La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

È sold out per l’edizione 2022 di La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, manifestazione di riferimento assoluto nel calendario degli eventi dedicati alla corsa in natura.

Dopo lo stop del 2020 e dopo essere ripartito nel 2021 con oltre 4mila iscritti, quest’anno l’evento che si svolge sulle montagne di Cortina d’Ampezzo, nel cuore delle Dolomiti patrimonio dell’umanità Unesco, ha fatto registrare il tutto esaurito: gli iscritti complessivi sulle quattro gare hanno superato quota 5 mila, raggiungendo il tetto massimo stabilito. Le domande di iscrizione lo scorso novembre erano state 10mila, e come ogni anno si è dovuti quindi ricorrere ad un sorteggio.
Sarà dunque di nuovo un’“invasione” quella che colorerà le montagne ampezzane, dando il via all’inizio dell’estate sportiva in quella che nel 2026 sarà la sede dei Giochi olimpici invernali.
In programma le ormai tradizionali quattro gare. La gara clou è la Lavaredo Ultra Trail (15a edizione), 120 chilometri di sviluppo e 5.800 metri di dislivello positivo, da percorrere entro il tempo massimo di 30 ore, con partenza e arrivo nel centralissimo Corso Italia, a Cortina. Il via alle 23:00 del 24 giugno.
Seconda per dislivello e distanza è la UltraDolomites (3a edizione), gara con partenza itinerante: dopo il via da Auronzo di Cadore nel 2019 e da Sesto nel 2021, quest’anno si partirà da San Vigilio di Marebbe, in Alto Adige, per un percorso che propone 80 chilometri di sviluppo e  4.600 metri di dislivello positivo. La partenza è fissata per le 6.30 del 25 giugno e i concorrenti avranno a disposizione 22 ore e mezzo per portare a termine la loro fatica, dopo aver attraversato luoghi meravigliosi come la Val Ciastlins, il lago di Braies e le Dolomiti di Fanes.
La Cortina trail (10a edizione) prenderà il via alle 8 del 24 giugno e proporrà ai runner una fatica lunga 48 chilometri, con 2.600 metri di dislivello positivo (tempo massimo fissato a 12 ore).
La gara più breve, la Cortina Sky Race (7a edizione), è quella che darà il via all’intensissima quattro giorni ampezzana: scatterà alle 17 del 23 giugno e si snoderà su un tracciato di 20 chilometri, con mille metri di dislivello positivo.
«Stiamo mettendo a punto gli ultimi dettagli per un evento che, finalmente, è tornato a pieno regime. Dopo la brillante ripartenza dello scorso anno, l’edizione 2022 ospiterà concorrenti da ben 76 nazioni, in rappresentanza di tutti i continenti» sottolineano Cristina Murgia e Simone Brogioni, direttori di gara. «Motivo di grande orgoglio è per noi il fatto che la La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB® è la tappa italiana delle UTMB® World Series, il circuito nato proprio in questo 2022 – dalla sinergia tra Utmb e Ironman Group – che raggruppa le più celebri gare ultra al mondo, dalla UTMB® Mont-Blanc, che costituirà la tappa finale, alla Western States® 100-Mile Endurance Run, la più antica gara trail al mondo. Crediamo che l’inserimento nel circuito sia un valore aggiunto importante per far crescere ulteriormente la nostra manifestazione, evento reso possibile dal supporto dei nostri partner: dall’Amministrazione Comunale di Cortina d’Ampezzo e di tutti i Comuni attraversati, al Soccorso Alpino, dal Club Alpino Italiano alle tante realtà associative del territorio, dagli albergatori ai tanti volontari, alle aziende, in primis naturalmente il title sponsor La Sportiva».

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®
Nata nel 2007, la Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB® rappresenta il sogno di ogni trail runner.  Si svolge in uno degli scenari di maggior suggestione delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità Unesco, quello di Cortina d’Ampezzo, sede di partenza e arrivo di tutti e quattro gli eventi che danno vita alla manifestazione, il più importate dei quali è Lavaredo Ultra Trail, 120 chilometri di sviluppo e 5.800 metri di dislivello positivo.

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...