COMUNICATO STAMPA del 12 gennaio 2016 della Sportivi Ghiaccio Cortina

COMUNICATO STAMPA del 12 gennaio 2016 della Sportivi Ghiaccio Cortina

Un meeting, due parole: squadra e vincere.
La prima, quasi sempre, va a braccetto con la seconda. Si, perché quando si è uniti e si è squadra, collettivo a tutti gli effetti, le soddisfazioni e i risultati arrivano di conseguenza. Così ieri i ragazzi, lo staff e il CDA della Sportivi Ghiaccio Hafro Cortina si sono riuniti in spogliatoio per fare il punto di una situazione che a qualcuno, al di fuori della società, è sfuggita di mano. Un incontro costruttivo che ha visto tutti stringersi forte attorno al coach John Parco confermando la fiducia da sempre riposta e i giocatori proteggersi l’un l’altro per cercare di sconfiggere insieme le infondate polemiche e gli immotivati malumori di cui si “chiacchierava” in questi ultimi giorni.
Non c’era niente da ricucire e nessuno è mai stato messo in discussione. L’intera società ha preso le distanze da alcuni comunicati non ufficiali scritti senza alcuna fonte attendibile, con roboanti titoli i quali seminavano discordie e antipatie all’interno di uno spogliatoio che è sempre stato compatto nonostante i risultati negativi.
La più che giustificata delusione di una squadra in difficoltà non è mai andata ad intaccare il progetto a lungo termine che la società si era proposta di perseguire già da alcune stagioni.
Ogni membro di questa storica franchigia si è assunto la propria porzione di responsabilità per l’andamento finora altalenante e ha ripromesso il massimo sforzo e la più strenua tenacia per cercare di riportare l’Hafro Cortina nel ruolo che le spetta, in prima persona il coach e il capitano Menardi.
La società, da parte sua, ha chiesto a tutti di alzare la soglia dell’impegno dal 100% al 120%, perché è ora di prendersi e soprattutto dare qualche soddisfazione in più agli appassionati e ai tifosi.
Ora come ora, risalire la classifica è l’unica cosa che conta.

logo

Related posts

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Guardia di Finanza di Belluno ha eseguito un provvedimento di confisca su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia. Il provvedimento riguarda due fabbricati di civile abitazione e cinque terreni, per un valore complessivo di 115.713,47 euro...

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Attivare una collaborazione “al fine di assicurare il rafforzamento del sistema di prevenzione e contrasto delle condotte di malversazione, truffa, frode e ogni altra attività illecita connessa all’esecuzione di lavori, servizi e forniture per la realizzazione del Piano complessivo delle opere...

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

Si sono concluse verso le 23, di lunedì 17 giuhno, le operazioni di recupero di due escursionisti tedeschi impegnati nella traversata carnica. Verso le 16.30 di ieri il Soccorso alpino della Val Comelico era stato allertato a seguito della chiamata dei due che, percorrendo il sentiero numero...