FONDAZIONE MILANO CORTINA 2026 E RANDSTAD ITALIA INSIEME PER I GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI ITALIANI

FONDAZIONE MILANO CORTINA 2026 E RANDSTAD ITALIA INSIEME PER I GIOCHI OLIMPICI E PARALIMPICI ITALIANI

Fondazione Milano Cortina 2026 e Randstad Italia, società del Gruppo leader mondiale nei servizi per le risorse umane, hanno siglato un accordo quadriennale che prevede il supporto da parte del nuovo domestic partner all’ambizioso progetto Olimpico e Paralimpico di Milano Cortina 2026, nel percorso di avvicinamento ai Giochi Invernali che prenderanno il via il prossimo 6 febbraio 2026.
Quella italiana sarà la prima Olimpiade e Paralimpiade invernale che unirà due città, Milano e Cortina, due regioni – Lombardia e Veneto – e due Province Autonome, Trento e Bolzano, con l’intento di coinvolgere e valorizzare da subito l’intero Paese. Un’occasione che Randstad Italia, player globale con un forte radicamento, presenza e capillarità sul territorio, ha scelto di cogliere in qualità di HR Partner, con l’obiettivo di creare una squadra affiatata e dai profili diversi in grado di riflettere la diversità e il valore della nostra società.
Marco Ceresa, Group Chief Executive Officer Randstad, ha commentato: “La partnership tra Randstad e Fondazione Milano Cortina 2026 rappresenta per noi un risultato storico che corona il lavoro che da anni portiamo avanti nel mondo dello sport. Questa edizione dei Giochi Olimpici e Paralimpici, vent’anni dopo Torino 2006, sarà un’occasione per unire e coinvolgere le aziende, i lavoratori, i candidati e i nostri dipendenti verso un obiettivo comune: lavorare insieme per rilanciare il nostro Paese, il nostro turismo e la nostra professionalità in tutto il mondo. Sono estremamente orgoglioso del sostegno che Randstad darà al Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026 e a tutti i lavoratori che saranno coinvolti in quello che definisco, da sportivo e appassionato, la massima espressione dello sport”.
“Siamo particolarmente onorati – ha dichiarato Giovanni Malagò, Presidente della Fondazione Milano Cortina 2026 e del CONI – di accogliere Randstad Italia nella famiglia di Milano Cortina 2026. L’attenzione verso la persona è uno dei valori cardine del Comitato Organizzatore e ci fa piacere che un player globale nella gestione delle risorse umane abbia scelto di affiancarci in questa magnifica avventura. Siamo al lavoro per offrire a tutti un’edizione memorabile dei Giochi che, anche grazie al supporto di aziende come Randstad, lascerà un’eredità concreta che rimarrà, negli anni futuri, a disposizione di tutti”.

In foto  Marco Ceresa – Chief Executive Officer Randstad e Giovanni Malagò – Presidente della Fondazione Milano Cortina 2026 e del CONI.

logo

Related posts

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

SOCCORSA ESCURSIONISTA PER SFINIMENTO Attorno alle 18.20 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Val Giralba, per una escursionista sfinita dalla stanchezza. La 43enne di Ferrara, che stava scendendo assieme al marito lungo il sentiero numero 103, all'altezza del...

È DELLA REPUBBLICA CECA L’XI DOLOMITI RESCUE RACE

È DELLA REPUBBLICA CECA L'XI DOLOMITI RESCUE RACE

Quindici minuti dopo le 11 - a 2 ore 13 minuti dalla  partenza -  la squadra della Repubblica Ceca ha conquistato l'XI Dolomiti Rescue Race. A seguire sul secondo gradino del podio il team della Val Brembana a 2 ore e 14 minuti, terza una squadra della Slovenia a 2 ore e 15 minuti. Il maltempo...

FESTA DEI NONNI CON I CARABINIERI A CORTINA D’AMPEZZO

FESTA DEI NONNI CON I CARABINIERI A CORTINA D'AMPEZZO

Arrivare a scuola pensando di preparare qualche lavoretto per i nonni, in attesa della loro festa di domenica, e ritrovarsi una sorpresa: dei nonni speciali con l'uniforme dei Carabinieri in congedo che ti danno il benvenuto con un gran sorriso. È stata grande l'emozione dei bambini della Scuola...

SOCCORSA COPPIA DI ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A CORTINA D’AMPEZZO

SOCCORSA COPPIA DI ESCURSIONISTI IN DIFFICOLTÀ A CORTINA D'AMPEZZO

Attorno alle 12 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti in difficoltà sotto Forcella Marcuoira. I due, un ragazzo e una ragazza di 25 e 23 anni di Chioggia (VE), stavano risalendo il sentiero numero 216 in direzione del Rifugio Vandelli, quando si sono trovati in un tratto...

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

Attorno alle 15.30 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina, per un escursionista tedesco affaticato durante la discesa dal Lagazuoi. Il 75enne tedesco, che si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, è stato raggiunto in fuoristrada sulla pista...

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

In occasione della Giornata mondiale del Cuore, l’Ulss Dolomiti ha aderito all’iniziativa della Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, dedicata alle malattie cardiovascolari proponendo un incontro sul tema Donne e menopausa: prevenzione della malattia...

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

Attorno alle 14.40 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per un ragazzo caduto dalla mountain bike, lungo la pista di downhill del Bike Park di Socrepes. Una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza ha quindi raggiunto in fuoristrada il 27enne di Sansepolcro...

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

Competizione tecnica e momento di ritrovo internazionale, il primo ottobre torna la Dolomiti Rescue Race. Alla presenza del sindaco Giuseppe Casagrande e del vicecapo del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, nonché ideatore dell’evento, Marco Da Col, questa mattina nella sala consiliare del...

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

In occasione della 29^ Giornata Mondiale dell’Alzheimer, l’Ulss1 Dolomiti propone un incontro online che si terrà in Google Meet il 22 settembre 2022 alle ore 18.00 con la neurologa Roberta Padoan del Centro Decadimento Cognitivo e Demenze. Il tema dell’incontro sarà: Declino cognitivo: agire...