CORTINA CAPITALE DELLA MINDFULNESS

CORTINA CAPITALE DELLA MINDFULNESS

Raggiungere il benessere interiore educando corpo e mente all’accoglienza incondizionata dei propri stati emotivi e mantenendo un approccio non giudicante rispetto alle singole esperienze. È questa l’essenza della Mindfulness, una pratica molto apprezzata ultimamente, che sarà protagonista indiscussa, tra il 30 settembre e il 2 ottobre 2022, di un weekend a tema nello scenario magico di Cortina.

Cortina Mindfulness è un progetto innovativo che nasce per volontà dell’Associazione Albergatori Cortina e del Comune di Cortina, da sempre in prima linea nel mettere in evidenza le bellezze del territorio attraverso la valorizzazione della sua ospitalità. Con questa originale iniziativa, i promotori mirano a esaltare le eccellenze locali partendo da un punto di vista inedito e ricco di suggestioni.

Sempre più persone, infatti, si stanno avvicinando alla Mindfulness, disciplina teorizzata negli Usa alla fine degli Anni Settanta dal biologo Jon Kabat-Zinn. Complice la pandemia, che con le sue restrizioni ha costretto la società a fare i conti con nuove forme di stress, a partire da marzo 2020 molti individui, incapaci di fronteggiare le ansie del quotidiano, hanno cercato rifugio nella meditazione ricavandone incredibili e inaspettati benefici. La Mindfulness, che di fatto insegna ad accettare e canalizzare le emozioni, positive o negative, prescindendo dalle insidie dei costrutti mentali al fine di ottenere il giusto grado di consapevolezza e soddisfazione personale, in questo contesto ha trovato terreno fertile per attecchire, con risultati a dir poco sorprendenti. Si calcola che almeno il 56% di chi la esercita – parliamo ormai di 1 italiano su 5 – abbia iniziato a farlo durante il lockdown e che 9 praticanti su 10 intendano continuare a servirsene.

Da qui l’idea di dar vita a una manifestazione volta ad approfondire la conoscenza di quella che è a tutti gli effetti una vera e propria scuola di pensiero con accoliti in tutto il mondo. E Cortina, forte dei suoi paesaggi incantati e dell’incredibile attrattiva che nel tempo l’ha resa una delle mete italiane più gettonate dai visitatori di ogni dove, rappresenta la location ideale per una proposta tanto ambiziosa quanto stimolante.

«L’Associazione Albergatori di Cortina è fiera di farsi promotrice di un evento così importantedichiara la Presidente Roberta AlveràSi tratta di un’occasione unica per la nostra città, una nuova tipologia di evento che abbiamo voluto ritagliare appositamente pensando al nostro target di turisti nell’ottica di rendere il concetto di ospitalità che veicoliamo ancora più completo e significativo. Dopo un lungo lavoro siamo molto soddisfatti del risultato che abbiamo ottenuto, anche grazie alle competenze di professionisti come Renato Mazzonetto e alla collaborazione con l’Istituto Italiano per la Mindfulness.

Guardando al futuro, l’auspicio è quello di trasformare l’intuizione del momento in un appuntamento fisso con cadenza annuale che vada ad arricchire il già fittissimo parterre di attività, sportive e non, che caratterizzano la routine di un territorio sempre più vivo e dinamico. Le prospettive sono positive: Cortina può realmente diventare la meta di riferimento nazionale per la mindfulness, aprendosi così a una nuova clientela di appassionati, praticanti e aziende».

L’evento, accreditato dall’Istituto Italiano per la Mindfulness, abbraccerà il fil rouge della gestione delle emozioni. Tale focus tematico verrà declinato in tutte le sue sfaccettature nel corso dei numerosi seminari che animeranno questa intensa Tre Giorni, a partire dal pomeriggio di venerdì 30 settembre e fino alla mattina di domenica 2 ottobre. Si parlerà, tra le altre cose, di mindfulness per la terza età, mindfulness per e nelle scuole e mindfulness in ambiente aziendale per incentivare il benessere psicofisico dei lavoratori.

Quartier generale dell’iniziativa sarà l’Alexander Girardi Hall che ospiterà la maggior parte dei seminari in programma. Ognuno di essi potrà essere seguito in lingua inglese o italiana, in presenza o da remoto previa iscrizione sull’apposito portale e il pagamento di una quota di partecipazione. Ad aprire i battenti, venerdì 30 settembre, sarà una presentazione introduttiva da parte di Paolo De Lutti, Presidente dell’Istituto Italiano per la Mindfulness.

«I seminari – spiega Renato Mazzonetto, docente del Master in Neuroscienze, Mindfulness e Pratiche Contemplative all’Università di Pisa nonché responsabile scientifico della manifestazione – saranno strutturati in modo che l’aspetto didattico-discorsivo sia sempre intervallato da momenti di pratica guidata per “toccare con mano” l’essenza di ciò che si vuole trasmettere alla platea di utenti. Non solo: ogni workshop vedrà la partecipazione di ospiti prestigiosi come Professor Ronald Siegel, psicologo e Assistant Clinical Professor of Psychology presso la Harvard Medical School in collegamento da Roma, che parlerà di mindfulness in un mondo in continua evoluzione, e la Professoressa Kimberly A. Schonert – Reichl, docente presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università della British Columbia, che in streaming da Chicago, illustrerà le potenzialità e i vantaggi della mindfulness e dell’intelligenza emotiva applicate al contesto scolastico. Dulcis in fundo: ci sarà anche una camminata alla scoperta dei cinque sensi. Ci aspettiamo molto da questo evento che apre nuovi scenari e nuove prospettive per la città di Cortina. Parlare di consapevolezza, accettazione e benessere interiore in un luogo che per definizione è un’oasi di pace tra le più apprezzate d’Italia sarà sicuramente un’esperienza impagabile che ci auguriamo di poter ripetere ogni anno con lo stesso entusiasmo e la stessa motivazione di oggi».

«L’Amministrazione Comunale accoglie con favore questa nuova iniziativa dell’Associazione Albergatori – conclude il sindaco di Cortina, Gianpietro GhedinaLa prima edizione di Cortina Mindfulness è la conferma che la nostra città ha delle caratteristiche uniche che possono leggersi sotto diversi punti di vista e accogliere dimensioni inedite, come appunto quelle legate alla meditazione. La bellezza del contesto naturale in cui viviamo, la pace e le opportunità offrono un ambiente ideale dove ospitare un evento in cui turisti nuovi e consolidati nonché residenti e operatori possono esercitare pratiche di intelligenza emotiva e meditative. Si tratta di un numero zero ma che, grazie ai nomi di esperti che interverranno, può essere l’inizio di un percorso che affermi Cortina quale uno dei punti di riferimento per la Mindfulness nazionale».

logo

Related posts

Domani in Gazzetta Ufficiale, le gare per le Varianti di San Vito di Cadore, Tai di Cadore e Valle di Cadore

Domani in Gazzetta Ufficiale, le gare per le Varianti di San Vito di Cadore, Tai di Cadore e Valle di Cadore

Proseguono le attività di Anas (Gruppo FS Italiane) previste nell’ambito del piano straordinario di potenziamento della viabilità per Cortina ed interessanti tutta la rete in provincia di Belluno. Ieri mattina il Commissario di Governo per l’attuazione del Piano nonché Presidente di Anas...

CARABINIERI CORTINA: PRENDE IL VIA IL PROGETTO “SULLA BUONA STRADA”

CARABINIERI CORTINA: PRENDE IL VIA IL PROGETTO “SULLA BUONA STRADA”

A partire dalla giornata mondiale delle vittime della strada, che ricorre il 20 novembre di ogni anno, i Carabinieri di Cortina d’Ampezzo insieme all’Istituto Omnicomprensivo Valboite hanno dato avvio al progetto educativo “sulla buona strada”. Si tratta di un programma che mira a creare negli...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per mercoledì 30 novembre alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

CORTINA IN ROSSO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

CORTINA IN ROSSO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Il Comune di Cortina e Soroptimist International uniti a sostegno della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. “Domani, aderendo all’iniziativa lanciata nel 1999 dalle Nazioni Unite, una panchina rossa posta di fronte al municipio testimonierà il nostro...

A COL GALLINA SI SCIA DAL 26 NOVEMBRE

A COL GALLINA SI SCIA DAL 26 NOVEMBRE

Dopo i primi fiocchi neve arriva anche la tanto attesa conferma: sabato 26 novembre riparte la stagione invernale della Regina delle Dolomiti. Il primo ad aprire, come da tradizione, è il Col Gallina con la sua seggiovia che sarà operativa dalle 8.30 alle 16.30 e la pista Ovest. “Siamo felici...

TENTATO FURTO NELL’AGORDINO: ARRESTATO DAI  CARABINIERI

TENTATO FURTO NELL’AGORDINO: ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Compagnia di Belluno sono intervenuti questa notte nel comune di La Valle Agordina per un segnalato tentativo di furto ai danni di un locale supermercato. I militari delle Stazioni di Agordo e Falcade sono giunti sul posto dopo una telefonata al 112 che segnalava la presenza...

METEO. DOMANI TEMPO PERTURBATO CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE E NEVICATE SUI MONTI.

METEO. DOMANI TEMPO PERTURBATO CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE E NEVICATE SUI MONTI.

Nel pomeriggio e nella serata di oggi si prevede nuvolosità in aumento da ovest fino a cielo ovunque coperto, più probabilmente di sera quando ci saranno modeste precipitazioni sparse sulla pianura e locali sui monti; quota neve sulle Prealpi attorno ai 1100/1400 m e sulle Dolomiti attorno ai...

Giovane lupa investita sulla Sp1, la Polizia Provinciale ha recuperato la carcassa

Giovane lupa investita sulla Sp1, la Polizia Provinciale ha recuperato la carcassa

La Polizia Provinciale di Belluno ha recuperato questa mattina una carcassa di lupo. L’animale è stato investito lungo la Sp1 all’altezza di Sagrogna (a pochi chilometri dal capoluogo) ed è morto in seguito all’impatto. «Si tratta di un esemplare femmina, probabilmente di un anno e mezzo, nato...

CONSEGNATA DA ANAS AL COMUNE DI CORTINA LA CASA CANTONIERA DI ACQUABONA, NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

CONSEGNATA DA ANAS AL COMUNE DI CORTINA LA CASA CANTONIERA DI ACQUABONA, NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

Anas (Gruppo FS Italiane) ha consegnato oggi, venerdì 18 novembre, al Comune di Cortina d’Ampezzo le chiavi della Casa Cantoniera di Acquabona. Presenti alla consegna, avvenuta presso le sale del Comune, il Sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianluca Lorenzi e il Responsabile della Struttura...