Tiro con l’Arco, a Cortina i Mondiali Campagna 2018

Tiro con l’Arco, a Cortina i Mondiali Campagna 2018

CORTINA, 12 dicembre 2015 — L’Italia ha vinto la candidatura per i Campionati Mondiali tiro di Campagna del 2018. La manifestazione si svolgerà a Cortina, main sponsor della Nazionale azzurra. La decisione è stata presa dall’executive board della World Archery che si è riunito oggi. Undici i voti a favore della Regina della Dolomiti che ha battuto una città della Finlandia a cui è andato un solo voto. L’anno prossimo proprio a Cortina si disputeranno i Campionati Italiani Campagna, una prova generale in vista del grande evento del 2018.

IL PRESIDENTE FITARCO — Il Presidente FITARCO e primo vice presidente World Archery, Mario Scarzella che si è autoescluso dalla votazione, ha così commentato il risultato: «Siamo molto soddisfatti perché questo risultato significa che abbiamo un’ottima credibilità in ambito internazionale per l’organizzazione di eventi. L’Italia ha organizzato in passato numerosi Europei e Mondiali sempre con ottimi risultati. Sono molto felice per il sindaco Andrea Franceschi che ha portato avanti con grande convinzione la candidatura, siamo certi che sarà un grande Mondiale. La regina delle Dolomiti è una location meravigliosa, Cortina ha grandi capacità ed è abituata a grandi manifestazioni».

IL SINDACO — «Sono felicissimo e orgoglioso che Cortina d’Ampezzo sia stata designata per ospitare i Campionati Mondiali di Tiro di Campagna del 2018. Ancora una volta la nostra località si conferma come una delle capitali internazionali dello sport. Desidero ringraziare gli amici della FITARCO, soprattutto il Presidente Scarzella e il Consigliere Oscar De Pellegrin per la splendida collaborazione. Sono sicuro che insieme organizzeremo un altro evento eccezionale di questo stupendo sport».

Nella foto Andrea Franceschi (a destra), Oscar De Pellegrin e Trevisson del CONI.

Andrea Franceschi (a destra), Oscar De Pellegrin e Trevisson del CONI

Related posts

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

ANCORA SENZA ESITO RICERCA SEREN DEL GRAPPA

Seren del Grappa (BL), 16 - 07 - 18 Nemmeno la giornata di ricerche odierna ha portato qualche novità in merito alla scomparsa di Attilio Beghetto, allontanatosi dalla propria abitazione venerdì scorso senza dare più notizie di sé. Sette squadre a partire dalle 8 di questa mattina si sono...

Incendio abitazione Loc. Corlo

Incendio abitazione Loc. Corlo

COMUNICATO STAMPA VIGILI DEL FUOCO - Personale di questo comando del Distaccamento permanente di Feltre è intervenuto questa mattina alle 6:50 circa per l'incendio di un'abitazione in loc. Corlo sopra il lago omonimo. L'abitazione per cause ancora da accertare (pare si sia trattato del...

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

CORTINA 2026. ZAIA A ROMA DA GIORGETTI E MALAGÒ

Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha personalmente presentato stamane a Roma, prima al sottosegretario allo sport, Giancarlo Giorgetti e successivamente al presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo studio di fattibilità, ufficialmente già inviato ieri, che accompagna la...

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

ZAIA A ROMA CONSEGNA DOSSIER CORTINA 2026 Al SOTTOSEGRETARIO GIORGETTI E AL PRESIDENTE CONI MALAGO’

Il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia si trova a Roma per due significativi incontri istituzionali, con al centro la candidatura italiana alle Olimpiadi invernali del 2026. Alle ore 10, Zaia incontrerà a Palazzo Chigi il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo...

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

CORTINA 2026: IL COMUNE DOLOMITICO HA UFFICIALMENTE PRESENTATO IL DOSSIER PER CANDIDARSI A SEDE DEI GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI

Dalle ore 10.30 di oggi Cortina è ufficialmente in corsa per ospitare le Olimpiadi invernali del 2026. A quell’ora, infatti, è stato notificato via PEC dall’amministrazione comunale cortinese al Coni il dossier che accompagna la candidatura della “Perla delle Dolomiti” a essere designata sede...

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

MALORE MORTALE ALLE CASCATE DI FANES

Cortina d'Ampezzo (BL), 02 - 07 - 18 Poco prima di mezzogiorno il 118 è stato allertato per un escursionista colto da malore sul sentiero nella zona delle Cascate di Fanes, a circa 1.480 metri di quota. Alcuni passanti erano stati richiamati dalle grida della compagna e, accorsi, avevano subito...

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Muore colto da malore a gara di corsa in montagna

Livinallongo del Col di Lana (BL), 01 - 06 - 18 Questa mattina attorno alle 10.40 è scattato l'allarme per uno dei partecipanti alla gara di corsa in montagna Marmolada Historic Trail che si era sentito male all'altezza del muro di Porta Vescovo. L'uomo, partito con gli altri atleti da Passo...

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Soccorso alpinista sul Campanil di Toro a Domegge di Cadore

Domegge di Cadore (BL), 30 - 06 - 18 Alle 15.30 circa il 118 è stato allertato per un alpinista infortunatosi sulle doppie di rientro da una via sul Campanil di Toro. Il rocciatore, che faceva parte di una cordata di tre, sulla penultima calata, a 2.100 metri di quota circa, aveva sbattuto un...

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

RICERCA IERI SERA, ALLARME RIENTRATO

San Vito di Cadore (BL), 28 - 06 - 18 Ieri attorno alle 22 il Soccorso alpino di San Vito di Cadore è stato allertato dal 118, poiché un'auto era stata rinvenuta fuori strada e non si trovava il conducente, un trentaquattrenne originario di Venezia. Il mezzo era caduto per una decina di metri...