Arrestato nella notte cittadino polacco a Cortina, aveva rubato la borsa di una cliente della Cooperativa

Arrestato nella notte cittadino polacco a Cortina, aveva rubato la borsa di una cliente della Cooperativa

Cortina d’Ampezzo. Arrestato nella notte dai Carabinieri della Stazione di Cortina d’Ampezzo HODUREK Jacek Adam, cittadino polacco classe ’50, in Italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine del posto per alcuni precedenti per reati contro il patrimonio: pendeva a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del G.I.P. di Belluno per un furto con destrezza avvenuto all’interno della Cooperativa di Cortina nel settembre scorso.
Attorno all’una di questa notte, i militari dell’Arma, impegnati nella consueta attività di prevenzione nel territorio della conca ampezzana, nel transitare lungo la via Barone Franchetti hanno notato nell’area retrostante il supermercato Kanguro un’ombra riconducibile alla sagoma di un uomo. Alla luce del fatto che durante l’autunno quell’esercizio commerciale era stato colpito da ladri che nella notte erano riusciti a guadagnare l’entrata e a svaligiarne la cassa, temendo il ripetersi di un evento simile, i carabinieri sono piombati sull’uomo senza fornirgli alcuna possibilità di fuga a piedi e l’hanno immediatamente identificato. Avviati i primi accertamenti, è da subito emerso a suo carico un provvedimento di custodia cautelare in carcere da eseguire a vista, motivo per il quale il polacco è stato condotto nella caserma di via Guide Alpine per meglio definire la propria posizione. L’uomo, il quale era sparito dalla circolazione prima che venisse spiccata l’ordinanza a suo carico datata ottobre 2015, non ha evidentemente resistito al fascino della Perla delle Dolomiti e ha deciso di farvi ritorno questo inverno per motivi ancora da accertare. Nella sua immediata disponibilità non sono stati trovati arnesi da scasso, ma è possibile che stesse effettuando un sopralluogo su un potenziale obiettivo.
Non aveva fatto bene i conti con i carabinieri però, terminate le formalità, coordinandosi con i colleghi della Polizia di Stato, i militari lo hanno accompagnato a Belluno: prima dell’alba il polacco era già dietro le sbarre del carcere di Baldenich.
L’uomo infatti, con precedenti per danneggiamenti, violazione di domicilio, furto e violazione di un precedente provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Cortina, era stato indagato dal Commissariato di P.S. di Cortina d’Ampezzo dopo che il 3 settembre scorso, dopo essersi introdotto nel supermercato della locale Cooperativa, aveva rubato la borsa di un’ignara cliente impegnata a fare la spesa, impossessandosi di 1.300,00 euro in contanti in essa contenuti e abbandonando il resto poco lontano, prima di darsi alla macchia.
(NOTA. Per i dettagli relativi la premiante attività investigativa che ha portato all’individuazione del cittadino polacco quale l’autore del furto presso la Cooperativa di Cortina d’Ampezzo, si rimanda alla dott.ssa Angela Pierobon, Dirigente del locale Commissariato, il cui personale ha svolto le indagini coordinate dal Dott. Faion, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Belluno).

Maggiore Cristiano Rocchi
Compagnia Carabinieri di Cortina d’Ampezzo

Related posts

RICERCA IN CORSO A CORTINA

RICERCA IN CORSO A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 15 - 11 - 19 Questa mattina attorno alle 7 il 112 ha passato alla Centrale del Suem la chiamata di un ventitreenne che diceva di essersi perso in un bosco sotto la neve a Cortina. Durante la chiamata il ragazzo ha detto di essere partito attorno alle 2 da una strada di...

CONFERMATE LE PREVISIONI METEO. PRECIPITAZIONI ESTESE IN TUTTA LA REGIONE FINO A QUESTA SERA

CONFERMATE LE PREVISIONI METEO. PRECIPITAZIONI ESTESE IN TUTTA LA REGIONE FINO A QUESTA SERA

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha emesso un bollettino di aggiornamento della situazione in base alle evoluzioni meteo. Come attesto, da ieri sera precipitazioni estese in tutta la Regione. La situazione   attuale vede precipitazioni in spostamento da...

CURLING:  LE NOSTRE NAZIONALI AI CAMPIONATI EUROPEI FEMMINILI E MASCHILI A HOLSINBORG IN SVEZIA

CURLING: LE NOSTRE NAZIONALI AI CAMPIONATI EUROPEI FEMMINILI E MASCHILI A HOLSINBORG IN SVEZIA

CURLING CLUB DOLOMITI FONTEL Via delle Guide Alpine 3 32043 Cortina Cortina 15/11/19 comunicato stampa E già ci siamo, questo fine settimana in...

AGGIORNAMENTO MALTEMPO.

AGGIORNAMENTO MALTEMPO.

  In queste ore la provincia di Belluno è interessata, come da previsioni, da una significativa ondata di maltempo che sta portando piogge a fondovalle e nevicate in montagna a quote mediamente superiori ai 1.000/1.200 metri.                                  Sulla base delle indicazioni fornite...

Presentata a Roma la 60a MIG DI LONGARONE.

Presentata a Roma la 60a MIG DI LONGARONE.

Conto alla rovescia per la 60° edizione della MIG, Mostra Internazionale del Gelato Artigianale, in programma alla Fiera di Longarone (Belluno) dal 1 al 4 dicembre 2019. Evento unico nel mondo, la più antica fiera dedicata esclusivamente al gelato artigianale coinvolgerà oltre 200 operatori...

METEO. IN ARRIVO NUOVA ONDATA DI MALTEMPO.

METEO. IN ARRIVO NUOVA ONDATA DI MALTEMPO.

Le previsioni di ARPAV indicato che dalla serata di giovedì 14 novembre sono previste le prime deboli precipitazioni sparse in successiva estensione e intensificazione nella notte. Venerdì 15 novembre tempo in prevalenza perturbato, precipitazioni diffuse, a tratti forti anche con rovesci o...

BASTA CON LE TRUFFE. COMBATTIAMOLE INSIEME!

BASTA CON LE TRUFFE. COMBATTIAMOLE INSIEME!

Definito un piano d’intervento a difesa dei cittadini   Saper riconoscere un truffatore è lo strumento più efficace per difendersi dai raggiri. E’ questo l’obiettivo del piano multilivello per il contrasto alle truffe, elaborato dalla Prefettura in collaborazione con Forze dell’Ordine...

CANCIA: AL LAVORO FINO A FINE MESE.

CANCIA: AL LAVORO FINO A FINE MESE.

Il cantiere di Borca di Cadore anticipa i tempi. Nonostante la neve e le condizioni meteo spiccatamente autunnali, la messa in sicurezza del canalone di Cancia prosegue senza intoppi. Le maestranze stanno continuando a lavorare. E proprio in questi giorni raddoppiano i turni. L’obiettivo è di...

METEO: NUOVA PERTURBAZIONE TRA GIOVEDÌ E VENERDÌ 15.

METEO: NUOVA PERTURBAZIONE TRA GIOVEDÌ E VENERDÌ 15.

Al breve miglioramento meteorologico di queste ore fa seguito, in Veneto, l’arrivo di una nuova perturbazione: a partire dalla serata di giovedì 14 e per tutta la giornata di venerdì 15 sono previsti venti tesi, a tratti forti, di Scirocco sulla costa e sulla pianura veneta, in quota e sulle...