Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota: alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo, Belluno, “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani, andrà in scena nell’ambito della stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta dal Comune di Cortina D’Ampezzo e organizzata da Musincantus, composta da una ventina di appuntamenti tra concerti, lirica, circo alpinismo, teatro, eventi musicali per ragazzi e due masterclass di canto lirico e clarinetto e musica d’insieme dal 15 luglio al 22 ottobre.

Elisir ampezzano. L’opera di Donizetti è tra le più rappresentate, non solo in Italia ma in tutto il mondo, ed è intramontabile. Tra il 1838 e il 1848 è stata quella portata più in scena in Italia, tra il 2016 e 2020 è entrata nella classifica mondiale delle opere maggiormente proposte. Per questo è anche il titolo più famoso dello sterminato catalogo di Donizetti.

Rappresentata per la prima volta nel 1832, quest’anno, nella ricorrenza del 190esimo anniversario, “L’elisir d’amore” approda per la prima volta a Cortina d’Ampezzo come coproduzione di Musincantus, Fondazione Cassamarca, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, Comune di Treviso e Comune di Villorba, con la regia di Marco Bellussi. Ambientato nei Paesi Baschi, il melodramma giocoso ha un’ambientazione montano rurale, e questo lo rende particolarmente adatto alla rappresentazione a 1200 metri di altitudine, nella Regina delle Dolomiti.

L’elisir d’amore” di CortinAteatro racconta una storia che sembra essere appartenuta ai borghi dolomitici, come ce ne furono tante, e per questo a Cortina si percepisce già come “di casa”. Il resto lo farà l’allestimento, che strizza l’occhio al contesto ampezzano con l’inserimento di riconoscibili riferimenti paesaggistici. Non mancheranno nemmeno degli accenni alle eccellenze del territorio e il vino Bordeaux che Dulcamara spaccia per un elisir capace di far innamorare le donne nella produzione di CortinAteatro sarà sostituito dal Prosecco, celebre vino frizzante tipico del Veneto, prima regione vitivinicola in Italia per volumi produttivi.

La rappresentazione di quest’opera, infine, custodisce un valore simbolico: la sua storia partì da Milano, dove andò in scena per la prima volta al Teatro della Canobbiana il 12 maggio 1832, e quasi due secoli dopo arriva a Cortina d’Ampezzo, tracciando un asse ideale tra le due città olimpiche 2026.

Tutto questo e molto altro ancora sarà illustrato al pubblico durante la conferenza di introduzione e guida all’ascolto a cura di Alberto Mattioli, giornalista de La Stampa ed esperto d’opera, venerdì 12 agosto all’Alexander Girardi Hall alle 20.00, prima della recita.

Cast stellare, tra supernove e astri nascenti. Com’è tradizione nelle produzioni di CortinAteatro, anche per “L’elisir d’amore” si è scelto di affiancare artisti affermati e giovani promesse. Tra i nomi più conosciuti ed apprezzati ci sono quello del baritono Bruno Taddia, che già ha vestito i panni di Belcore, quello del baritono Leonardo Galeazzi, apprezzato nel cast del Macbeth di Verdi, opera inaugurale della passata stagione del Teatro alla Scala, e quello del tenore Leonardo Cortellazzi, uno degli interpreti più acclamati sulla scena internazionale per il ruolo di Nemorino, giovane protagonista de “L’elisir d’amore”.

Tra i talenti in ascesa, invece, ci saranno la giovane soprano Rosalia Cid, 25 anni originaria di Santiago de Compostela, che ha debuttato a fine giugno nel “Rigoletto” di Giuseppe Verdi al Teatro alla Scala, e la soprano Caterina Marchesini, 24 anni, vicentina, con un debutto a marzo nel ruolo di Giannetta ne “L’elisir d’amore” con Opera domani alla Royal Opera House di Muscat.

La parte musicale sarà curata dall’Orchestra Regionale Filrmonia Veneta, diretta dal maestro concertatore Alberto Zanardi. Con la partecipazione del Coro Ecclesia Nova, diretto dal maestro Matteo Valbusa.

Eventi di avvicinamento. La recita sarà anticipata mercoledì 10 agosto da una messa in scena dedicata ai giovani e nei giorni precedenti non mancherà il coinvolgimento della cittadinanza e dei turisti con un flash mob musicale.

Gli studenti del Liceo Artistico Statale di Cortina d’Ampezzo, inoltre, si occuperanno di “vestire” la cittadina a tema, realizzando dei calici di legno che addobberanno le vetrine dei negozi del centro.

Biglietti e abbonamenti. Biglietto intero euro 30,00, ridotto under 25 euro 15.00. Abbonamento per i due spettacoli “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere” e “L’elisir d’amore” euro 44,00; Abbonamento per gli spettacoli “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere”, “L’elisir d’amore” e “Alba in musica” del 27 agosto e del 4 settembre euro 76,00.

In foto Rosalia Cid.

logo

Related posts

INCIDENTE A LONGARONE. UN FERITO.

INCIDENTE A LONGARONE. UN FERITO.

Alle 16:30 circa, di mercoledì 1 febbraio, i Vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in località Faè a Longarone per lo scontro tra un’auto e un autoarticolato: ferito l’autista del mezzo leggero. I pompieri accorsi da Belluno e con i volontari del locale distaccamento, hanno messo...

TROVATI OGGETTI DELL’ESCURSIONISTA RECUPERATO QUESTA NOTTE. I CANI SONO TORNATI DA SOLI

TROVATI OGGETTI DELL'ESCURSIONISTA RECUPERATO QUESTA NOTTE. I CANI SONO TORNATI DA SOLI

Sono stati recuperati lo zaino e gli oggetti di proprietà dell'escursionista bloccato nella neve e recuperato nella notte. I suoi due cani, akita americani maschio e femmina, sono tornati da soli alla macchina parcheggiata a Forcella Aurine, dove li ha ritrovati questa mattina il proprietario...

RECUPERATO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA BLOCCATO NELLA NEVE

RECUPERATO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA BLOCCATO NELLA NEVE

Voltago Agordino (BL), 01 - 02 - 23 È stato recuperato nella notte dall'elicottero di Trento un escursionista bloccato nella neve sopra il Col di Luna. Ieri sera attorno alle 21.50, la moglie di un escursionista ha chiamato preoccupata il 118, poiché il marito, partito dalle sue indicazioni dal...

AUTONOMIA. ZAIA, “GIOVEDI’ GIORNATA STORICA”

AUTONOMIA. ZAIA, “GIOVEDI’ GIORNATA STORICA”

“Giovedì il disegno di legge sull’autonomia differenziata sarà sottoposto al Consiglio dei Ministri: si tratterà di una giornata storica. Non solo si darà risposta a chi, come il Veneto, da anni ha chiesto di avviare questo progetto, sancito nella nostra regione dal referendum concretizzatosi...

LA DOBBIACO-CORTINA ENTRA IN SCENA

LA DOBBIACO-CORTINA ENTRA IN SCENA

La granfondo Dobbiaco-Cortina corre rapida sui binari dell’antica ferrovia e questo weekend i fondisti della storica manifestazione faranno il carico di emozioni. La 46.a edizione porta tante novità riguardanti il percorso, con il nuovo punto di partenza a Landro sotto la spettacolare Vista...

EA7 EMPORIO ARMANI PRESENTA A CORTINA LE TUTE DA GARA CHE LE NAZIONALI ITALIANE DEGLI SPORT INVERNALI INDOSSERANNO AI MONDIALI 2023

EA7 EMPORIO ARMANI PRESENTA A CORTINA LE TUTE DA GARA CHE LE NAZIONALI ITALIANE DEGLI SPORT INVERNALI INDOSSERANNO AI MONDIALI 2023

A Cortina d’Ampezzo si è tenuta la conferenza stampa di presentazione delle divise di gara EA7 Emporio Armani che gli atleti delle Nazionali italiane indosseranno ai Mondiali di bob e skeleton, slittino, sci alpino, biathlon, freestyle e snowboard, sci di fondo, combinata nordica e di salto con...

A CORTINA SI ALLONTANA PER UNA PASSEGGIATA, BLOCCATO DAL FREDDO

A CORTINA SI ALLONTANA PER UNA PASSEGGIATA, BLOCCATO DAL FREDDO

Incamminatosi da Pian da Lago per una passeggiata lungo una strada forestale, un 67enne di Roma ha proseguito pensando di rientrare poi con i mezzi pubblici, ma si è dovuto fermare infreddolito dalla neve all'altezza di Dogana Vecchia e ha chiesto aiuto al 118. Una squadra del Soccorso alpino...

PARIS RITORNA SUL PODIO IN SG A CORTINA: E’ SECONDO DIETRO A ODERMATT

PARIS RITORNA SUL PODIO IN SG A CORTINA: E’ SECONDO DIETRO A ODERMATT

Marco Odermatt ha concesso il bis anche nel secondo supergigante maschile di Coppa del mondo, andato in scena a Cortina d’Ampezzo. Il fortissimo elvetico, nella splendida cornice dell’Olympia delle Tofane, ha fermato il cronometro sull’1’25”13, per conquistare la 19esima vittoria sul massimo...

MATTIA CASSE, TERZO NEL SG MASCHILE DI CORTINA.

MATTIA CASSE, TERZO NEL SG MASCHILE DI CORTINA.

Marco Odermatt ha trionfato nel supergigante maschile di Coppa del mondo di Cortina d’Ampezzo. Il fenomeno elvetico, al rientro dopo aver saltato la seconda discesa di Kitzbuehel e il gigante di Schladming, è stato perfetto da cima a fondo, con una zampata per guadagnare un altro paio di decimi...