TURISMO INCLUSIVO AL VIA IL PROGETTO TRA ULSS DOLOMITI E COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO

TURISMO INCLUSIVO AL VIA IL PROGETTO TRA ULSS DOLOMITI E COMUNE DI CORTINA D’AMPEZZO

Anche l’Ulss Dolomiti ha partecipato all’avvio ufficiale del progetto regionale “Turismo inclusivo” che si è tenuto oggi al Villaggio San Paolo a Cavallino Treporti, alla presenza dell’assessore alla Sanità, Politiche sociali e Programmazione socio sanitaria della Regione Veneto, Manuela Lanzarin, l’assessore regionale alla Programmazione e agli enti locali Francesco Calzavara e i rappresentanti di numerose amministrazioni comunali e di tutte le 9 Ulss del Veneto.

Grazie al progetto, ragazzi disabili di tutta la regione potranno provare per la prima volta esperienze lavorative seguiti dal personale delle aziende sanitarie. Per alcuni di loro si concretizzerà anche l’opportunità di poter vivere un’autonomia abitativa e, in alcuni casi, potrebbe profilarsi l’assunzione a tempo indeterminato. Sindaci, datori di lavoro, imprenditori del turismo, inoltre, attiveranno iniziative di inclusività ed accessibilità anche in ambito sportivo e nelle varie eccellenze turistiche del Veneto.

Per il primo anno, il progetto coinvolgerà anche il territorio delle Dolomiti, dove è stato individuato come partner il Comune di Cortina, che ha accettato di condividere questa progettualità.

In questi giorni si sono tenute le prime riunioni operative tra Ulss, Comune, operatori turistici e terzo settore per declinare a livello locale il progetto regionale che ha l’obiettivo di promuovere l’accessibilità ai turisti disabili o con mobilità ridotta, attraverso interventi, strumenti e attrezzature per l’accessibilità, e di realizzare attività ludico-ricreative e sportive rivolte a loro e ai loro famigliari per arricchire la vacanza e renderla un’esperienza unica di inclusione.

Inoltre, si vogliono promuovere esperienze inclusive e di tirocinio lavorativo presso gli operatori turistici partner del progetto. A tale fine è stato coinvolto anche il SIL (Servizi di Inserimento Lavorativo) dell’Ulss Dolomiti che, grazie anche al coordinamento regionale, potrà effettuare una programmazione degli inserimenti. Si potranno favorire anche interscambi tra le località del Veneto che permetteranno agli utenti fragili e con disabilità di vivere un’esperienza di autonomia. Autonomia sia abitativa, anche emancipati dal contesto familiare, sia sociale, attraverso la partecipazione a varie attività ludico-ricreative e sportive, sia lavorativa. Attraverso esperienze inclusive nei luoghi di lavoro e integrandosi nei team delle strutture ricettive e degli operatori turistici coinvolti, si potranno, così, accrescere la propria professionalità, rafforzare la propria autostima e favorire lo sviluppo delle autonomie personali.

logo

Related posts

Tre arresti e due denunce tra Primiero e Bellunese. Avevano ucciso anche un’aquila reale

Tre arresti e due denunce tra Primiero e Bellunese. Avevano ucciso anche un’aquila reale

Impiegavano armi clandestine e modificate per abbattimenti illegali: organizzazione fermata dal Corpo forestale del Trentino È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di armi illegali - nei...

CHIUSA LA CICLABILE TRA FIAMES E CIMABANCHE

CHIUSA LA CICLABILE TRA FIAMES E CIMABANCHE

"A causa della bomba d’acqua verificatasi venerdì 5 agosto che ha gravemente compromesso parte della nostra ciclabile", scrive il sindaco Gianluca Lorenzi in una nota, "si è reso necessario vietarne l’accesso nel tratto compreso tra Fiames e Cimabanche. Non abbiamo trattato l’argomento con...

A CENCENIGHE LA MOSTRA “PRIMA DELL’ALBA – DOLOMITI BELLUNESI”

A CENCENIGHE LA MOSTRA "PRIMA DELL’ALBA – DOLOMITI BELLUNESI"

La mostra PRIMA DELL’ALBA – DOLOMITI BELLUNESI, che si terrà dal 16 agosto al 4 settembre 2022 presso il circolo culturale Nof Filò di Cencenighe Agordino, è incentrata su un’accurata selezione di opere del lavoro decennale dell’artista Vladek Cwalinski sulle Dolomiti bellunesi, in particolare...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 16.30, ieri, una squadra del Soccorso alpino della Guardia di finanza e intervenuta nei pressi del Rifugio Auronzo, dove si trovava un'escursionista 58enne di Poggibonsi (SI), che aveva riportato un sospetto trauma alla spalla. La donna è stata poi recuperata dall'elicottero di Dolomiti...

INTERVENTI IN MONTAGNA A CORTINA D’AMPEZZO E CESIOMAGGIORE

INTERVENTI IN MONTAGNA A CORTINA D'AMPEZZO E CESIOMAGGIORE

Questa mattina l'elicottero di Dolomiti Emergency è intervenuto nella zona delle Cinque Torri, dove, scalando una via breve nelle vicinanze della Torre Inglese, un diciannovenne di Firenze aveva riportato una sospetta distorsione al ginocchio. Poiché non era possibile per il compagno calarlo...

SCIVOLA NEL BOSCO IN CERCA DI FUNGHI

SCIVOLA NEL BOSCO IN CERCA DI FUNGHI

Verso le 10 la Centrale del Suem è stata allertata per una donna scivolata nei boschi sotto Passo Monte Croce. La 73enne di Treviso era scesa in cerca di funghi con il marito nelle vicinanze della cascata del Pissandol, salvo chiamare al cellulare l'uomo, risalito prima di lei, dicendogli che...

FRANA SUL PELMO: NESSUN COINVOLTO

FRANA SUL PELMO: NESSUN COINVOLTO

Stanno rientrando le squadre del Soccorso alpino della Val Fiorentina e del distaccamento di Selva di Cadore dei Vigili del fuoco volontari, salite per un primo sopralluogo sotto il Monte Pelmo, dalla cui parete nord questa mattina poco prima delle 8 è avvenuto un crollo, ripreso da molte...

SCARICA DI ROCCIA SUL PELMO, SOCCORSO ALPINO SUL POSTO

SCARICA DI ROCCIA SUL PELMO, SOCCORSO ALPINO SUL POSTO

Il Soccorso alpino della Val Fiorentina è impegnato nel sopralluogo dell'area interessata, questa mattina verso le 8, da una scarica di roccia crollata dal Monte Pelmo, per escludere la presenza di persone coinvolte.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota: alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo, Belluno, “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani, andrà in scena nell’ambito della stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta...