Il Trampolino di Cortina illuminato per le festività Natalizie

Il Trampolino di Cortina illuminato per le festività Natalizie

Trampolino Italia illuminato_07122015


21mila luci led vivacizzeranno di notte la struttura olimpica. Consumi ridottissimi

CORTINA, 8 dicembre 2015 — Fino al termine delle festività pasquali la Regina delle Dolomiti, attraverso la poderosa illuminazione a led di uno dei suoi simboli sportivi per antonomasia, darà il benvenuto ai suoi ospiti che saliranno in Conca lungo la Statale 51.

LE LUCI — Il sistema di illuminazione del Trampolino Italia prevede l’uso di 21mila luci led, che si rivela essere unalternativa eco-compatibile all’illuminazione tradizionale.

RISPARMIO ENERGETICO — Con l’uso di questo tipo di luce si arriva a risparmiare 0,42kg di anidride carbonica ogni chilowattora. Il consumo in questione, per l’illuminazione quotidiana della struttura olimpica, sarà di solo 1 chilowattora, che però garantirà una vasta resa cromatica e una buona efficienza.

L’iniziativa è prevista anche per il prossimo anno, quando a Zuel a fine 2016 si accenderanno nuovamente le luci sul glorioso simbolo olimpico che ha ospitato competizioni nazionali e internazionali di salto con gli sci, gare di Coppa del mondo e il Gran Prix delle nazioni di salto con gli sci.

ANCHE IN CENTRO — A corredo di questo progetto di illuminotecnica è anche l’installazione di 180mila led per i negozi e per le varie attività commerciali del centro di Cortina, per un totale di 2 chilometri di luci. Anche in questo caso i consumi sono ridottissimi: si prevede infatti di impiegare solo 8 chilowattora per garantire l’illuminazione della città durante le feste natalizie.

IL SINDACO — «Con la nuova illuminazione a led, l’obiettivo è quello di regalare una grande emozione per tutti coloro i quali arrivano a Cortina e, contestualmente, di valorizzare ed addobbare non solo il centro cittadino e il trampolino olimpico, ma anche tutti gli altri impianti sportivi della Conca, con un occhio verso i Mondiali del 2021 e con l’impegno di rispettare sempre l’ambiente, scegliendo delle soluzioni ad alto tasso di sostenibilità».

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...