Comunicato Stampa della Sportivi Ghiaccio Cortina

Comunicato Stampa della Sportivi Ghiaccio Cortina

Grande preoccupazione alla S.G. CORTINA.

La preoccupazione nasce dal fatto che il Sindaco Franceschi ha comunicato di volersi dimettere.

….”non entro nel merito della scelta del Sindaco che ovviamente è sua personale, ma di certo il “vuoto politico” che ci sarà non ci lascia per nulla tranquilli, …dice Lacedelli….

Se il Sindaco si dimette e con lui inevitabilmente la Giunta, mancherà l’interlocutore con cui rapportarsi alla ricerca di quella sensibilità nel trovare soluzioni politiche alle problematiche di una Associazione come l’Hockey Cortina. Rimane anche da capire in seno alla SEAM cosa avverrà, visto che sono tutti soggetti nominati direttamente dal Sindaco stesso.
Non è dato sapere in che tempi il “Commissario” che sarà nominato possa essere operativo. In particolare, su questioni come i Bandi, che pur essendo di carattere ordinario sono iter obbiettivamente complicati, è fondamentale che vengano pubblicati in tempo utile, per consentire l’ attività e la sopravvivenza stessa delle associazioni paesane.
E’ a tutti noto quanti problemi ci sono stati nel recente passato e quanta ansia hanno generato queste procedure così macchinose.

….ci siamo appena iscritti al Campionato AHL – transfrontaliero anche per dare il nostro contributo per promozionare i Mondiali di sci del 2021 in Austria e Slovenia, visto che saremo molto presenti sui “media” di quei paesi….. ma siamo di nuovo al punto di non aver certezza sulla struttura Stadio e anche sui bandi di carattere economico, che sono entrambe vitali per la nostra attività….. Speriamo di avere la possibilità di confrontarci con il Sindaco al più presto,…. dice sempre Lacedelli,….è da aprile che abbiamo portato alla sua attenzione alcuni progetti e questioni che avremmo voluto fossero condivise dall’amministrazione, ma ora siamo un po’ spiazzati non avendo ricevuto risposte, perché lui stesso e la Giunta non ci hanno mai negato il dialogo e la condivisione, sino ad ora…..

Le società Italiane e la Federazione hanno trovato faticosamente una soluzione con un nuovo campionato, che sicuramente sarà molto più interessante, peccato che l’entusiasmo che ne deriva, venga ora vissuto come motivo di angoscia.
Gli impegni presi con la nuova organizzazione sono così precisi e pressanti, che qualcuno dovrà dare alla Sportivi Ghiaccio qualche certezza per proseguire questa avventura stimolante.

logo

Related posts

SOCCORSO ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ

SOCCORSO ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ

Impegnato lungo l'Alta Via degli Eroi dopo essere partito lunedì da Porcen e aver pernottato a Malga Paoda, martedì mattina un 28enne di Bari ha deciso di raggiungere la Val Dumela percorrendo la Cengia di Prada, un sentiero esposto con alcuni tratti attrezzati. Dopo aver oltrepassato una...

CORTINA D’AMPEZZO: CADE IN FALESIA E SI FA MALE A UNA CAVIGLIA

CORTINA D'AMPEZZO: CADE IN FALESIA E SI FA MALE A UNA CAVIGLIA

Verso le 15 una squadra del Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo ha raggiunto con il fuoristrada la falesia del Piccolo Lagazuoi, dove una freeclimber, messo male un piede, aveva riportato la probabile slogatura della caviglia. La 31enne di Spinea (VE) è stata quindi accompagnata all'ospedale di...

RECUPERATO ESCURSIONISTA SULLA FERRATA DEGLI ALLEGHESI

RECUPERATO ESCURSIONISTA SULLA FERRATA DEGLI ALLEGHESI

Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista che, messo male un braccio risalendo con tre amici la Ferrata degli Alleghesi in Civetta, aveva riportato la probabile lussazione di una spalla. Individuato a 2.700 metri di altitudine il punto in cui si trovava il...

PosTalk 2022: novità ed ospiti della terza edizione

PosTalk 2022: novità ed ospiti della terza edizione

La terza edizione di PosTalk “parla” con tante voci: tutte di donna. Le protagoniste della rassegna organizzata dall’Hotel de la Poste sono artiste, giornaliste, imprenditrici, personalità capaci di raccontare il presente da angolazioni diverse. Il più antico salotto di Cortina, casa tra le...

NUMEROSI INTERVENTI DEL SOCCORSO ALPINO

NUMEROSI INTERVENTI DEL SOCCORSO ALPINO

  Attorno alle 16, lunedì 15 agosto, il Soccorso alpino dell'Alpago è stato allertato per una coppia di escursionisti in difficoltà. I due, 47 anni di Venezia lui, 40 anni di Campagna Lupia (VE) lei, al bivio per rientrare verso Pian Grant da località Sass Martin avevano sbagliato...

SOCCORSA UNA SPAGNOLA A CORTINA D’AMPEZZO

SOCCORSA UNA SPAGNOLA A CORTINA D'AMPEZZO

Attorno alle 14.30 una squadra del Soccorso alpino di Cortina è stata inviata dalla Centrale del Suem, lungo il tratto di sentiero tra il Rifugio Scoiattoli e il Bai de Dones, sotto la linea della seggiovia, per un'escursionista che si era fatta male a un piede. La 57enne spagnola, che aveva...

RECUPERATO ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ A BORCA DI CADORE

RECUPERATO ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ A BORCA DI CADORE

Attorno alle 11 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Val Fiorentina per un escursionista in difficoltà. Il 28enne cinese si era infatti incamminato dal Rifugio Città di Fiume per arrivare al Venezia. Lungo il sentiero 480 era però uscito dal tracciato finendo bloccato sotto...

RECUPERATO ALPINISTA VOLATO SULLA SOLLEDER – LETTENBAUER

RECUPERATO ALPINISTA VOLATO SULLA SOLLEDER - LETTENBAUER

Questa mattina alle 8.40 la Centrale del 118 è stata allertata da un alpinista volato sul penultimo tiro della Via Solleder - Lettenbauer in Civetta. Fuori da ieri, dopo aver bivaccato in parete, il 30enne di Rimini e il compagno si trovavano ormai quasi alla fine della via quando lui, primo...

ESCURSIONISTE BLOCCATE DALLA PAURA IN DISCESA DAL FALORIA

ESCURSIONISTE BLOCCATE DALLA PAURA IN DISCESA DAL FALORIA

Verso le 14.30, ieri, una squadra del Soccorso alpino di Cortina e del Soccorso alpino della Guardia di finanza è stata inviata nella zona dove il sentiero 214 in discesa dal Faloria attraversa i ghiaioni, per due escursioniste 34enni di Hong Kong bloccate dalla paura in direzione di Baita...