LE MASCOTTE DELLE OLIMPIADI E PARALIMPIADI  DI MILANO CORTINA 2026 AL FESTIVAL DI SANREMO

LE MASCOTTE DELLE OLIMPIADI E PARALIMPIADI DI MILANO CORTINA 2026 AL FESTIVAL DI SANREMO

Saranno due vivacissimi ermellini le Mascotte dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026 e hanno fatto il loro debutto questa sera su Rai 1 dal palco del Festival di Sanremo.

La Mascotte dal manto chiaro si chiama Tina e rappresenterà i Giochi Olimpici Invernali del 2026. Milo, il fratello dal manto bruno, sarà invece il testimonial dei prossimi Giochi Paralimpici Invernali. I loro nomi sono i diminutivi di quelli delle due località protagoniste: Tina da Cortina, Milo da Milano. Italiani, brevi, facilmente pronunciabili e memorizzabili, sono utilizzati anche in altri Paesi.

L’unveiling degli iconici personaggi chiude la fase creativa che, attraverso la collaborazione tra il Comitato Organizzatore e il Ministero dell’Istruzione, ha visto il coinvolgimento delle studentesse e degli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Un percorso nato dalle oltre 1600 idee creative presentate e dal successivo sviluppo sul piano professionale e del design della soluzione selezionata.

L’anno scorso sempre sul palco dell’Ariston, Amadeus e Gianni Morandi avevano aperto il sondaggio per esprimere la preferenza tra i bucaneve ideati dai giovanissimi dell’Istituto Comprensivo Sabin di Segrate (Milano) e gli ermellini proposti dall’Istituto Comprensivo di Taverna, in provincia di Catanzaro.

Oggi quel viaggio continua con il debutto ufficiale delle due Mascotte in occasione della settantaquattresima edizione del Festival di Sanremo. Nelle tappe di avvicinamento al 2026, Tina e Milo non saranno da soli: ad accompagnarli ci saranno i loro compagni di avventura, i sei piccoli bucaneve “I Flo”. I fiorellini, abbozzati in una prima fase dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Sabin, e sviluppati anch’essi professionalmente sul piano della grafica e del design, saranno i migliori amici di Tina e Milo nell’avventura verso Milano Cortina 2026 e arricchiranno le loro storie con giochi, scherzetti e tanta, tanta simpatia.

Tina e Milo, le Mascotte delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi di Milano Cortina 2026, con la loro attitudine ingegnosa e propositiva, racconteranno al mondo l’energia, l’entusiasmo e il calore dello spirito italiano contemporaneo.

Due vivacissimi ermellini, simili ma non identici. Tina creativa e concreta è una gran curiosona. Vive in città e nel tempo libero ama assistere a spettacoli e concerti che le hanno fatto conoscere il potere della bellezza e la sua forza trasformatrice. ‘Sogna forte!’ è la frase che più la rappresenta. Milo, resiliente e sognatore, ha un vero e proprio debole per gli scherzetti, ama giocare sulla neve e nel tempo libero realizza strumenti musicali di pura fantasia. Nulla può fermare Milo che pur essendo nato senza una zampa ha imparato a camminare con la propria coda. La frase che più rappresenta la Mascotte Paralimpica di Milano Cortina 2026 è ‘Gli ostacoli sono trampolini’.

Ad aver accompagnato Tina e Milo nel loro debutto ufficiale in anteprima su Rai 1 c’erano Federico Barra, in rappresentanza dell’Istituto Comprensivo di Taverna, e con lui in sala il Presidente del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026, Giovanni Malagò.

logo

Related posts

Milano Cortina 2026: Positivo il primo test della pista da bob, skeleton e slittino di Cortina

Milano Cortina 2026: Positivo il primo test della pista da bob, skeleton e slittino di Cortina

“Il mock up è andato bene. È un’ottima pista da bob, skeleton e slittino un gioiello di architettura. Sarà una grande Olimpiade”. Così il Commissario di Governo, Arch. Fabio Massimo Saldini che mercoledì 29 maggio, a Cortina, ha visionato i primi 15 metri dello Sliding Centre costruiti dalla...

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

Partirà entro fine maggio la riqualificazione dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo. Il progetto, che non parte del dossier Olimpiadi Milano-Cortina 2026,  è frutto di un bando di partenariato pubblico-privato avviato dal Comune e avrà una durata complessiva prevista di 28 mesi...

PRESENTATO A CORTINA IL FILM “CORTINA EXPRESS” CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

PRESENTATO A CORTINA IL FILM "CORTINA EXPRESS" CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

Ciak si gira: si concludono domani a Cortina D’Ampezzo, per poi proseguire a Roma, le riprese di “Cortina Express”, il nuovo film commedia di Eros Puglielli con Christian De Sica, Lillo Petrolo, Isabella Ferrari, prodotto da Be Water Film in associazione con Medusa Film, in collaborazione...

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

A mezzanotte e mezza circa il Soccorso alpino di Belluno è stato attivato su richiesta dei Vigili del fuoco, contattati dalla moglie di un escursionista, preoccupata perché la traccia Gps del suo percorso, che stava seguendo da remoto, era ferma nello stesso punto da diverse ore. Il 57enne...

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Un altro passaggio dell'orso in provincia di Belluno. Dopo Fornesighe e Solagnot (in Val di Zoldo) stavolta il plantigrado ha lasciato segni della sua presenza Faè (Longarone), dove nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 maggio ha colpito un apiario. Sono quattro le arnie predate e l’animale...

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

Sei comuni del Veneto si contendono quest’anno il premio “Piccolo comune amico”, progetto realizzato da Codacons in collaborazione con Coldiretti e sostenuto da Aci, Anci, Enac, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Symbola, Uncem, con lo scopo di...

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d’Italia il 23 e 24 maggio

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d'Italia il 23 e 24 maggio

Si informa che in occasione del transito in provincia di Belluno del Giro d'Italia, il 23 e 24 maggio, ci saranno alcune modifiche sulle linee della Dolomitibus. Di seguito le variazioni per il Cadore il Feltrino.

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

Il cartellone invernale di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, si concluderà sabato 25 maggio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall con il concerto “Faber Sinfonico”, che...

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna, ampezzano, classe 2004, dopo una brillante stagione nella quale si è distinto per continuità di risultati nonostante l’infortunio all’ulna del braccio sinistro con necessità di piastra e viti, è ufficialmente entrato a far parte della squadra C della nazionale italiana...