CORTINATEATRO, GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO È DI SCENA LA MUSICA SACRA: ALLA BASILICA DEI SANTI FILIPPO E GIACOMO DI CORTINA D’AMPEZZO C’È IL CONCERTO “SOSPIRI QUARESIMALI”

CORTINATEATRO, GIOVEDÌ 8 FEBBRAIO È DI SCENA LA MUSICA SACRA: ALLA BASILICA DEI SANTI FILIPPO E GIACOMO DI CORTINA D’AMPEZZO C’È IL CONCERTO “SOSPIRI QUARESIMALI”

Il cartellone di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, prosegue con una serata dedicata alla musica sacra: giovedì 8 febbraio alle 18.45 alla Basilica dei Santi Filippo e Giacomo di Cortina d’Ampezzo (Belluno) si potrà assistere al concerto per voce e organo “Sospiri quaresimali”, con il soprano Monica De Rosa McKay e l’organista della basilica Loris Serafini.

La voce calda e suadente di Monica De Rosa McKay e le intense sonorità dell’organo cortinese ridaranno vita alle più celebri composizioni di Wolfgang Amadeus Mozart e di Pietro Mascagni: del primo si potranno ascoltare “Laudate Dominum” e “Ave verum corpus”, mentre del secondo (noto al grande pubblico per l’opera “Cavalleria rusticana”) sarà proposto “Ave Maria”. Il programma si completa con “Pie Jesu” di Andrew Lloyd Webber, “Ave Maria” di Giulio Caccini, “Panis Angelicus” di César Franck, “Salve Regina” di Giacomo Puccini, “Repentir” (O Divine Redeemer) di Charles Gounod e “Pietà, Signore” di Alessandro Stradella.

Il concerto rientra nella tradizione degli appuntamenti musicali quaresimali, che accompagnano i fedeli nella meditazione e nella preparazione alla Pasqua, ma rappresenta anche un momento artistico di alto livello, con due protagonisti dalla ricca e prestigiosa carriera.

Monica De Rosa McKay si è diplomata in canto lirico al Conservatorio di Musica “Giovan Battista Marini” di Bologna sotto la guida di Leone Magiera e ha proseguito gli studi con Luciano Pavarotti, Carlo Bergonzi e all’Accademia Musicale Chigiana di Siena. Si è esibita in diverse città italiane, in Francia, Inghilterra, Messico, Venezuela e Stati Uniti d’America ed ha all’attivo un’intensa attività concertistica negli Emirati Arabi Uniti. Nel 2014 il Presidente della Repubblica Italiana le ha conferito l’onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia”, per il suo impegno nella promozione della cultura italiana all’estero. 

Loris Serafini, originario di Canale d’Agordo (Belluno) dove ha studiato privatamente organo, armonia, composizione, improvvisazione e contrappunto sotto la direzione di Zsuzsanna Nagy, da un trentennio è organista liturgico e dal 2007 svolge servizio come titolare della Basilica dei Santi Filippo e Giacomo a Cortina d’Ampezzo. Precedentemente ha ricoperto la mansione di organista nella chiesa arcipretale di Canale d’Agordo e nella chiesa monumentale di San Simon di Vallada Agordina, oltre ad essere stato direttore della Schola Cantorum Interparrocchiale di Canale – Vallada.

Ingresso libero con offerta responsabile dedicata al Soccorso Alpino di Cortina d’Ampezzo.

Appuntamenti successivi. A febbraio CortinAteatro propone altri due eventi: sabato 17 alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall sarà la volta del recital “Serata d’onore”, organizzato in collaborazione con il Grand Hotel Savoia Cortina d’Ampezzo, che vede protagonista l’attore Michele Placido in un dialogo aperto con il pubblico, accompagnato da Gianluigi Esposito (voce) e Antonio Saturno (chitarra e mandolino). Giovedì 29 febbraio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall, invece, arriverà per la prima volta a Cortina d’Ampezzo il musical, con il celebre “Saranno famosi”, tratto dall’iconica ed indimenticabile serie tv degli anni Ottanta: si tratta di uno spettacolo ideato da David De Silva su libretto José Fernandez, con liriche di Jacques Lévy e musica di Steve Margoshes, tradotto e riadattato da Luciano Cannito, con 22 interpreti tra danzatori, cantanti, attori.

CortinAteatro è sostenuto dal main partner Prosecco Doc, dal location partner Audi e dagli sponsor CortinaBanca e La Cooperativa di Cortina.

Biglietti e abbonamenti: Infopoint di Cortina d’Ampezzo, Cooperativa di Cortina (reparto cartoleria), vivaticket.com

logo

Related posts

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Spazi più ampi per le scuole superiori di Cortina. La Provincia prenderà in gestione tutto l’edificio della vecchia scuola media Zardini, di proprietà comunale. La convenzione con il Comune di Cortina è pronta e diventerà pienamente efficace dopo ratifica da parte del consiglio provinciale...

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Si sono svolte oggi, giovedì 22 febbraio 2024, due Conferenze dei servizi decisorie in modalità telematica per l’esame del progetto di fattibilità tecnica ed economica di due opere, entrambe nel Comune di Cortina d’Ampezzo (BL): la prima sulla riqualificazione della piazza ex-Mercato, la seconda...

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

Alla luce delle Previsioni emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso tre avvisi di criticità. Viene dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica (allerta gialla), a partire dalla mezzanotte di oggi, nel bacino...

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA  LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’elicottero Agusta Bell 47 G-2, cimelio storico del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, ha lasciato Belluno dove è stato ospitato come oggetto raro per fare rientro a Modena presso il locale comando. L’elicottero AB 47 G-2 con sigla VFMO è uno dei primi tre elicotteri che nel 1954 hanno...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 29 febbraio alle 9.30. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Nelle ultime 72 ore l’Ostetricia e la Pediatria dell’ospedale San Martino di Belluno hanno accolto con gioia due coppie di gemelli residenti ad Auronzo di Cadore:  - Davide e Lorenzo Corte Metto  - ⁠Carlotta e Riccardo Emiliani.  Le mamme Monica Comis Da Ronco e Giulia Zandonella Necca sono...

CORTINA CHARITY CHALLENGE  LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO  PER FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO PER FONDAZIONE THEODORA

Un weekend intenso a Cortina per la prima edizione di Cortina Charity Challenge, la sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9 l'elicottero del Suem 118 di Pieve di Cadore è volato sotto il Guslon, dove uno scialpinista che si apprestava a seguire la Transcavallo si era fatto male a una spalla. Sbarcato in hovering, il tecnico di elisoccorso ha raggiunto il il 28enne di Caneva (PN) e lo ha poi...

CORTINA CHARITY CHALLENGE:  LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE: LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

Oggi Cortina ospiterà la prima edizione di Cortina Charity Challenge, una sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in ospedale...