PISTA DA BOB A CORTINA. LORENZI: “RAGGIUNTO UN IMPORTANTE ACCORDO”

PISTA DA BOB A CORTINA. LORENZI: “RAGGIUNTO UN IMPORTANTE ACCORDO”

“Oggi è stato raggiunto un importante accordo riguardo la pista da bob di Cortina”, scrive il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, in una nota, “e siamo lieti di annunciare che il Consiglio di Amministrazione e i soci hanno valutato all’unanimità il Piano A, che prevede la realizzazione della pista a Cortina d’Ampezzo. Questa decisione è motivo di grande soddisfazione, ma ora dobbiamo agire con tempestività per evitare ritardi nella realizzazione del progetto. Per garantire una supervisione accurata dei tempi di realizzazione, ogni parte coinvolta seguirà da vicino il piano stabilito dalla Società Simico, che prevede una tempistica di 625 giorni. È essenziale rispettare queste scadenze per assicurare il successo dell’intero progetto. Inoltre, nel programma esecutivo base per la gara d’appalto, sono state previste quattro tappe intermedie chiave in cui gli stakeholder verificheranno l’avanzamento dei lavori.

Le date di queste valutazioni sono fissate per il 30 giugno 2024, il 31 ottobre 2024, il 31 gennaio 2025 e il 15 febbraio 2025. Questi checkpoint saranno fondamentali per garantire il monitoraggio costante dell’andamento del progetto.

Non ci limitiamo solo allo Sliding Center”, aggiunge Lorenzi, “stiamo anche lavorando con determinazione su altre infrastrutture cruciali per l’organizzazione delle Olimpiadi e il loro impatto a lungo termine. È fondamentale che non ci siano dubbi riguardo la nostra determinazione nel completare questo compito. Siamo fiduciosi che l’intero settore economico coinvolto si unirà attivamente a questa iniziativa. Ora ci aspettiamo che ciascun attore, rispettando le proprie responsabilità, onori gli impegni precedentemente assunti nel dossier olimpico. La massima disponibilità e la cooperazione sono essenziali per il successo delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. Ringraziamo”, conclude, “il Governo, i Ministri Andrea Abodi e Matteo Salvini per gli sforzi profusi, la Regione Veneto con il Presidente Luca Zaia per aver sempre creduto in Cortina e la Società Simico con il suo Amministratore Delegato l’Ing. Luigi Sant’Andrea per il suo lavoro costante che ci ha portato oggi a poter nuovamente vedere un futuro nella disciplina del bob, skeleton e slittino”.

logo

Related posts

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Guardia di Finanza di Belluno ha eseguito un provvedimento di confisca su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia. Il provvedimento riguarda due fabbricati di civile abitazione e cinque terreni, per un valore complessivo di 115.713,47 euro...

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Attivare una collaborazione “al fine di assicurare il rafforzamento del sistema di prevenzione e contrasto delle condotte di malversazione, truffa, frode e ogni altra attività illecita connessa all’esecuzione di lavori, servizi e forniture per la realizzazione del Piano complessivo delle opere...

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

SOCCORSI ESCURSIONISTI IMPEGNATI NELLA TRAVERSATA CARNICA

Si sono concluse verso le 23, di lunedì 17 giuhno, le operazioni di recupero di due escursionisti tedeschi impegnati nella traversata carnica. Verso le 16.30 di ieri il Soccorso alpino della Val Comelico era stato allertato a seguito della chiamata dei due che, percorrendo il sentiero numero...