MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

Nel corso della finalissima della 21esima edizione di Amici, Maria De Filippi è stata nominata Ambassador dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. L’investitura è il naturale riconoscimento per una grande appassionata di sport invernali che ha immediatamente accettato di sostenere e accompagnare il Comitato Organizzatore nel suo percorso sulla Road to the Games.
E a insignirla è stata una delle più grandi campionesse di sci alpino italiano di tutti i tempi: Sofia Goggia. La plurimedagliata Olimpica ha consegnato la giacca ufficiale di Milano Cortina 2026 nel corso dell’ultima puntata della trasmissione “Amici 2022”, la scuola che coltiva i talenti di ballo e di canto e che, per i suoi giovani allievi, rappresenta soprattutto un importante percorso formativo. Dopo averla ricevuta, Maria ha ringraziato Sofia e ha
invitato gli spettatori del programma ad iscriversi al FanTeam dei Giochi sul sito www.milanocortina2026.org.
Con l’ingresso di Maria De Filippi si impreziosisce ancor di più il dream team di Ambassador di cui fanno già parte Deborah Compagnoni, Federica Pellegrini, Alberto Tomba, Francesco Totti, Amadeus, Cristiana Capotondi e Bebe Vio.
“Ho sempre ammirato – ha aggiunto Maria De Filippi – la storia che si intuisce esserci alle spalle di ogni gesto sportivo. Una storia fatta di impegno, sacrificio, determinazione. Esattamente lo stesso impegno, lo stesso sacrificio e la stessa determinazione dei ragazzi che ogni anno affrontano la sfida di Amici. Le Olimpiadi e le Paralimpiadi rappresentano una grande opportunità per il nostro Paese e nel mio piccolo ho scelto di mettermi in gioco e raccontare questo magnifico percorso che ci porterà al 2026 e che deve diventare un esempio di magia pura per tutta l’Italia”.
Giovanni Malagò, Presidente della Fondazione Milano Cortina 2026, ha salutato l’ingresso in squadra di una cara amica: “Sono davvero grato a Maria De Filippi per aver accettato il ruolo di Ambassador delle Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026. Maria – ha aggiunto – che non ha certo bisogno di presentazioni, è una sportiva tenace e appassionata che con grande disponibilità ha dimostrato, ancora una volta, la sua amicizia, vera e sincera, verso il mondo dello sport. Le Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 saranno il più importante evento italiano nel prossimo decennio e lasceranno in dono al Paese un’eredità tangibile e una intangibile fatta di cultura, educazione e valori dello sport. Uno dei ruoli della squadra degli Ambassador sarà di testimoniare, far conoscere ed entusiasmare chiunque attorno ai Cerchi Olimpici e agli Agitos Paralimpici”

logo

Related posts

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Recuperati escursionisti australiani sulla Croda Marcora a San Vito di Cadore

Attorno alle 18.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sulla Croda Marcora, dove due escursionisti australiani di 22 e 53 anni, padre e figlio, erano bloccati in mezzo ai mughi, sopra salti di roccia, distanti da qualsiasi sentiero. Partiti dal Passo Tre Croci, dovevano essere...

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...