VAJONTS 23. CORTINA PARTECIPA ALL’AZIONE DI TEATRO CIVILE PROMOSSA DA MARCO PAOLINI  E FABBRICA DEL MONDO

VAJONTS 23. CORTINA PARTECIPA ALL’AZIONE DI TEATRO CIVILE PROMOSSA DA MARCO PAOLINI E FABBRICA DEL MONDO

Il 9 ottobre del 1997 era Marco Paolini con la diga di Longarone alle spalle a raccontare con la diretta televisiva del «Racconto del Vajont» le responsabilità di quella che era stata archiviata come una tragedia della natura. Il 9 ottobre del 2023, a 60 anni dalla frana che costò la vita a circa duemila persone, Marco Paolini ha riscritto il suo racconto con la collaborazione di Marco Martinelli e VajontS 23 diventerà un enorme coro, che coinvolge centinaia di teatri e di realtà territoriali in Italia e nel mondo.

Tra questi c’è la città di Cortina d’Ampezzo, che aderisce a questa importante azione di teatro civile, da un’idea di Marco Paolini per Fabbrica del Mondo, realizzata da Jolefilm in collaborazione con Fondazione Vajont. E che porterà i cittadini di Cortina a leggere e ad assistere alla lettura del testo VajontS 23. L’appuntamento, ovviamente aperto al pubblico, è per lunedì 9 ottobre 2023, alle ore 18, al Palazzo delle Poste, Sala Cultura.

Tutti insieme, perché anche Cortina ci sia

L’iniziativa, lanciata dalle organizzazioni Una Montagna di Libri Cortina d’AmpezzoCortinateatro e Associazione Culturale Repeat, è stata raccolta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, che con l’Assessore alla Cultura Monica De Mattia ha subito sostenuto il progetto. Una Montagna di Libri, Cortinateatro e Associazione Culturale Repeat porteranno molti cittadini a leggere in sala, ed invitano la popolazione ad aderire e ad essere presenti in sala numerosi il 9 ottobre.

VajontS 23

VajontS 23 sarà «un’azione corale di teatro civile» non solo per ricordare quel che è accaduto, ma per richiamare l’attenzione su quel che potrebbe accadere. La storia del Vajont non è solo memoria di una immane catastrofe di sei minuti, ma una lunga serie di negligenze, inerzie, rischi mal calcolati o scartati perché inconcepibili, non perché impossibili. I segni della crisi climatica sono urgenti e gravi, non possiamo non imparare la lezione, ripetere gli stessi errori, questo il senso dei Vajont oggi.

“Quando pensai di raccontare la storia del Vajont – ricorda Marco Paolini – ero giovane e volevo restituire giustizia a chi non l’aveva avuta e anche mettermi alla prova, perché anch’io avevo memorizzato quella storia come un disastro naturale. Volevo raccontare l’ingiustizia. Dire i nomi dei colpevoli. Trent’anni dopo del Vajont sappiamo molto di più. Giustizia è stata fatta, memoria è stata ricostruita. Ma Vajont è anche una catena di errori. Quello che chiediamo raccontando VajontS 23, non più da solo ma in un enorme coro, è di riflettere sugli errori più che sulle colpe e di ragionare sulla complessità delle storie di tutto il nostro Paese. Per questo un Vajont con la S al plurale, perché le situazioni di fragilità dell’Italia, fragilità idrogeologica e le nuove situazioni di siccità a cui la crisi climatica ci espongono, richiedono anche al teatro, all’arte in generale, di occupare un ruolo civile di colla sociale tra i cittadini”.

logo

Related posts

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

Va a Demetrio Rela la seconda edizione del memorial Giovanni Viel, il premio voluto da Sportful in sinergia con il comitato veneto Fisi per ricordare il giornalista sportivo, grande appassionato e promotore dello sci di fondo, scomparso nel febbraio del 2023, e per dare un riconoscimento a...

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 04 - 24 Verso le 15.30 di ieri la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di una scialpinista ruzzolata per alcune centinaia di metri nel Canalone Comici al Sorapiss. In quattro stavano risalendo la parte alta del canale con gli sci sulle spalle, quando la...

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

In risposta alle recenti dichiarazioni provenienti da Sinistra Italiana, il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, desidera esprimere chiaramente la posizione di questa Amministrazione in merito alle questioni sollevate. “Prima di tutto”, sottolinea Lorenzi in una nota, “vorrei...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per lunedì 29 aprile alle 9.30 La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

Prenderà il via domenica 21 aprile la ventisettesima edizione del Criterium Cadorino di atletica, appuntamento primaverile dedicato alla corsa del Comitato di Belluno del Centro Sportivo Italiano. In questo 2024 il Criterium Cadorino, supportato da Sportway, Volksbank ed Effe2, propone cinque...

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

Una tre giorni di sci, confronti e crescita. È la tre giorni proposta a Cortina d’Ampezzo dalla rivista specializzata Race Ski Magazine, in collaborazione con Fondazione Cortina. Protagonisti una ventina di brillanti giovani sciatori delle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16)...

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha respinto il ricorso, integrato da motivi aggiunti, presentato da Italia Nostra Onlus che chiedeva l’annullamento degli atti amministrativi di approvazione del progetto “Sliding Centre” di Cortina d'Ampezzo (Lotto2). È quanto...

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...