COMUNICATO STAMPA del 12 gennaio 2016 della Sportivi Ghiaccio Cortina

COMUNICATO STAMPA del 12 gennaio 2016 della Sportivi Ghiaccio Cortina

Un meeting, due parole: squadra e vincere.
La prima, quasi sempre, va a braccetto con la seconda. Si, perché quando si è uniti e si è squadra, collettivo a tutti gli effetti, le soddisfazioni e i risultati arrivano di conseguenza. Così ieri i ragazzi, lo staff e il CDA della Sportivi Ghiaccio Hafro Cortina si sono riuniti in spogliatoio per fare il punto di una situazione che a qualcuno, al di fuori della società, è sfuggita di mano. Un incontro costruttivo che ha visto tutti stringersi forte attorno al coach John Parco confermando la fiducia da sempre riposta e i giocatori proteggersi l’un l’altro per cercare di sconfiggere insieme le infondate polemiche e gli immotivati malumori di cui si “chiacchierava” in questi ultimi giorni.
Non c’era niente da ricucire e nessuno è mai stato messo in discussione. L’intera società ha preso le distanze da alcuni comunicati non ufficiali scritti senza alcuna fonte attendibile, con roboanti titoli i quali seminavano discordie e antipatie all’interno di uno spogliatoio che è sempre stato compatto nonostante i risultati negativi.
La più che giustificata delusione di una squadra in difficoltà non è mai andata ad intaccare il progetto a lungo termine che la società si era proposta di perseguire già da alcune stagioni.
Ogni membro di questa storica franchigia si è assunto la propria porzione di responsabilità per l’andamento finora altalenante e ha ripromesso il massimo sforzo e la più strenua tenacia per cercare di riportare l’Hafro Cortina nel ruolo che le spetta, in prima persona il coach e il capitano Menardi.
La società, da parte sua, ha chiesto a tutti di alzare la soglia dell’impegno dal 100% al 120%, perché è ora di prendersi e soprattutto dare qualche soddisfazione in più agli appassionati e ai tifosi.
Ora come ora, risalire la classifica è l’unica cosa che conta.

Related posts

ZAIA FIRMA NUOVA ORDINANZA: OBBLIGATORI MASCHERINA E GUANTI

ZAIA FIRMA NUOVA ORDINANZA: OBBLIGATORI MASCHERINA E GUANTI

Una nuova ordinanza, che entrerà in vigore dal 4 aprile  e avrà validità fino alla mezzanotte del 13 aprile, è stata firmata oggi dal Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, per fronteggiare la diffusione del coronavirus. Il termine s’intende salva cessazione anticipata per effetto di...

CORTINA AL LAVORO PER AFFRONTARE L’EMERGENZA COVID-19

CORTINA AL LAVORO PER AFFRONTARE L'EMERGENZA COVID-19

Il Comune di Cortina d'Ampezzo nella giunta di ieri ha fatto il punto sulle misure per affrontare l'emergenza sanitaria ed economica causata dal diffondersi del Covid-19. La giunta ha deliberato la messa a disposizione di 30.000 euro in buoni spesa per le famiglie e i residenti a Cortina che si...

CORONAVIRUS: OLTRE 1200 CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA

CORONAVIRUS: OLTRE 1200 CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA

Continua l’attività dei Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Belluno volta alla prevenzione e tutela della salute pubblica, nell’alveo delle direttive emanate dalla locale Prefettura in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ed in ossequio...

CORONAVIRUS:  67 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: 67 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Sale ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Mercoledì 1 aprile i positivi erano 60, oggi...

ASSEGNATI I LAVORI PER LA NUOVA FUNIVIA  CHE COLLEGHERÀ LE TOFANE ALLE CINQUE TORRI

ASSEGNATI I LAVORI PER LA NUOVA FUNIVIA CHE COLLEGHERÀ LE TOFANE ALLE CINQUE TORRI

Uno spiraglio di sole nei tempi bui del Coronavirus: assegnati i lavori per la nuova funivia di Cortina. Con l’amarezza e la delusione ancora da smaltire per l’annullamento delle finali di Coppa del Mondo che sarebbero dovute andare in scena ai piedi delle Tofane e che invece, così come...

CORONAVIRUS: 7 POSITIVI A SAN VITO, 3 A BORCA DI CADORE

CORONAVIRUS: 7 POSITIVI A SAN VITO, 3 A BORCA DI CADORE

Sale il numero dei positivi da Covid-19 a San Vito di Cadore. Il sindaco di San Vito di Cadore, Franco De Bon, ha pubblicato sul sito internet del Comune l’ultimo aggiornamento sulla situazione inerente il Covid -19 relativo alle ore 14 del 30 marzo. «Si comunica», scrive De Bon, «che al...

CORONAVIRUS: 60 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

CORONAVIRUS: 60 POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Sale ancora il numero dei positivi da Covid-19 a Cortina d’Ampezzo. Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, con un atteggiamento votato alla trasparenza, continua ad informare la cittadinanza sulla situazione inerente il Covid -19. Lunedì mattina i positivi erano 53, oggi...

CORTINA 2021: I TROFEI DELLE FINALI DI COPPA ALL’ASTA PER L’OSPEDALE DI BELLUNO

CORTINA 2021: I TROFEI DELLE FINALI DI COPPA ALL'ASTA PER L'OSPEDALE DI BELLUNO

Fondazione Cortina 2021 scende in campo a sostegno dell’ospedale di Belluno. Dopo l’annullamento delle Finali di Coppa del mondo, che si sarebbero dovute svolgere dal 18 al 22 marzo 2020, a causa dell’emergenza coronavirus, Cortina 2021 ha deciso dare il proprio contributo con la campagna...

IN VENETO LE SCADENZE DELLA TASSA AUTOMOBILISTICA SLITTANO AL 30 GIUGNO.

IN VENETO LE SCADENZE DELLA TASSA AUTOMOBILISTICA SLITTANO AL 30 GIUGNO.

I pagamenti della tassa automobilistica già previsti con scadenza nel periodo tra l’8 marzo e il 31 maggio, in Veneto potranno essere effettuati entro il 30 giugno, senza alcuna sanzione o interessi di mora. Lo prevede lo specifico disegno di legge approvato, oggi, dalla Giunta regionale...