MILANO CORTINA 2026: UN’ESPERIENZA IMMERSIVA A BORDO DELLA METROPOLITANA DI MILANO

MILANO CORTINA 2026: UN’ESPERIENZA IMMERSIVA A BORDO DELLA METROPOLITANA DI MILANO

Un viaggio pieno di emozioni attraverso le immagini dei territori protagonisti della Road to the Games 2026, accompagnati dagli atleti Olimpici e Paralimpici: è la coinvolgente esperienza che vivranno i passeggeri
della metropolitana lilla di Milano da oggi fino alla fine di luglio.

Un’atmosfera invernale immersiva, resa possibile dall’allestimento a 360 gradi dei vagoni che consentirà di scoprire i luoghi che ospiteranno le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi invernali: dal Duomo di Milano fino dalle montagne di Cortina d’Ampezzo, passando per le terre alte della Valtellina, della Val Di Fiemme e di Anterselva. Un’area di 22mila chilometri quadrati che per la prima volta nella storia darà vita a un progetto unico: la forza dei Giochi italiani è proprio nei suoi territori, grande teatro dell’evento.

Accanto agli incantevoli paesaggi trovano posto le immagini di forza, coraggio e determinazione delle atlete e degli atleti Olimpici e Paralimpici. Davide Bendotti, Christoph Depaoli, Renè De Silvestro, Arianna Fontana, Sofia Goggia, Francesca Lollobrigida, Jacopo Luchini, Michela Moioli, Federico Pellegrino e Cristian Toninelli accompagneranno i viaggiatori verso i Giochi del 2026.

Una volta a bordo, sarà possibile proseguire il viaggio verso le prossime Olimpiadi e Paralimpiadi invernali scansionando un QR Code e iscrivendosi al Fan Team, per rimanere sempre aggiornati sulle iniziative di Milano Cortina 2026 ed essere parte attiva del progetto dei Giochi: un percorso che continua ogni giorno attraverso il coinvolgimento della gente che vive il territorio. Nella stagione più calda una brezza di inverno imbianca i vagoni della metro lilla: la prossima fermata è Milano Cortina 2026.

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...