Cortina Skiworld: stagione invernale al via dal 25 novembre

Cortina Skiworld: stagione invernale al via dal 25 novembre

Il lungo inverno di Cortina sta finalmente per iniziare. Con i primi centimetri di neve in alta quota di questi giorni, torna anche la voglia di sciolinare gli sci e prepararsi al ritorno in pista.

Un’aria frizzante avvolge le montagne, l’attesa è palpabile nell’aria. È giunto il momento di ritrovare quella sensazione di libertà che solo lo sci può offrire: i mesi più freddi dell’anno portano con sé una promessa di avventure sulla neve, le piste immacolate si preparano ad accogliere sciatori e snowboarder di ogni livello, pronti a sfidare le discese più vertiginose o a cimentarsi in tranquille sciate tra i boschi innevati.

L’emozione di scivolare sulla neve fresca, la bellezza dei paesaggi montani e la gioia di sentirsi completamente liberi sono solo alcune delle ragioni per cui l’inverno è atteso con così tanta impazienza. La voglia di tornare a sciare è accompagnata da un senso di attesa comune: gli appassionati della neve sanno che non si tratta solo di sfidare la gravità sui pendii, ma anche di condividere momenti speciali con amici e familiari, riscaldandosi accanto a un fuoco, sorseggiando una cioccolata calda o divertendosi insieme nei tanti après ski.

La preparazione per la stagione invernale è un rito: si controllano sci e attrezzature, si studiano le previsioni meteorologiche e si programmano le prime uscite sulle montagne. L’attesa è una parte essenziale di questa esperienza, perché fa crescere la consapevolezza di quanto sia speciale ogni momento trascorso sulla neve.

Cortina d’Ampezzo è ormai da tempo famosa per essere la prima ad aprire le porte agli sciatori già da fine novembre, e l’ultima a salutarli ai primi di maggio. Ma non solo un ampio calendario: ad attendere gli sciatori vi è anche un ampio comprensorio e la possibilità di girarlo sci ai piedi. Gli amanti della neve, infatti, anche quest’anno, potranno esplorare tutta l’alta quota ampezzana senza mai togliere gli sci, grazie al collegamento – inaugurato due anni fa – della Cortina Skyline, che unisce le Tofane alle 5 Torri.

Siamo pronti ed elettrizzati per questa nuova stagione – assicura Marco Zardinipresidente del Consorzio Esercenti Impianti a Fune di Cortina, San Vito, Auronzo e Misurina (Cortina Skiworld) – “Quello che si apre è una stagione piena di eventi sportivi di alto livello che abbracceranno molte delle discipline invernali, dallo snowboard, al curling, dallo sci alpino allo sci alpinismo. Inoltre, anno dopo anno stiamo vedendo come la nuova cabinovia Cortina Skyline si sia dimostrato un investimento vincente: basti pensare che lo scorso anno il traffico di auto tra i due comprensori delle Tofane e 5 Torri si è ridotto di oltre il 45%. Un’eccellente pratica di responsabilità e buoni comportamenti sostenibili”.

Confermata quindi la data di apertura della stagione prevista dal Dolomiti Superski per il 25 novembre 2023. L’ufficio Skipass di Cortina sarà aperto al pubblico dall’10 novembre, mentre lo shop online dalla metà del mese.

 

PREVENDITA

Per chi desidera godere delle piste senza limiti con uno skipass stagionale (sia Dolomiti Superski sia quello dedicato al comprensorio di Cortina), la prevendita durerà fino al 24 dicembre. C’è tempo dal 10 al 23 novembre, invece, per la prevendita dedicata al Superski Family, la formula che garantisce alle famiglie (minimo 3 persone) un’elevata flessibilità nell’utilizzo, nella quantità di giornate di sci, e in termini di budget disponibile. Presente anche il pacchetto Superdays, un pacchetto composto da 8 giornate combinabili a scelta (i giorni possono essere anche non consecutivi), valido in tutta la destinazione Dolomiti Superski e per l’intera stagione invernale.

VANTAGGI ONLINE – MY DOLOMITI CARD

Acquistando uno skipass giornaliero o plurigiornaliero tramite la My Dolomiti Card almeno due giorni prima dell’inizio della validità, si ha diritto a uno sconto del 5%. I vantaggi non finiscono qui: la My Dolomiti Card, infatti, essendo riutilizzabile aiuta l’ambiente consentendo di ridurre il numero di tessere skipass emesse e la quantità di rifiuti prodotti. È infatti sconsigliato buttare la propria My Dolomiti Card: lo sconto del 5% sugli acquisti online si riduce infatti al 3% per ogni acquisto effettuato con una nuova ulteriore My Dolomiti Card.

Acquistare lo skipass online consente anche di risparmiare tempo ed evitare le code. Basterà comprare il proprio biglietto sul sito del Dolomiti Superski e ritirarlo presso ticket box (situate fuori dall’Ufficio Skipass, presso gli impianti Faloria e di Rio Gere). E’ sufficiente scansionare il QR-Code ricevuto via e-mail avvicinandolo al lettore delle ticket box, stampare e ritirare lo skipass senza costi aggiuntivi. Per ottenere il proprio skipass in autonomia e velocità sono disponibili anche le casseautomatiche (presso stazione di partenza della Tofana, Cortina Skyline a Son dei Prade, Lagazuoi) e le ticket zone (presso Olympia delle Tofane, 5 Torri, Socrepes). Infine è possibile acquistare il biglietto presso le casse fisiche degli impianti e l’Ufficio Skipass in via Marconi 15 a partire dal 10 novembre.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI IN QUOTA

L’Osservatorio Astronomico di Col Druscié, gestito dall’Associazione Astronomica Cortina, per tre sabati autunnali apre le sue porte al pubblico per scrutare il cielo e scoprirne i suoi misteri, fra stelle e pianeti. Un luogo affascinante, a 1778 m di altitudine, che permette un’osservazione ottimale del firmamento ed è facilmente raggiungibile a piedi con una camminata di 20 minuti. Il prossimo appuntamento è previsto per sabato 11 novembre (osservazione del cielo al telescopio). Maggiori info: www.cortinastelle.it

Ormai giunto alla sua tredicesima edizione, sempre sotto la regia di Cortina for Us, torna il Cortina Fashion Weekend, l’evento che dà ufficialmente al via la stagione invernale di Cortina. Durante il ponte dell’Immacolata, da giovedì 07 a domenica 10 dicembre, il Cortina Fashion Weekend mette la moda sotto i riflettori e la celebra nel cuore di Cortina d’Ampezzo tra inaugurazioni, musica, design, arte e naturalmente sci.

Torna sabato 16 dicembre la Coppa del Mondo di Snowboard, un’occasione unica per vedere i più bravi campioni internazionali di questo sport sfidarsi nello Slalom Gigante Parallelo. Sarà come di consueto la pista Tondi del Faloria ad ospitare il tracciato di gara. Gli atleti e le atlete disputeranno le qualifiche durante la giornata di sabato, per arrivare alla finale in notturna alle ore 18:00. E dopo il successo degli scorsi anni, a marzo il bis: sarà proprio la Regina delle Dolomiti ad ospitare anche la tappa di Coppa del Mondo di Snowboard Cross, l’8 e il 9 marzo 2024 sulla pista San Zan di Socrepes. Maggiori info: www.cortinasnowboardworldcup.com

Prima di ospitare le gare mondiali di Sci Alpino, il mitico Schuss delle Tofane farà da cornice alla seconda edizione di Cortina Ski Test, il 16 e 17 dicembre: due giorni in cui – all’interno del village allestito ai piedi della pista – sarà possibile testare tutte le ultime novità in materia di sci.

Confermato naturalmente anche il classico appuntamento con la tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino femminile dal 24 al 28 gennaio che quest’anno prevede due gare di discesa libera e un superG. Le gare, come di consueto, saranno ospitato sulla pista Olympia delle Tofane. Maggiori info: www.cortinaskiworldcup.com/programma. Seguiranno le gare di Coppa del Mondo di Sci Paralimpico, dal 30 gennaio al 2 febbraio.

Ancora sport con la Cortina Snow Run, corsa in notturna sulle piste Olimpiche e Mondiali di Sci Alpino, previste per il 24 febbraio 2024, con un percorso tradizionale ed una versione short.

Nel lungo inverno di Cortina non mancheranno gli eventi culturali, musicali, e gastronomici: si tornerà a ballare nei tanti après ski: dalla terrazza del Rifugio Faloria, a Chalet Tofane alla Baita Sun Bar di San Vito, ma anche a gustare piatti della tradizione nelle ormai iconiche cene al chiaro di luna nei rifugi Scoiattoli e Averau.

Credito foto: Francesca Vieceli

 

 

 

 

logo

Related posts

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

Partirà entro fine maggio la riqualificazione dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo. Il progetto, che non parte del dossier Olimpiadi Milano-Cortina 2026,  è frutto di un bando di partenariato pubblico-privato avviato dal Comune e avrà una durata complessiva prevista di 28 mesi...

PRESENTATO A CORTINA IL FILM “CORTINA EXPRESS” CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

PRESENTATO A CORTINA IL FILM "CORTINA EXPRESS" CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

Ciak si gira: si concludono domani a Cortina D’Ampezzo, per poi proseguire a Roma, le riprese di “Cortina Express”, il nuovo film commedia di Eros Puglielli con Christian De Sica, Lillo Petrolo, Isabella Ferrari, prodotto da Be Water Film in associazione con Medusa Film, in collaborazione...

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

A mezzanotte e mezza circa il Soccorso alpino di Belluno è stato attivato su richiesta dei Vigili del fuoco, contattati dalla moglie di un escursionista, preoccupata perché la traccia Gps del suo percorso, che stava seguendo da remoto, era ferma nello stesso punto da diverse ore. Il 57enne...

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Un altro passaggio dell'orso in provincia di Belluno. Dopo Fornesighe e Solagnot (in Val di Zoldo) stavolta il plantigrado ha lasciato segni della sua presenza Faè (Longarone), dove nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 maggio ha colpito un apiario. Sono quattro le arnie predate e l’animale...

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

Sei comuni del Veneto si contendono quest’anno il premio “Piccolo comune amico”, progetto realizzato da Codacons in collaborazione con Coldiretti e sostenuto da Aci, Anci, Enac, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Symbola, Uncem, con lo scopo di...

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d’Italia il 23 e 24 maggio

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d'Italia il 23 e 24 maggio

Si informa che in occasione del transito in provincia di Belluno del Giro d'Italia, il 23 e 24 maggio, ci saranno alcune modifiche sulle linee della Dolomitibus. Di seguito le variazioni per il Cadore il Feltrino.

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

Il cartellone invernale di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, si concluderà sabato 25 maggio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall con il concerto “Faber Sinfonico”, che...

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna, ampezzano, classe 2004, dopo una brillante stagione nella quale si è distinto per continuità di risultati nonostante l’infortunio all’ulna del braccio sinistro con necessità di piastra e viti, è ufficialmente entrato a far parte della squadra C della nazionale italiana...

RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI AURONZO DI CADORE

RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI AURONZO DI CADORE

È stato riaperto l’Ufficio Postale di Auronzo. Sono infatti terminati, nei giorni scorsi, i lavori di ristrutturazione della sede di via Vecellio, per accogliere, non appena saranno operativi, tutti i principali servizi della Pubblica Amministrazione grazie al progetto “Polis – Casa dei Servizi...