Il Sindaco Franceschi ha incontrati ieri, in Comune, gli atleti ampezzani della Nazionale di Curling in partenza per le Olimpiadi Giovanili a Lillehammer

Il Sindaco Franceschi ha incontrati ieri, in Comune, gli atleti ampezzani della Nazionale di Curling in partenza per le Olimpiadi Giovanili a Lillehammer

La cerimonia ieri sera alle 18.30 in Municipio. Il saluto del primo cittadino e l’augurio della cittadinanza ai giovani sportivi che si apprestano a partecipare ai Giochi, che si terranno in Norvegia dal 12 al 21 febbraio 2016

CORTINA D’AMPEZZO, 6 FEBBRAIO 2016 — «Sono stato molto felice di incontrare personalmente Alberto Zisa, Martina Ghezze, Stefania Constantini ed Elisa De Zordo prima della partenza per Lillehammer — conferma il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —. Ieri sera la Sala Consiliare era piena di persone — amici, parenti, allenatori, responsabili del Curling ampezzano ed italiano — ed è stata un’ottima occasione per comunicare la vicinanza di tutta Cortina agli atleti e al mondo del Curling. Con il saluto — precisa il primo cittadino — , ho cercato di dare un altro po’ di carica ai giovani affinché riescano a dare il meglio di loro stessi, e gli ho consigliato di assaporare ogni momento di questa fantastica esperienza che si apprestano a vivere da protagonisti. Comunque vada, Cortina sarà al loro fianco e sarà pronta a riabbracciarli al loro rientro».

I NAZIONALI — I giovani incontrati dal Sindaco sono stati convocati dal CONI e dalla Federazione Sport Ghiaccio nella squadra di Curling italiana. Martina Ghezze e Stefania Constantini sono in forze al Curling Club Dolomiti Cortina e Alberto Zisa al Curling Club 66 Cortina. Elisa De Zordo è la prima riserva, pronta a dare il proprio contributo qualora si rendesse necessario.

A LILLEHAMMER GIOVANI DA 70 NAZIONI A Lillehammer, in Norvegia, gli atleti (dai 15 ai 18 anni) che si apprestano a partecipare alla seconda edizione invernale dei Giochi Olimpici Giovanili, in programma dal 12 al 21 febbraio, provengono da 71 nazioni e sognano tutti di coronare quella che sarà comunque una bellissima esperienza, mettendo al collo una delle medaglie messe in palio nelle varie discipline.

10 GIORNI DI GARE, 70 EVENTI — Dieci giorni di gare, oltre mille atleti in gara pronti a sfidarsi in 70 eventi. La missione tricolore, guidata da Anna Riccardi – dirigente della Preparazione Olimpica del CONI, sarà rappresentata da 37 atleti (20 uomini e 17 donne) impegnati in 13 discipline, con lo slittinista Felix Schwarz (classe 1998) designato portabandiera della delegazione. Schwarz è reduce dalla vittoria della Coppa del Mondo giovanile nel doppio, in coppia con l’altro azzurro Lukas Gufler.

Per il Curling le competizioni si svolgeranno presso il complesso sportivo Stampesletta, dove si terranno anche le gare di Hockey su ghiaccio, Combinata nordica, Salto con gli sci, Freestyle e Snowboard.

Per ulteriori informazioni: http://www.curlingitalia.it/, il sito web ufficiale del Curling Italia, e http://www.lillehammer2016.com/ il sito dei Giochi Olimpici Giovanili di Lillehammer 2016.

Allegata la foto della serata in Municipio, in cui compaiono il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi, l’Assessore allo Sport Marco Ghedina, i quattro giovani sportivi di Cortina e Luigi Alverà (responsabile nazionale del Curling).


foto serata in Municipio a Cortina

Related posts

Gli interventi di oggi 18 agosto 2019 del Soccorso Alpino

Gli interventi di oggi 18 agosto 2019 del Soccorso Alpino

Questa mattina verso le 10 il gestore del Rifugio Giussani, componente del Soccorso alpino di Cortina, ha raggiunto un'escursionista che si era fatta male al ginocchio lungo il sentiero non distante dalla struttura. La donna, E.K., 44 anni, di Bolzano, è stata poi accompagnata alla piazzola e...

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO: sasso su auto in transito

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO: sasso su auto in transito

COMUNICATO STAMPA DEI VIGILI DEL FUOCO Personale di questo Comando, distaccamento di Agordo, è intervenuto sulla statale SR203 agordina al km 16 circa per una macchina colpita da alcuni sassi caduti dall'alto. Lievi ferite per il conducente.

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI’ 16 AGOSTO

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto:NUMEROSI INTERVENTI IN MONTAGNA NELLA GIORNATA DI VENERDI' 16 AGOSTO

Belluno, 16 - 08 - 19 Sono numerose le emergenze per Suem e Soccorso alpino che, a partire da questa mattina, si sono succedute senza interruzione sulle montagne bellunesi. Come sempre, invitiamo alla massima prudenza le tante persone che in questi giorni le stanno frequentando. Attorno alle...

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

MANCATO RIENTRO, ALLARME CESSATO Domegge di Cadore (BL), 14 - 08 - 19 Attorno alle 19.20 la Centrale del Suem è stata allertata per il mancato rientro di un escursionista dagli Spalti di Toro. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha quindi imbarcato un tecnico del Soccorso alpino del...

BIMBO COLTO DA CRISI DI PANICO

BIMBO COLTO DA CRISI DI PANICO

Cortina d'Ampezzo (BL), 14 - 08 - 19 Alle 11 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Rifugio Vandelli, dove un bimbo di 10 anni di Pordenone si era sentito poco bene a seguito di un attacco di panico. Valutato dall'equipe medica dell'equipaggio, sbarcata in...

MINACCE DI MORTE ALL’ASSESSORE GIANPAOLO BOTTACIN

MINACCE DI MORTE ALL'ASSESSORE GIANPAOLO BOTTACIN

“Sei morto”: è la scritta riportata in un biglietto contenuto in una busta recapitata nei giorni scorsi all’indirizzo di casa dell’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin. All’interno della missiva anche una copia di un articolo di stampa, tratto dall’edizione nazionale del “Il...

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

INTERVENTI IN MONTAGNA DEL SOCCORSO ALPINO

Belluno, 09 - 08 - 19 Questa mattina attorno alle 10.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Civetta, ad Alleghe, poiché un'escursionsita svizzera di 27 anni si era procurata un sospetto trauma alla caviglia, mentre con un gruppo di persone stava transitando sulla Forcella Col...

CRISI DI PANICO SUL GHIAIONE

CRISI DI PANICO SUL GHIAIONE

Cortina d'Ampezzo (BL), 06 - 08 - 19 Poco prima delle 15 un'escursionista di Merate (LC), E.A., 25 anni, ha contattato il 118 poiché, impaurita, non era più in grado di proseguire lungo il ghiaione che scende da Forcella Staunies. Partita con due amici per salire al Rifugio Lorenzi, la ragazza...

GRAVE INCIDENTE A CORTINA

GRAVE INCIDENTE A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 06 - 08 - 19 Questa mattina attorno alle 10 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Gruppo delle Tofane, dove un escursionista era caduto lungo il sentiero numero 421, che collega il Rifugio Dibona al Rifugio Pomedes e passa sotto la Ferrata...