COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO PARALIMPICO, RENÈ DE SILVESTRO PROFETA IN PATRIA

COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINO PARALIMPICO, RENÈ DE SILVESTRO PROFETA IN PATRIA

Sono arrivati in tanti a sostenerlo, in primis “Gli ingestibili”, il suo fans club, e René De Silvestro non ha deluso le attese. L’azzurro risplende anche nella seconda delle quattro giornate della Coppa del Mondo di sci alpino paralimpico di Cortina d’Ampezzo, evento proposto da Fondazione Cortina. Dopo aver ospitato la discesa martedì 30, mercoledì 31 gennaio l’Olympia delle Tofane ha ospitato il superG e il poliziotto di San Vito di Cadore, che a Cortina si allena e che a Cortina ha il suo allenatore, Luca Lacedelli, ha messo in fila tutta la concorrenza. Sua la vittoria con 1”98 di vantaggio sull’olandese Jeroen Kampschreur e 2”38 sul canadese Kurt Oatway.

Oggi è stata una bellissima gara, penso di aver dato il massimo e sono molto contento del risultato che ho ottenuto. Non potevo non pensare a tutto il tifo che c’era e questo mi ha dato una spinta importante” commenta René che in superG ha conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali di Lillehammer nel 2021. “La pista era perfetta, la neve non ha fatto alcun segno dal primo all’ultimo concorrente. Ho sciato molto bene fino al primo curvone del Delta, che mi è venuta molto bene. Poi l’ho sciata tutta fino allo Scarpadon, poi ho fatto qualche errore di linea ma mi sono ripreso subito. Da Rumerlo in giù sono stato perfetto”. “Cortina è sempre la gara più bella dell’anno, quella che aspetto di più” dice ancora René De Silvestro. “Vediamo come andrà domani e venerdì in slalom, io farò del mio meglio per tenere il pettorale rosso fino alla fine”.

Italia sul podio anche nella categoria Visual Impaired con Giacomo Bertagnolli e la guida Andrea Ravelli, secondi alle spalle degli austriaci Johannes Aigner e Nico Haberl.

Questi i vincitori delle diverse categorie. Visual Impaired: Sara Choi (Corea del Sud) con la guida Jung Sanghyun e Johannes Aigner (Austria) con la guida Nico Haberl.

Standing: Ebba Aarsjoe (Svezia) e Arthur Bauchet (Francia).

Sitting: Anna Lena Forster (Germania) e René De Silvestro (Italia).

Anche in occasione del superG c’è stata la presenza di diversi studenti: oltre centocinquanta gli studenti degli istituti comprensivi di Vodo di Cadore, Auronzo di Cadore e Pedavena, e degli studenti degli istituti superiori di Belluno (Istituto tecnico industriale) e Feltre (istituto agrario). I ragazzi hanno potuto incontrare gli atleti e fare loro delle domande, oltre che cimentarsi in un prova – simulazione Visual Impaired – per capire come vive la gara un atleta ipovedente o non vedente.

Il programma della Coppa del Mondo di sci alpino paralimpico proseguirà giovedì 1 febbraio con il primo dei due slalom. La partenza della prima manche è fissata per le 9.30.

logo

Related posts

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Guardia di Finanza di Belluno ha eseguito un provvedimento di confisca su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia. Il provvedimento riguarda due fabbricati di civile abitazione e cinque terreni, per un valore complessivo di 115.713,47 euro...

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Attivare una collaborazione “al fine di assicurare il rafforzamento del sistema di prevenzione e contrasto delle condotte di malversazione, truffa, frode e ogni altra attività illecita connessa all’esecuzione di lavori, servizi e forniture per la realizzazione del Piano complessivo delle opere...

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

Si sono concluse verso le 23, di lunedì 17 giuhno, le operazioni di recupero di due escursionisti tedeschi impegnati nella traversata carnica. Verso le 16.30 di ieri il Soccorso alpino della Val Comelico era stato allertato a seguito della chiamata dei due che, percorrendo il sentiero numero...