Il Sindaco Franceschi ha incontrati ieri, in Comune, gli atleti ampezzani della Nazionale di Curling in partenza per le Olimpiadi Giovanili a Lillehammer

Il Sindaco Franceschi ha incontrati ieri, in Comune, gli atleti ampezzani della Nazionale di Curling in partenza per le Olimpiadi Giovanili a Lillehammer

La cerimonia ieri sera alle 18.30 in Municipio. Il saluto del primo cittadino e l’augurio della cittadinanza ai giovani sportivi che si apprestano a partecipare ai Giochi, che si terranno in Norvegia dal 12 al 21 febbraio 2016

CORTINA D’AMPEZZO, 6 FEBBRAIO 2016 — «Sono stato molto felice di incontrare personalmente Alberto Zisa, Martina Ghezze, Stefania Constantini ed Elisa De Zordo prima della partenza per Lillehammer — conferma il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi —. Ieri sera la Sala Consiliare era piena di persone — amici, parenti, allenatori, responsabili del Curling ampezzano ed italiano — ed è stata un’ottima occasione per comunicare la vicinanza di tutta Cortina agli atleti e al mondo del Curling. Con il saluto — precisa il primo cittadino — , ho cercato di dare un altro po’ di carica ai giovani affinché riescano a dare il meglio di loro stessi, e gli ho consigliato di assaporare ogni momento di questa fantastica esperienza che si apprestano a vivere da protagonisti. Comunque vada, Cortina sarà al loro fianco e sarà pronta a riabbracciarli al loro rientro».

I NAZIONALI — I giovani incontrati dal Sindaco sono stati convocati dal CONI e dalla Federazione Sport Ghiaccio nella squadra di Curling italiana. Martina Ghezze e Stefania Constantini sono in forze al Curling Club Dolomiti Cortina e Alberto Zisa al Curling Club 66 Cortina. Elisa De Zordo è la prima riserva, pronta a dare il proprio contributo qualora si rendesse necessario.

A LILLEHAMMER GIOVANI DA 70 NAZIONI A Lillehammer, in Norvegia, gli atleti (dai 15 ai 18 anni) che si apprestano a partecipare alla seconda edizione invernale dei Giochi Olimpici Giovanili, in programma dal 12 al 21 febbraio, provengono da 71 nazioni e sognano tutti di coronare quella che sarà comunque una bellissima esperienza, mettendo al collo una delle medaglie messe in palio nelle varie discipline.

10 GIORNI DI GARE, 70 EVENTI — Dieci giorni di gare, oltre mille atleti in gara pronti a sfidarsi in 70 eventi. La missione tricolore, guidata da Anna Riccardi – dirigente della Preparazione Olimpica del CONI, sarà rappresentata da 37 atleti (20 uomini e 17 donne) impegnati in 13 discipline, con lo slittinista Felix Schwarz (classe 1998) designato portabandiera della delegazione. Schwarz è reduce dalla vittoria della Coppa del Mondo giovanile nel doppio, in coppia con l’altro azzurro Lukas Gufler.

Per il Curling le competizioni si svolgeranno presso il complesso sportivo Stampesletta, dove si terranno anche le gare di Hockey su ghiaccio, Combinata nordica, Salto con gli sci, Freestyle e Snowboard.

Per ulteriori informazioni: http://www.curlingitalia.it/, il sito web ufficiale del Curling Italia, e http://www.lillehammer2016.com/ il sito dei Giochi Olimpici Giovanili di Lillehammer 2016.

Allegata la foto della serata in Municipio, in cui compaiono il Sindaco di Cortina Andrea Franceschi, l’Assessore allo Sport Marco Ghedina, i quattro giovani sportivi di Cortina e Luigi Alverà (responsabile nazionale del Curling).


foto serata in Municipio a Cortina

logo

Related posts

LO SPETTACOLARE CONCERTO THE ROYAL FIREWORKS MARTEDÌ 3 AGOSTO SULLE CINQUE TORRI

LO SPETTACOLARE CONCERTO THE ROYAL FIREWORKS MARTEDÌ 3 AGOSTO SULLE CINQUE TORRI

CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale ampezzana coorganizzata dal Comune di Cortina d’Ampezzo e dall’associazione Musincantus con la collaborazione del Teatro Stabile del Veneto, domani martedì 3 agosto porterà la musica a 2 mila metri per un evento senza precedenti, realizzato...

COVID 19: SALGONO A 18 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SALGONO A 18 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questa settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 17 a 18 casi (+1). Le persone in quarantena...

Gli interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 31 luglio 21

Gli interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 31 luglio 21

Attorno alle 10.40 la Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista scivolato sul ghiaione tra forcella Erbandoi e la cima del Talvena. Risaliti alla posizione tramite messaggio whatsapp e dalle notizie ricevute, sul luogo dell'incidente è stato inviato l'elicottero del Suem di Pieve...

QUELLA VOLTA SUL K2:    CORTINA RICORDA L’IMPRESA DELL’AMPEZZANO LINO LACEDELLI

QUELLA VOLTA SUL K2: CORTINA RICORDA L’IMPRESA DELL’AMPEZZANO LINO LACEDELLI

Nato a Cortina d’Ampezzo, membro dello storico gruppo degli Scoiattoli, Lacedelli è stato il primo a raggiungere la vetta del Karakorum 2, insieme ad Achille Compagnoni. Sono passati sessantasette anni da quell’impresa straordinaria, che testimonia la passione radicata dell’uomo per la...

CADE CON LA MOUNTAIN BIKE A LIVINALLONGO

CADE CON LA MOUNTAIN BIKE A LIVINALLONGO

Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Livinallongo è intervenuto sotto la cima di Porta Vescovo per un ciclista tedesco caduto con la propria mountain bike. Sul posto per caso un soccorritore che aveva lanciato l'allarme. Una squadra ha raggiunto l'uomo, che aveva riportato un...

SOCCORSE QUATTRO GIOVANI SCOUT

SOCCORSE QUATTRO GIOVANI SCOUT

Alle 11.20 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino del Centro Cadore per quattro scout che avevano smarrito il sentiero sotto i Brentoni, a Vigo di Cadore. Le quattro ragazze, dai 13 ai 16 anni, di Savignano sul Rubicone (FC), avevano passato la notte al Bivacco Spagnolli...

BIMBA CADE SUL SENTIERO E SI FERISCE ALLA TESTA AD AURONZO

BIMBA CADE SUL SENTIERO E SI FERISCE ALLA TESTA AD AURONZO

Alle 10.30 circa delle persone di passaggio hanno lanciato l'allarme al 118 per una bimba tedesca di 2 anni che, mentre con i genitori stava percorrendo il sentiero sotto le Tre Cime di Lavaredo, nei pressi di Forcella Lavaredo, era caduta riportando una ferita sulla testa. Mentre...

CORTINA D’AMPEZZO CELEBRA I 150 ANNI DALLA NOMINA DELLA PRIMA GUIDA ALPINA

CORTINA D’AMPEZZO CELEBRA I 150 ANNI DALLA NOMINA DELLA PRIMA GUIDA ALPINA

A Cortina la tradizione alpinistica nasce in tempi lontani e naturalmente, come parte della vita quotidiana nella valle. Furono i cacciatori infatti i primi a scalare le pareti più impervie alla cattura delle loro prede. Col tempo la necessità si trasformò in appassionata ambizione, fino a...

SCIVOLA SUL SENTIERO A LIVINALLONGO

SCIVOLA SUL SENTIERO A LIVINALLONGO

Verso le 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Settsass, dove un escursionista fiorentino era caduto lungo il sentiero, sbattendo la testa. Giunta sul posto l'eliambulanza ha sbarcato con un verricello, personale medico e tecnico di elisoccorso, che hanno...