Milano Cortina 2026: pubblicato in Gazzetta il bando per il ‘Cortina Sliding Centre’

Milano Cortina 2026: pubblicato in Gazzetta il bando per il ‘Cortina Sliding Centre’

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione Europea il Bando di gara per la realizzazione del lotto 2 del ‘Cortina Sliding Centre’. Lo comunica il Commissario straordinario ing. Luigivalerio Sant’Andrea per il tramite di SIMICO, la Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 spa. Si tratta dei lavori di riqualificazione della pista Eugenio Monti di Cortina d’Ampezzo, connessi allo svolgimento delle gare dei prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici invernali Milano Cortina 2026 per le discipline sportive di bob, skeleton e slittino. Con un’ottimizzazione rispetto alle previsioni, l’importo complessivo del Bando di gara è di 81.610.000 Euro (IVA esclusa), di cui 79.112.000 Euro per lavori soggetti a ribasso e 2.498.000 Euro (IVA esclusa) di oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso.

Il Bando indica i tempi di esecuzione dei lavori in 807 giorni: l’opera dovrà essere messa in esercizio entro il termine del 15 novembre 2025. Il cronoprogramma del progetto esecutivo prevede, inoltre, che entro il mese di novembre 2024 vi sia un completamento intermedio delle opere, limitato al tracciato di gara, per lo svolgimento dei test-event olimpici funzionali all’omologazione dei requisiti tecnico-sportivi dell’impianto da parte delle Federazioni nazionali e internazionali.

Il progetto dell’impianto sportivo ‘Cortina Sliding Centre’ prevede, come detto, la riqualificazione della storica pista Eugenio Monti, ma anche dei 7 ettari dell’area di Ronco, oltre a una serie di interventi connessi al nuovo impianto: tra questi anche un Memoriale diffuso che, attraverso avanzate tecnologie multimediali, unirà simbolicamente l’Olimpiade del 1956 con quelle di Milano Cortina 2026. Un approccio dunque anche culturale, vista la grande importanza che le Olimpiadi rivestono per i territori, soprattutto in termini di eredità materiale e immateriale.

Sulla base del progetto esecutivo, i previsti lavori riguarderanno la costruzione del tracciato della pista e delle opere connesse, dell’impianto di refrigerazione, degli edifici a servizio dell’utenza e del funzionamento dell’infrastruttura sportiva, dei tracciati stradali, delle aree di parcheggio e delle opere connesse, dei percorsi pedonali, delle aree di sosta, delle sistemazioni paesaggistiche e ambientali. Il progetto, oltre alla gestione informativa digitale dell’esecuzione delle opere, prevede anche la risoluzione delle interferenze con le reti e le infrastrutture esistenti, il monitoraggio ambientale, misure finalizzate sia alla mitigazione dell’impatto paesaggistico del cantiere, sia al contenimento degli impatti ambientali in corso d’opera.

Si avvia la realizzazione dell’impianto sportivo più iconico dei prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici invernali. Con la pubblicazione del Bando di gara si chiude un percorso autorizzativo complesso, che SIMICO ha portato a compimento in tempi rapidi e mettendo in campo un lavoro amministrativo e progettuale assolutamente all’avanguardia” commenta Luigi Valerio Sant’Andrea, Commissario di Governo e Amministratore Delegato della Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 che ha poi voluto sottolineare come “ad oggi il cronoprogramma che ci siamo dati è stato rispettato, grazie all’impegno della Cabina di regia governativa e al lavoro di tutti gli enti coinvolti”.  “Il progetto – aggiunge Sant’Andrea – risponde ai più elevati standard di sostenibilità, economica, sociale, ambientale e soddisfa i più avanzati requisiti tecnico sportivi e di sicurezza. Le nostre parole d’ordine sono e saranno sempre: trasparenza e affidabilità progettuale, sicurezza sul lavoro e contrasto alle illegalità, digitalizzazione e sostenibilità” specifica il Commissario Sant’Andrea. “Chiusa l’imponente fase amministrativa che ha visto l’approvazione di un progetto sostenibile e condiviso tra tutti gli stakeholder istituzionali, oggi prende il via la fase esecutiva al fine di garantire il raggiungimento degli sfidanti obiettivi posti” conclude.

logo

Related posts

Milano Cortina 2026: Positivo il primo test della pista da bob, skeleton e slittino di Cortina

Milano Cortina 2026: Positivo il primo test della pista da bob, skeleton e slittino di Cortina

“Il mock up è andato bene. È un’ottima pista da bob, skeleton e slittino un gioiello di architettura. Sarà una grande Olimpiade”. Così il Commissario di Governo, Arch. Fabio Massimo Saldini che mercoledì 29 maggio, a Cortina, ha visionato i primi 15 metri dello Sliding Centre costruiti dalla...

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

CORTINA: ENTRO MAGGIO PARTIRÀ IL PROGETTO PER RIQUALIFICAZIONE EX STAZIONE FERROVIARIA

Partirà entro fine maggio la riqualificazione dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo. Il progetto, che non parte del dossier Olimpiadi Milano-Cortina 2026,  è frutto di un bando di partenariato pubblico-privato avviato dal Comune e avrà una durata complessiva prevista di 28 mesi...

PRESENTATO A CORTINA IL FILM “CORTINA EXPRESS” CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

PRESENTATO A CORTINA IL FILM "CORTINA EXPRESS" CON CHRISTIAN DE SICA, LILLO, ISABELLA FERRARI

Ciak si gira: si concludono domani a Cortina D’Ampezzo, per poi proseguire a Roma, le riprese di “Cortina Express”, il nuovo film commedia di Eros Puglielli con Christian De Sica, Lillo Petrolo, Isabella Ferrari, prodotto da Be Water Film in associazione con Medusa Film, in collaborazione...

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

RICERCA VAL FOGARÈ, TROVATO SENZA VITA ESCURSIONISTA

A mezzanotte e mezza circa il Soccorso alpino di Belluno è stato attivato su richiesta dei Vigili del fuoco, contattati dalla moglie di un escursionista, preoccupata perché la traccia Gps del suo percorso, che stava seguendo da remoto, era ferma nello stesso punto da diverse ore. Il 57enne...

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Ancora l’orso, stavolta ha colpito un apiario a Faè (Longarone)

Un altro passaggio dell'orso in provincia di Belluno. Dopo Fornesighe e Solagnot (in Val di Zoldo) stavolta il plantigrado ha lasciato segni della sua presenza Faè (Longarone), dove nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 maggio ha colpito un apiario. Sono quattro le arnie predate e l’animale...

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

San Tomaso Agordino e Seren del Grappa IN GARA PER IL PREMIO “PICCOLO COMUNE AMICO”. SI VOTA FINO AL 15 GIUGNO

Sei comuni del Veneto si contendono quest’anno il premio “Piccolo comune amico”, progetto realizzato da Codacons in collaborazione con Coldiretti e sostenuto da Aci, Anci, Enac, Intesa Sanpaolo, Fit, Poste Italiane, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Symbola, Uncem, con lo scopo di...

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d’Italia il 23 e 24 maggio

Modifiche del servizio Dolomitibus in occasione del transito del Giro d'Italia il 23 e 24 maggio

Si informa che in occasione del transito in provincia di Belluno del Giro d'Italia, il 23 e 24 maggio, ci saranno alcune modifiche sulle linee della Dolomitibus. Di seguito le variazioni per il Cadore il Feltrino.

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

“FABER SINFONICO” SABATO CHIUDE IL CARTELLONE INVERNALE DI CORTINATEATRO

Il cartellone invernale di CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, si concluderà sabato 25 maggio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall con il concerto “Faber Sinfonico”, che...

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna vestirà i colori della Nazionale

Marco De Zanna, ampezzano, classe 2004, dopo una brillante stagione nella quale si è distinto per continuità di risultati nonostante l’infortunio all’ulna del braccio sinistro con necessità di piastra e viti, è ufficialmente entrato a far parte della squadra C della nazionale italiana...