CORTINATEATRO, UN FIRMAMENTO DI STELLE PER L’ESTATE DELLA REGINA DELLE DOLOMITI

CORTINATEATRO, UN FIRMAMENTO DI STELLE PER L’ESTATE DELLA REGINA DELLE DOLOMITI

CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale ampezzana promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, torna nella Regina delle Dolomiti con il cartellone dell’estate 2023: 16 appuntamenti, dal 6 luglio al 16 settembre, capaci di soddisfare anche i palati più raffinati, spaziando dalla musica classica alla lirica, dal teatro comico agli ormai celebri e attesi appuntamenti musicali all’alba e al tramonto sulle “terrazze” più spettacolari delle Dolomiti. La rassegna è sostenuta dal Ministero della Cultura, dalla Regione Veneto, da RetEventi Provincia di Belluno, e viene realizzata anche grazie al contributo del main partner Prosecco Doc e del location partner Audi, di CortinaBanca e de La Cooperativa di Cortina.

Quest’anno sono davvero numerose le eccellenze nazionali e internazionali che impreziosiscono il cartellone: tra queste Olivier Latry, organista di Notre Dame de Paris, il primo violino della Deutsche Oper Berlin Thomasz Tomaszewski, la cantante blues americana Janice Harrington, l’attrice comica Debora Villa, l’Orchestra barocca Frau Musika, un progetto ideato da Andrea Marcon e realizzato dall’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, l’Orchestra dell’Emilia-Romagna Arturo Toscanini, l’Orchestra Haydn di Bolzano, nonché le stelle della lirica Christian Federici e Valentina Mastrangelo.

Il progetto. CortinAteatro si conferma un progetto rivolto a target diversi, dai residenti al pubblico internazionale, dai cultori ai neofiti, dagli adulti ai bambini, e caratterizzato dalla multidisciplinarietà. Obiettivo fondamentale di tutta la programmazione è la creazione di una stagione capace di interagire ed integrarsi con l’offerta turistico – culturale della città e del territorio circostante. CortinAteatro è una rassegna che esce dal teatro e, senza confini e senza barriere, dialoga con il territorio e i luoghi di valore: arriva nelle piazze, nelle chiese, nei boschi e nei rifugi e sulle cime.

Il paesaggio delle Dolomiti patrimonio mondiale Unesco, in particolare, è un elemento fondamentale e costituisce uno “spettacolo nello spettacolo” nel calendario estivo: la celebre enrosadira, la colorazione rosata che ammanta le cime all’alba e al tramonto, sarà l’”effetto speciale” dei concerti in quota ai Rifugi Averau, Croda da Lago, Duca d’Aosta, Scoiattoli.

A poche settimane dall’evento conclusivo della stagione invernale, – spiega Monica De Mattia, Assessore alla cultura del Comune di Cortina d’Ampezzoper CortinAteatro è già tempo di cimentarsi con le proposte che accompagneranno la nostra estate. Un programma dalla chiara matrice musicale, declinata in più varianti, con alcune divagazioni di qualità nel teatro brillante, che sono certa incontrerà la curiosità e il gradimento degli appassionati. La bella stagione consentirà inoltre di godere di questi incontri nei suggestivi palcoscenici naturali che la nostra conca sa offrire: intrattenimento e cultura immersi nella natura, senza confini e barriere. Concludo con l’invito a partecipare sempre più numerosi agli eventi di questa rassegna, punto fermo nel nostro calendario e piacevole abitudine di svago per chi vive e frequenta Cortina”.

Ci attende una stagione veramente ricca – aggiunge Michela Manaigo, vicepresidente di Musincantus sia per il numero degli appuntamenti, sia per la caratura degli ospiti. Crescono e si consolidano inoltre le collaborazioni, di vitale importanza per CortinAteatro perché, se da un lato consentono di affacciarci e dialogare con il panorama nazionale ed internazionale, dall’altro ci permettono di mantenere salde le radici sul territorio e di unire le forze per portare proposte di grande spessore: tra queste quella con il Teatro Sociale di Rovigo e il Festival Internazionale di Musica di Portogruaro, con il Circuito Regionale Arteven, ma anche quella con il Dolomiti Blues&Soul Festival di San Vito di Cadore e Organi Storici in Cadore e molte altre ancora”.

Il Consorzio Prosecco Doc segue questa manifestazione fin dal suo debutto e da qualche anno la sostiene con convinzione, dando forza al legame che da tempo unisce la nostra Denominazione alla città di Cortina – commenta il presidente del Consorzio Prosecco DOC Stefano Zanette e siamo lieti di constatarne la crescita sia in termini di quantità di eventi in calendario che di qualità degli stessi. Interessante anche l’eterogeneità dei pubblici ai quali si rivolge. La nostra Denominazione sostiene e promuove moltissime iniziative di carattere culturale e artistico, meglio se anche con vocazione turistica. In tal senso CortinAteatro sta dimostrando la sua capacità di assommare tutte queste qualità. Un plauso va quindi agli organizzatori e a tutti gli attori coinvolti, pubblico incluso”.

Programma. Ad inaugurare l’estate ampezzana giovedì 6 luglio alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo sarà la musica leggera con il concerto “La canzone italiana” di Laura Ivan e dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta diretta da Walter Bertolo, un appuntamento che segna la continuità con il cartellone invernale: infatti è stata proprio l’apprezzata cantante trevigiana a chiudere la programmazione precedente con l’applauditissimo spettacolo “Symphonic Queen”.

Si prosegue domenica 9 luglio alle 20.00 con “Tramonto in Musica”, in collaborazione con il Rifugio Averau: il Quartetto d’archi delle masterclass internazionali di San Vito di Cadore composto da Annachiara Belli e Thomasz Tomaszewski (violino), Leszek Brodowski (viola) e Veronika Strugala (violoncello) accompagnerà la venuta della sera con un repertorio che spazia da Mozart ad Haydn, fino al giovane Puccini (per questo e per i successivi appuntamenti in quota è previsto il servizio navetta incluso nel costo del biglietto).

Sabato 22 luglio in piazza Dibona alle 20.45 si farà un tuffo nelle colonne sonore degli ultimi decenni del secolo scorso con La Griso Band e il concerto “Tra i ’60 e gli ‘80”, mentre domenica 23 luglio si tornerà alla classica con un appuntamento unico, nel segno dell’inclusione: da non perdere alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall “Note senza confini”, che, organizzato in collaborazione con Cortina Senza Confini, porta nella Regina delle Dolomiti Davide Santacolomba, unico pianista con deficit della funzione uditiva al mondo ad aver raggiunto un elevato livello artistico e professionale.

Venerdì 28 luglio doppio appuntamento. Al mattino spazio ai ragazzi e al teatro musicale con “La Cenerentola” e i fiati dell’Orchestra Regionale Veneta: la partenza è alle 9.00 dalla Casa delle Regole, per raggiungere con una passeggiata i boschi delle Dolomiti, in un connubio tra musica e natura. Alla sera, invece, largo alla comicità di Debora Villa (conosciuta come la Patty di Camera Café), che con “Venti di risate” all’Alexander Girardi Hall festeggia i primi vent’anni di carriera, un evento in collaborazione con il Circuito Multidisciplinare Regionale Arteven.

Domenica 30 luglio in piazza Dibona alle 18.00 si dà il benvenuto ai primi grandi ospiti internazionali, Janice Harrington & Backing Crew Band, a Cortina per l’unica tappa italiana del loro tour, in collaborazione con il Dolomiti Blues&Soul Festival: The Great Grand Ma, come è soprannominata, è una regina ottuagenaria del blues e soul con un’energia contagiosa.

Giovedì 3 agosto ritorno in quota in collaborazione con Lagazuoi Dolomiti, con “Alba in Musica” e i Corni di montagna della Val Gardena, gruppo fondato da Oscar Mussner, al Rifugio Lagazuoi alle 5.45. Il suono dolce e melodico del legno, unito alla magia dell’alba vista dal più alto rifugio delle Dolomiti rendono l’esperienza unica e di sicuro impatto emotivo.

Domenica 6 agosto sarà la comicità di Carlo&Giorgio a dominare la serata all’Alexander Girardi Hall, alle 20.45: i due comici veneti porteranno in scena “Sensa Skei”, spettacolo che celebra i 25 anni di carriera del celebre duo.

Giovedì 17 agosto la rassegna raggiunge l’apice riportando a Cortina d’Ampezzo, anche per quest’anno, la grande lirica: alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall andrà in scena il Don Giovanni, con la musica di Wolfgang Amadeus Mozart su libretto di Lorenzo da Ponte, un nuovo allestimento e nuova produzione del Teatro Sociale di Rovigo in coproduzione con CortinAteatro, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta e Festival Internazionale di Portogruaro, con la regia di Alfredo Corno. Il ruolo del protagonista sarà di Christian Federici, vincitore nel 2018 del Concorso internazionale Toti Dal Monte e fresco di debutto a La Scala di Milano, affiancato da Valentina Mastrangelo, soprano pluripremiata, nei panni di Donna Elvira.

Venerdì 18 agosto nella Basilica dei Santi Filippo e Giacomo verrà accolto un altro grande ospite internazionale, Olivier Latry, organista della Cattedrale di Notre Dame de Paris, che alle 18.00 coinvolgerà il pubblico con il recital per organo “Il Romanticismo francese”, organizzato in collaborazione con Organi Storici del Cadore. Il programma il programma è costruito attorno alla produzione dei compositori francesi nati tra il 1835 e il 1890, anni di grande sviluppo artistico e armonico dello stile romantico, che verrà esaltato dalle grandi possibilità foniche e timbriche dell’organo Mauracher della Basilica di Cortina.

Domenica 20 agosto ci si incanterà davanti ad un altro incredibile “Tramonto in Musica”, un appuntamento in collaborazione: alle 19.30 al Rifugio Croda da Lago, celebre set della recente stagione di Un Passo dal cielo, si attenderanno le prime stelle sulle note di Wolfgang Amadeus Mozart, Astor Piazzolla e Philip Glass suonate dal Quartetto d’Archi dell’Orchestra Haydn di Bolzano.

Giovedì 24 agosto nuovo appuntamento per i più giovani, con la favola musicale “Il fluato magico” e il Tribsterill Trio: la partenza è alle 9.00 dalla casa cantoniera località Botestagno, in collaborazione con il Parco naturale delle Dolomiti d’Ampezzo.

Sabato 26 agosto al Museo d’arte moderna Mario Rimoldi una serata all’insegna di “Musica & Poesia”: la soprano Monica De Rosa McKay e il pianista Marco Santià devolveranno l’incasso del raffinato concerto da camera al Soccorso Alpino di Cortina d’Ampezzo (ingresso con offerta responsabile), in collaborazione con il Museo Rimoldi

Domenica 27 agosto e domenica 3 settembre si rinnova l’opportunità di partecipare ad “Alba in Musica”: il primo appuntamento, alle 6.00, è al Rifugio Duca d’Aosta, dove il Duo dissonAnce proporrà un caleidoscopico concerto, che intreccia brani di ieri e di oggi in una interessante trama; il secondo al Rifugio Scoiattoli alle 6.15 con il Trio d’Ance della Filarmonica Arturo Toscanini, il calore degli strumenti ad ancia al sorgere del sole in uno dei più celebri scorci delle Dolomiti sarà valorizzato da una selezione inedita di trascrizioni dalle celebri opere verdiane.

Per concludere, sabato 16 settembre all’Alexandre Girardi Hall alle 20.45 l’Orchestra barocca Frau Musika diretta da Andrea Marcon proporrà “Antonio Vivaldi. Maestro del colore veneziano”, un’incursione nell’arte “Prete Rosso”, esplorando in tutta la sua varietà timbrica il mondo sonoro del compositore veneziano.

Informazioni: cortinateatro.it

Biglietti e abbonamenti: Infopoint di Cortina d’Ampezzo, Cooperativa di Cortina (reparto cartoleria), vivatiket.it

logo

Related posts

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

SCI DI FONDO: A DEMETRIO RELA LA SECONDA EDIZIONE DEL MEMORIAL GIOVANNI VIEL

Va a Demetrio Rela la seconda edizione del memorial Giovanni Viel, il premio voluto da Sportful in sinergia con il comitato veneto Fisi per ricordare il giornalista sportivo, grande appassionato e promotore dello sci di fondo, scomparso nel febbraio del 2023, e per dare un riconoscimento a...

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Scialpinista Precipita nel Canalone Comici e perde la vita a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 20 - 04 - 24 Verso le 15.30 di ieri la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di una scialpinista ruzzolata per alcune centinaia di metri nel Canalone Comici al Sorapiss. In quattro stavano risalendo la parte alta del canale con gli sci sulle spalle, quando la...

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

SINDACO LORENZI: “NON ACCETTIAMO LEZIONI SU COME GESTIRE CORTINA D’AMPEZZO”

In risposta alle recenti dichiarazioni provenienti da Sinistra Italiana, il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, desidera esprimere chiaramente la posizione di questa Amministrazione in merito alle questioni sollevate. “Prima di tutto”, sottolinea Lorenzi in una nota, “vorrei...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per lunedì 29 aprile alle 9.30 La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

AL VIA IL 21 APRILE IL CRITERIUM CADORINO DI ATLETICA CSI

Prenderà il via domenica 21 aprile la ventisettesima edizione del Criterium Cadorino di atletica, appuntamento primaverile dedicato alla corsa del Comitato di Belluno del Centro Sportivo Italiano. In questo 2024 il Criterium Cadorino, supportato da Sportway, Volksbank ed Effe2, propone cinque...

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

FONDAZIONE CORTINA PER RACE FUTURE CLUB

Una tre giorni di sci, confronti e crescita. È la tre giorni proposta a Cortina d’Ampezzo dalla rivista specializzata Race Ski Magazine, in collaborazione con Fondazione Cortina. Protagonisti una ventina di brillanti giovani sciatori delle categorie Ragazzi (under 14) e Allievi (under 16)...

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Giochi 2026: TAR respinge ricorso Italia Nostra su progetto Cortina Sliding Centre

Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) ha respinto il ricorso, integrato da motivi aggiunti, presentato da Italia Nostra Onlus che chiedeva l’annullamento degli atti amministrativi di approvazione del progetto “Sliding Centre” di Cortina d'Ampezzo (Lotto2). È quanto...

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

ALPINATHLON, A CORTINA D’AMPEZZO IL TRIS DI DANIEL ANTONIOLI

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice, a Cortina d’Ampezzo, alla terza edizione di Alpinathlon, il duathlon (corsa e sci alpinismo) proposto da Fondazione Cortina in collaborazione con il Comando Truppe Alpine dell'Esercito e l'Associazione Nazionale Alpini e con il prezioso...

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

PISTA DI BOB DI CORTINA. PRONTI PER LA PRE-OMOLOGAZIONE PREVISTA A MARZO 2025

Si è svolto oggi, giovedì 11 aprile 2024, a Cortina d'Ampezzo, il sopralluogo al cantiere dello Sliding Centre, ossia la pista "Eugenio Monti", seguito da una riunione tenutasi per l'intera giornata alla presenza dei rappresentanti di Società Infrastrutture Milano Cortina, Fondazione Milano...