TERMINATI I LAVORI DEL PRIMO INTERVENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL MUSEO DELLA MEMORIA “OSPEDALETTI SULLE TOFANE”

TERMINATI I LAVORI DEL PRIMO INTERVENTO PER LA REALIZZAZIONE DEL MUSEO DELLA MEMORIA “OSPEDALETTI SULLE TOFANE”

Sarà inaugurato sabato 7 ottobre alle ore 10.30 il primo intervento di recupero per la realizzazione del Museo della Memoria “Ospedaletti sulle Tofane”, quello che fu il Posto di Comando italiano sul fronte cortinese della Grande Guerra.

Si tratta di un progetto finalizzato alla realizzazione di un museo diffuso che si innesta nell’itinerario storico “Giro del Col dei Bos”, parte del progetto “Museo della Grande Guerra in Val Costeana” a Cortina d’Ampezzo.

L’attenzione verso il recupero di questo sito è anche frutto dell’accordo siglato nel 2016 e rinnovato nel 2021 tra i Ministeri della Difesa e della Cultura per accrescere la conoscenza, la valorizzazione e la promozione della cultura e del patrimonio museale militare italiano.

Con il supporto e il coordinamento tecnico di Difesa Servizi, la Società in house del Ministero della Difesa, nel corso del 2023 sono stati completati i lavori di manutenzione di alcune rovine dell’area “Ospedaletti” del citato museo della memoria, finanziati dal Ministero per i Beni Culturali attraverso il “Piano strategico grandi progetti Beni Culturali 2017-2018”.

Attraverso un più ampio progetto di restauro per la realizzazione del cd “Museo all’aperto” si intende mantenere viva la memoria di un pezzo importante della storia del Paese.

L’area “Ospedaletti-Col dei Bos” è costituita da numerose testimonianze storiche –  trincee, gallerie, strade, fortini, postazioni, stazioni di teleferiche –  ed è documentata nei libri e dalle fotografie del periodo e nei documenti degli archivi storici militari del periodo 1915-17.

In particolare sabato 7 ottobre sarà inaugurato il fine lavori per l’intervento di restauro e consolidamento della rovina cd “A”, ex casermetta degli Alpini.

Il progetto di recupero del sito “Ospedaletti” e quindi il Museo all’aperto, potrebbe far parte di un itinerario specifico da compiersi in una giornata, che può andare dalle 4 alle 6 ore di cammino arricchito da circa 30 “stazioni”, con altrettanta cartellonistica rievocativa ed illustrativa dei luoghi.

Il progetto generale autorizzato dagli enti competenti prevede, oltre che il parziale restauro e riuso delle rovine dell’area “Ospedaletti”, anche alcuni interventi di consolidamento di opere di sostegno della strada di Rozes, sempre risalenti al periodo bellico, sulle strade di accesso.

Per i significativi eventi storici occorsi durante la Grande Guerra l’area in questione rappresenta un sito di indiscusso valore culturale e storico-militare, per tale ragione Difesa Servizi è stata individuata, nella sua veste di Centrale di Committenza, quale naturale strumento per consentire lo sviluppo del progetto verso i moderni criteri di valorizzazione dei musei appartenenti al sistema museale nazionale.

Parteciperanno all’evento gli studenti dell’Istituto Omnicomprensivo Valboite di Cortina-indirizzo artistico.

 

Programma:

Ore 10.15: arrivo ospiti/giornalisti

Inno Nazionale

Interventi:

Sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi

Presidente delle Regole d’Ampezzo e del Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo Stefano Gaspari

Amministratore Delegato Difesa Servizi Dottor Luca Andreoli

Comandante Area Territoriale del Comando Truppe Alpine, Generale di Divisione Massimo Biagini

A seguire: taglio del nastro

Ore 11.00: il personale del Comando Truppe Alpine illustrerà agli ospiti e agli studenti i fatti storici accaduti in questi luoghi durante la Grande Guerra.

logo

Related posts

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

Va a Demetrio Rela la seconda edizione del memorial Giovanni Viel, il premio voluto da Sportful in sinergia con il comitato veneto Fisi per ricordare il giornalista sportivo, grande appassionato e promotore dello sci di fondo, scomparso nel febbraio del 2023, e per dare un riconoscimento a...

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 04 - 24 Verso le 15.30 di ieri la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di una scialpinista ruzzolata per alcune centinaia di metri nel Canalone Comici al Sorapiss. In quattro stavano risalendo la parte alta del canale con gli sci sulle spalle, quando la...

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

In risposta alle recenti dichiarazioni provenienti da Sinistra Italiana, il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, desidera esprimere chiaramente la posizione di questa Amministrazione in merito alle questioni sollevate. “Prima di tutto”, sottolinea Lorenzi in una nota, “vorrei...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per lunedì 29 aprile alle 9.30 La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

Prenderà il via domenica 21 aprile la ventisettesima edizione del Criterium Cadorino di atletica, appuntamento primaverile dedicato alla corsa del Comitato di Belluno del Centro Sportivo Italiano. In questo 2024 il Criterium Cadorino, supportato da Sportway, Volksbank ed Effe2, propone cinque...

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

Una tre giorni di sci, confronti e crescita. È la tre giorni proposta a Cortina d’Ampezzo dalla rivista specializzata Race Ski Magazine, in collaborazione con Fondazione Cortina. Protagonisti una ventina di brillanti giovani sciatori delle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16)...

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha respinto il ricorso, integrato da motivi aggiunti, presentato da Italia Nostra Onlus che chiedeva l’annullamento degli atti amministrativi di approvazione del progetto “Sliding Centre” di Cortina d'Ampezzo (Lotto2). È quanto...

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...