AL VIA LA VARIANTE DI CORTINA: L’AMMINISTRAZIONE ESPRIME SODDISFAZIONE

AL VIA LA VARIANTE DI CORTINA: L’AMMINISTRAZIONE ESPRIME SODDISFAZIONE

“L’Amministrazione di Cortina d’Ampezzo”, si legge in una nota del Comune, “esprime grande soddisfazione in merito alla Conferenza di Servizi tenutasi oggi, durante la quale la narrativa della nostra comunità ha iniziato a prendere forma attorno all’elemento fondamentale delle opere in programma. Questo elemento cruciale mira a migliorare la percorribilità del centro di Cortina, proteggendo la bellezza del nostro cuore cittadino e liberandolo dal traffico parassita che attualmente ne soffoca le strade.
In un contesto in cui lo spirito delle Olimpiadi, oltre al suo indiscutibile valore sportivo, inizia a manifestarsi con chiarezza, ciò che risalta ancor di più è il potenziale positivo che questo evento porterà nella nostra comunità. Oltre alle competizioni atletiche, le Olimpiadi ci offrono una serie di opportunità che altrimenti non avremmo mai avuto modo di sperimentare. Uno dei principali benefici sarà il significativo miglioramento della vivibilità della nostra città.
L’Amministrazione di Cortina d’Ampezzo è fermamente impegnata a lavorare insieme a tutte le istituzioni coinvolte per garantire il successo di questo progetto. Il nostro obiettivo è creare un ambiente più sostenibile, sicuro e accogliente per i nostri residenti e i turisti.
Questo è solo l’inizio di una storia avvincente che punta a conferire il giusto peso e riconoscimento alle opere che saranno permanenti nel nostro territorio, trasformando Cortina in un luogo ancora più invitante e vivibile per i suoi residenti, nonché un polo di attrazione per il turismo di eccellenza.
“Il nostro impegno è radicato nell’idea che Cortina, oltre a sottolineare il suo ruolo di protagonista nel panorama sportivo, debba mettere in risalto le sue infrastrutture volte a migliorare la qualità della vita. Questo è solo l’inizio di un percorso che auspichiamo possa riservarci ulteriori sorprese. Il nostro obiettivo è quello di unire le due prestigiose aree sciistiche del Faloria e delle Tofane attraverso un collegamento che diventerà la vera opera iconica delle Olimpiadi Milano Cortina 2026.”
Queste le parole del Sindaco Gianluca Lorenzi, in merito a quanto si sta concretizzando, grazie al lavoro del Commissario Ing. Luigi Sant’Andrea della società Simico, e alla continua collaborazione con il Presidente Zaia.
Questo progetto ambizioso non solo accrescerà l’attrattività di Cortina come destinazione turistica, ma rappresenterà anche un investimento nel futuro della comunità locale. La realizzazione di questa infrastruttura segnerà un nuovo capitolo nella storia di Cortina, unendo tradizione e innovazione, sport e qualità della vita, in un connubio unico.
L’Amministrazione di Cortina d’Ampezzo si impegna a lavorare con determinazione e passione per vedere questo sogno diventare realtà, sapendo che il successo di questa impresa avrà un impatto positivo duraturo su Cortina e sulla sua posizione di rilievo nel contesto delle Olimpiadi Milano Cortina 2026.
Saranno fondamentali i prossimi passi, per avere certezza che queste opere abbiano la totale copertura finanziaria, e contiamo sull’appoggio del Presidente Zaia perché questo si trasformi in realtà”.

logo

Related posts

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Spazi più ampi per le scuole superiori di Cortina. La Provincia prenderà in gestione tutto l’edificio della vecchia scuola media Zardini, di proprietà comunale. La convenzione con il Comune di Cortina è pronta e diventerà pienamente efficace dopo ratifica da parte del consiglio provinciale...

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Si sono svolte oggi, giovedì 22 febbraio 2024, due Conferenze dei servizi decisorie in modalità telematica per l’esame del progetto di fattibilità tecnica ed economica di due opere, entrambe nel Comune di Cortina d’Ampezzo (BL): la prima sulla riqualificazione della piazza ex-Mercato, la seconda...

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

Alla luce delle Previsioni emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso tre avvisi di criticità. Viene dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica (allerta gialla), a partire dalla mezzanotte di oggi, nel bacino...

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA  LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’elicottero Agusta Bell 47 G-2, cimelio storico del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, ha lasciato Belluno dove è stato ospitato come oggetto raro per fare rientro a Modena presso il locale comando. L’elicottero AB 47 G-2 con sigla VFMO è uno dei primi tre elicotteri che nel 1954 hanno...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 29 febbraio alle 9.30. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Nelle ultime 72 ore l’Ostetricia e la Pediatria dell’ospedale San Martino di Belluno hanno accolto con gioia due coppie di gemelli residenti ad Auronzo di Cadore:  - Davide e Lorenzo Corte Metto  - ⁠Carlotta e Riccardo Emiliani.  Le mamme Monica Comis Da Ronco e Giulia Zandonella Necca sono...

CORTINA CHARITY CHALLENGE  LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO  PER FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO PER FONDAZIONE THEODORA

Un weekend intenso a Cortina per la prima edizione di Cortina Charity Challenge, la sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9 l'elicottero del Suem 118 di Pieve di Cadore è volato sotto il Guslon, dove uno scialpinista che si apprestava a seguire la Transcavallo si era fatto male a una spalla. Sbarcato in hovering, il tecnico di elisoccorso ha raggiunto il il 28enne di Caneva (PN) e lo ha poi...

CORTINA CHARITY CHALLENGE:  LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE: LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

Oggi Cortina ospiterà la prima edizione di Cortina Charity Challenge, una sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in ospedale...