020, “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19. Ulteriori disposizioni”, firmata dal Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, e in fase di pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della...

COVID-19: SALGONO A 159 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 159 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, continua ad aggiornare la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid -19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 140 a 159 casi (+19). Le persone...

Soccorso alpino oggi a Igne, Monte Coldai e alla grotta azzurra di Mel

Soccorso alpino oggi a Igne, Monte Coldai e alla grotta azzurra di Mel

Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da malore all'esterno di una casera a Igne, Longarone. J.S., 31 anni, di Ponte nelle Alpi (BL), aveva infatti perso i sensi all'improvviso e i compagni lo avevano trovato così. Ricevute le coordinate...