A CORTINA D’AMPEZZO È CONTO ALLA ROVESCIA PER I CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI D’ERBA

A CORTINA D’AMPEZZO È CONTO ALLA ROVESCIA PER I CAMPIONATI DEL MONDO DI SCI D’ERBA

Sulla pista Roncato di Socrepes, ai piedi delle Tofane, si sta lavorando agli ultimi dettagli in vista dei Campionati del Mondo di sci d’erba. La rassegna iridata andrà in scena a Cortina d’Ampezzo dal 29 agosto al 2 settembre, per a cura di Fondazione Cortina (realtà costituita da Regione Veneto, Comune di Cortina d’Ampezzo e Provincia di Belluno e supportata da Associazione Albergatori Cortina, Consorzio Esercenti Impianti a Fune di Cortina, San Vito di Cadore e Auronzo/Misurina e Sci Club Cortina), in collaborazione con Sci Club Cortina, GtBell1 e con il supporto della società di impianti ISTA.

I Campionati del mondo ritornano in Italia a distanza di otto anni, cioè dal 2015, quando il Mondiale fu ospitato da Tambre (Alpago, Belluno) per l’organizzazione proprio di GTBell1.

Quello di Cortina sarà il quarto Mondiale dello sci d’erba in Italia: in precedenza ci sono stati Tambre 2015, appunto, Presolana (Bergamo) 2003 e Asiago (Vicenza) 1993.

L’Italia da sempre rappresenta una delle nazioni di riferimento nel panorama mondiale della disciplina, sia per quanto riguarda l’ambito agonistico sia per quanto riguarda l’organizzazione. Agli ultimi Mondiali, svoltisi nel 2021 a Stitna Nad Vlari, in Repubblica Ceca, le medaglie furono tre: un oro (in slalom con Filippo Zamboni) e due argenti (in gigante e in superG, grazie al veterano Edoardo Frau, all’ultima recita iridata).

«L’obiettivo minimo, e realistico, è quello di confermare il bottino di due anni fa» sottolinea il direttore tecnico della nazionale azzurra, Fausto Cerentin. «Abbiamo una squadra competitiva che, oltre che su atleti esperti, può contare su un gruppo di giovani talentuosi che a inizio agosto ai Mondiali Juniores sono stati capaci di conquistare ben sette medaglie. Per loro quella di Cortina sarà un’esperienza fondamentale di crescita. Le nazioni favorite? La Repubblica Ceca è il riferimento sia in ambito maschile sia tra le ragazze, Austria e Giappone potranno essere grandi protagoniste in campo femminile».

«L’attività di Fondazione Cortina non è rivolta esclusivamente all’inverno, stiamo lavorando per proporre eventi di rilevanza internazionale lungo tutto l’arco dell’anno» sottolinea Michele Di Gallo, direttore generale di Fondazione Cortina. «In questo senso, i Mondiali rappresentano un’occasione importante. GtBell1 e Sci club Cortina, di concerto con Ista, stanno facendo un grande lavoro per questa rassegna iridata che conferma l’Italia come una delle nazioni cui tutti guardano»

Il programma dei Campionati del mondo prevede per martedì 29 agosto, alle 18, la presentazione delle rappresentative e la cerimonia di inaugurazione in Piazza Angelo Dibona. La prima gara si svolgerà mercoledì 30: si tratta del superG. Giovedì 31 spazio alla supercombinata, mentre venerdì 1 settembre allo slalom e sabato 2 al gigante. Tutte le gare si svolgeranno sulla pista Roncato di Socrepes, pista che ha ospitato la Coppa del Mondo di sci d’erba nel 2019, nel 2021 e nel 2022. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming su grasski.tv.

logo

Related posts

E’ mancata Vera Splepoj: Il grande lutto di Una Montagna di Libri e della Regione Veneto

E' mancata Vera Splepoj: Il grande lutto di Una Montagna di Libri e della Regione Veneto

Il comitato organizzatore di Una Montagna di Libri, la festa internazionale della letteratura di Cortina d’Ampezzo, insieme agli amici del Festival e a tutti i collaboratori che ne aiutano la realizzazione, è sconvolto e profondamente addolorato per la improvvisa, lancinante scomparsa di Vera...

A CORTINA D’AMPEZZO RECUPERATI ESCURSIONISTI ALL’USCITA DELLA FERRATA

A CORTINA D'AMPEZZO RECUPERATI ESCURSIONISTI ALL'USCITA DELLA FERRATA

Ieri sera attorno alle 22.50 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursionisti in difficoltà in Val Pra de Vecia. Usciti tardi dalla Ferrata Renè de Pol sul Forame, nel Gruppo del Cristallo, i due ventenni inglesi, ben attrezzati, ormai buio avevano perso la traccia del...

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Trentasei sport rappresentati, cinquantasette premiati singoli e trentatrè squadre. E oltre a loro anche una serie di ospiti speciali, su tutti l’allenatore dell’Italia dello sci alpino Giovanni Feltrin e il campione europeo di pattinaggio artistico Nicolò Macii. Bastano solo questi numeri...

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...