INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso mezzogiorno l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è stato inviato in località Bellotti a Lamon, per un uomo ruzzolato in un dirupo per una ventina di metri. A lanciare l’allarme una persona della comitiva, con cui stava percorrendo uno dei sentieri che parte da Case Bellotti. Estremamente difficili le comunicazioni per l’assenza di rete, la Centrale è riuscita a risalire al punto approssimativo in cui poteva trovarsi l’infortunato, che aveva fermato la sua caduta contro un albero. Guidato dalle indicazioni date dalla Centrale in contatto con il compagno di gita, l’equipaggio è riuscito a individuare velocemente il luogo, ma, a causa della presenza di teleferiche aeree, ha dovuto sbarcare più distante equipe medica e tecnico di elisoccorso, che hanno raggiunto a piedi l’uomo. L’eliambulanza è quindi volata a imbarcare 4 tecnici del Soccorso alpino di Feltre in supporto alle operazioni, calati nel bosco con un lungo verricello. Attrezzate delle corde fisse per operare in sicurezza, dato che soccorritori e infortunato si trovavano a pochi metri dal precipizio sul Torrente Cismon, sono state prestate le prime cure al 47enne di Trento, per un sospetto trauma alla spalla. Imbarellato, l’uomo è stato spostato in uno spiazzo aperto appositamente dalla squadra per permettere il recupero, avvenuto tramite verricello. L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Belluno. I 4 soccorritori sono rientrati a piedi. Attorno alle 13 una squadra del Soccorso alpino di Auronzo e della Guardia di finanza è stata inviata 300 metri sopra il sentiero 115, che dal parcheggio conduce al Rifugio Fonda Savio, per un escursionista che si era fatto male. Il 66enne di Mira (VE), stava salendo assieme alla moglie e ai loro due cani, quando la coppia ha deciso di uscire fuori dal tracciato e risalire la pala erbosa. A quota 2.050 circa, sopra Pian degli Spiriti l’uomo è però scivolato, riportando una sospetta frattura alla gamba. I 9 soccorritori lo hanno raggiunto e, dopo avergli immobilizzato l’arto, lo hanno imbarellato e riportato sul sentiero, assicurandolo tramite calata su ancoraggi. Arrivati al parcheggio, l’infortunato è stato trasferito nell’ambulanza, diretta all’ospedale di Cortina. Nella zona di Forcella Col Mandro, per un turista con sospetto trauma alla gamba, è invece intervenuto l’elicottero di Treviso emergenza.

logo

Related posts

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

Partirà entro fine maggio la riqualificazione dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo. Il progetto, che non parte del dossier Olimpiadi Milano-Cortina 2026,  è frutto di un bando di partenariato pubblico-privato avviato dal Comune e avrà una durata complessiva prevista di 28 mesi...

PRESENTATO A CORTINA IL FILM “CORTINA EXPRESS” CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

PRESENTATO A CORTINA IL FILM "CORTINA EXPRESS" CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

Ciak si gira: si concludono domani a Cortina D’Ampezzo, per poi proseguire a Roma, le riprese di “Cortina Express”, il nuovo film commedia di Eros Puglielli con Christian De Sica, Lillo Petrolo, Isabella Ferrari, prodotto da Be Water Film in associazione con Medusa Film, in collaborazione...

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

A mezzanotte e mezza circa il Soccorso alpino di Belluno è stato attivato su richiesta dei Vigili del fuoco, contattati dalla moglie di un escursionista, preoccupata perché la traccia Gps del suo percorso, che stava seguendo da remoto, era ferma nello stesso punto da diverse ore. Il 57enne...

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Un altro passaggio dell'orso in provincia di Belluno. Dopo Fornesighe e Solagnot (in Val di Zoldo) stavolta il plantigrado ha lasciato segni della sua presenza Faè (Longarone), dove nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 maggio ha colpito un apiario. Sono quattro le arnie predate e l’animale...

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

Sei comuni del Veneto si contendono quest’anno il premio “Piccolo comune amico”, progetto realizzato da Codacons in collaborazione con Coldiretti e sostenuto da Aci, Anci, Enac, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Symbola, Uncem, con lo scopo di...

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d’Italia il 23 e 24 maggio

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d'Italia il 23 e 24 maggio

Si informa che in occasione del transito in provincia di Belluno del Giro d'Italia, il 23 e 24 maggio, ci saranno alcune modifiche sulle linee della Dolomitibus. Di seguito le variazioni per il Cadore il Feltrino.

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

Il cartellone invernale di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, si concluderà sabato 25 maggio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall con il concerto “Faber Sinfonico”, che...

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna, ampezzano, classe 2004, dopo una brillante stagione nella quale si è distinto per continuità di risultati nonostante l’infortunio all’ulna del braccio sinistro con necessità di piastra e viti, è ufficialmente entrato a far parte della squadra C della nazionale italiana...

RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI AURONZO DI CADORE

RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI AURONZO DI CADORE

È stato riaperto l’Ufficio Postale di Auronzo. Sono infatti terminati, nei giorni scorsi, i lavori di ristrutturazione della sede di via Vecellio, per accogliere, non appena saranno operativi, tutti i principali servizi della Pubblica Amministrazione grazie al progetto “Polis – Casa dei Servizi...