Arrestato nella notte cittadino polacco a Cortina, aveva rubato la borsa di una cliente della Cooperativa

Arrestato nella notte cittadino polacco a Cortina, aveva rubato la borsa di una cliente della Cooperativa

Cortina d’Ampezzo. Arrestato nella notte dai Carabinieri della Stazione di Cortina d’Ampezzo HODUREK Jacek Adam, cittadino polacco classe ’50, in Italia senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine del posto per alcuni precedenti per reati contro il patrimonio: pendeva a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del G.I.P. di Belluno per un furto con destrezza avvenuto all’interno della Cooperativa di Cortina nel settembre scorso.
Attorno all’una di questa notte, i militari dell’Arma, impegnati nella consueta attività di prevenzione nel territorio della conca ampezzana, nel transitare lungo la via Barone Franchetti hanno notato nell’area retrostante il supermercato Kanguro un’ombra riconducibile alla sagoma di un uomo. Alla luce del fatto che durante l’autunno quell’esercizio commerciale era stato colpito da ladri che nella notte erano riusciti a guadagnare l’entrata e a svaligiarne la cassa, temendo il ripetersi di un evento simile, i carabinieri sono piombati sull’uomo senza fornirgli alcuna possibilità di fuga a piedi e l’hanno immediatamente identificato. Avviati i primi accertamenti, è da subito emerso a suo carico un provvedimento di custodia cautelare in carcere da eseguire a vista, motivo per il quale il polacco è stato condotto nella caserma di via Guide Alpine per meglio definire la propria posizione. L’uomo, il quale era sparito dalla circolazione prima che venisse spiccata l’ordinanza a suo carico datata ottobre 2015, non ha evidentemente resistito al fascino della Perla delle Dolomiti e ha deciso di farvi ritorno questo inverno per motivi ancora da accertare. Nella sua immediata disponibilità non sono stati trovati arnesi da scasso, ma è possibile che stesse effettuando un sopralluogo su un potenziale obiettivo.
Non aveva fatto bene i conti con i carabinieri però, terminate le formalità, coordinandosi con i colleghi della Polizia di Stato, i militari lo hanno accompagnato a Belluno: prima dell’alba il polacco era già dietro le sbarre del carcere di Baldenich.
L’uomo infatti, con precedenti per danneggiamenti, violazione di domicilio, furto e violazione di un precedente provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Cortina, era stato indagato dal Commissariato di P.S. di Cortina d’Ampezzo dopo che il 3 settembre scorso, dopo essersi introdotto nel supermercato della locale Cooperativa, aveva rubato la borsa di un’ignara cliente impegnata a fare la spesa, impossessandosi di 1.300,00 euro in contanti in essa contenuti e abbandonando il resto poco lontano, prima di darsi alla macchia.
(NOTA. Per i dettagli relativi la premiante attività investigativa che ha portato all’individuazione del cittadino polacco quale l’autore del furto presso la Cooperativa di Cortina d’Ampezzo, si rimanda alla dott.ssa Angela Pierobon, Dirigente del locale Commissariato, il cui personale ha svolto le indagini coordinate dal Dott. Faion, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Belluno).

Maggiore Cristiano Rocchi
Compagnia Carabinieri di Cortina d’Ampezzo

logo

Related posts

ANAS: AL VIA LA SPERIMENTAZIONE DI PRIMA FASE DI UN “SEMAFORO SMART” LUNGO LA SS 51 “DI ALEMAGNA” A LONGARONE

ANAS: AL VIA LA SPERIMENTAZIONE DI PRIMA FASE DI UN "SEMAFORO SMART" LUNGO LA SS 51 “DI ALEMAGNA” A LONGARONE

Anas (Gruppo FS Italiane) ha programmato per mercoledì 8 dicembre l’avvio della sperimentazione di prima fase per la messa in funzione di un sistema di semafori automatizzati per la gestione delle code lungo la strada statale 51 “di Alemagna”, la prima strada Anas a essere stata dotata di...

OBBLIGO DI MASCHERINE IN CENTRO A CORTINA DAL 4 AL 12 DICEMBRE

OBBLIGO DI MASCHERINE IN CENTRO A CORTINA DAL 4 AL 12 DICEMBRE

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, ha firmato l’ordinanza che obbliga ad indossare la mascherina dal 4 al 12 dicembre nelle vie del centro. Di seguito l'ordinanza.

OBBLIGO DI GREEN PASS DAL 6 DICEMBRE IN AUTOBUS

OBBLIGO DI GREEN PASS DAL 6 DICEMBRE IN AUTOBUS

Dolomitibus comunica che dal 6 dicembre 2021 per accedere ai mezzi di trasporto pubblico occorre essere muniti di Green Pass base, rilasciato con vaccinazione effettuata o esito negativo di tampone. Di seguito l'avviso ufficiale di Dolomitibus.  

MILANO CORTINA 2026: IL CDA APPROVA ALL’UNANIMITÀ IL BUSINESS PLAN 22-26 E IL BUDGET 2022

MILANO CORTINA 2026: IL CDA APPROVA ALL’UNANIMITÀ IL BUSINESS PLAN 22-26 E IL BUDGET 2022

Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Milano Cortina 2026 si è riunito oggi in modalità mista - presenza e telematica - nella propria sede presso la Torre Allianz a Milano. Il Consiglio ha approvato all’unanimità il Business Plan 22-26 e il Budget 2022. Il bilancio previsionale...

Green Pass rafforzato in vigore dal 6 dicembre: prenotazioni aperte

Green Pass rafforzato in vigore dal 6 dicembre: prenotazioni aperte

Dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio anche in zona bianca per accedere a spettacoli, eventi sportivi, ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche si dovrà avere il green pass "rafforzato", cioè un green pass di vaccinazione o di guarigione. Chi possiede già un green pass...

COVID 19: SCENDONO A 6 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SCENDONO A 6 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questa settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 11 a 6 casi (-5). Le persone in quarantena...

Recuperata coppia di escursionisti in difficoltà a Cortina – Croda da lago

Recuperata coppia di escursionisti in difficoltà a Cortina - Croda da lago

Alle 13.15 circa la Centrale del Suem è stata allertata da una coppia di escursionisti in difficoltà, poiché, raggiunto il Rifugio Palmieri alla Croda da Lago, la ragazza lamentava forti dolori ai piedi dovuti al freddo, che le impedivano di camminare. Poiché, mentre una squadra del Soccorso...

TROVATA E RECUPERATA ESCURSIONISTA TEDESCA SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

TROVATA E RECUPERATA ESCURSIONISTA TEDESCA SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

È stata individuata dal faro del Pelikan l'escursionista tedesca, per la cui ricerca si erano mossi dal pomeriggio il Soccorso alpino bellunese e altoatesino, dopo che la donna aveva chiamato perso il sentiero e scivolata. L'equipaggio la ha vista sotto Forcella Rin Bianco, recuperata attorno...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco Gianpietro Ghedina ha convocato il consiglio comunale per martedì 30 novembre alle ore 11. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.