Il curling club Dolomiti DISANO in testa al campionato femminile.

Il curling club Dolomiti DISANO in testa al campionato femminile.

Sei partite in tre giorni intensi di gara tra Cembra e Cortina confermano il curling club Dolomiti DISANO in testa al campionato femminile.

Cinque vittorie e una sconfitta mettendo al sicuro la qualificazione della squadra cortinese per le prossime finali nazionali previste a Cortina dal 1 al 3 di aprile .

Ma al di là dei numeri la felicità dell’allenatore Alessandro Zisa è legata sopratutto al rientro in campo della propria squadra che ha giocato un curling di alto livello seguendo l’entusiasmo e e le capacità tecniche messe ancora una volta in evidenza da Stefania Constantini appena rientrata dalle olimpiadi di Beijing

Alcuni tiri del nostro skip sono stati proprio dello stesso livello che abbiamo potuto ammirare in televisione ma anche Marta Lo Deserto, Giulia Zardini Lacedelli, Katia Sottsass e Michela Alverà hanno dimostrato tutto il loro valore agonistico giocando molto bene .

Inoltre si sono fatte contagiare dall’entusiasmo che avvolge la medaglia d’oro e lo hanno alimentato con un comportamento propositivo e di crescita per tutta la squadra che è riuscita anche grazie a questo a contrastare bene tutti i tentavi delle squadre avversarie che hanno provato in più occasioni a metterci in difficolta .

Molto bene come il grande affetto che ha accolto Stefania e la squadra del Dolomiti sia a Cembra che a Cortina dove nuovi appassionati di curling sono venuti per vedere nuovamente in campo la campionessa olimpica e anche per assalirla felicemente alla ricerca di una foto e un autografo.

Speriamo veramente che questo ritrovato e rinnovato interesse verso la nostra disciplina non si spenga velocemente come capitato in passato , sarà compito del movimento e nostro mantenere alto l’interesse e far avvicinare più ragazzi possibili per allargare questo oramai famoso numero di 333 praticanti in Italia.

Risultati:

Dolomiti /Lago Santo (Giberti) 10-2

Dolomiti/Trentino Cembra ( Mosaner ) 9-2

Dolomiti /Mole 2020 Torino (Zappone ) 8-7

Dolomiti /Mole 2020 Torino (Zappone ) 7-3

Dolomiti / Lago Santo ( Giberti) 6-2

Dolomiti /Tentino Cembra. (Mosaner) 6-4

logo

Related posts

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB - A Cortina è sold out.

È sold out per l’edizione 2022 di La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, manifestazione di riferimento assoluto nel calendario degli eventi dedicati alla corsa in natura. Dopo lo stop del 2020 e dopo essere ripartito nel 2021 con oltre 4mila iscritti, quest’anno l’evento che si svolge...

In City Golf a Cortina d’Ampezzo

In City Golf a Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, dal 29 al 30 luglio 2022, è pronta a trasformarsi in un vero e proprio campo da golf diffuso, a 18 buche. La località diventa tappa di In City Golf, il tour sportivo che porta ogni anno il golf nel cuore delle capitali europee e delle città d’arte e turistiche più...

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 È stato ritrovato nella gola del Maè, 150 metri circa a valle della passerella di Igne, il corpo senza vita di R.R., 47 anni, di Belluno, le cui ricerche erano partite ieri, a seguito del rinvenimento della sua auto parcheggiata nei pressi del ponticello sospeso. Al...

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 Ieri attorno alle 18 è scattato l'allarme per avviare la ricerca di un uomo, R.R., 47 anni, di Belluno, uscito da lavoro attorno alle 13 e non rientrato, la cui auto è stata ritrovata parcheggiata nei della passerella di Igne. Le perlustrazioni da parte del...

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

Nel corso della finalissima della 21esima edizione di Amici, Maria De Filippi è stata nominata Ambassador dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. L’investitura è il naturale riconoscimento per una grande appassionata di sport invernali che ha immediatamente accettato di...

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L’UOMO DISPERSO DA IERI

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L'UOMO DISPERSO DA IERI

È stato purtroppo ritrovato senza vita G.D.S., 78 anni, di Auronzo di Cadore (BL), che ieri mattina era uscito di casa per una consueta camminata senza più fare ritorno. Questa mattina una cinquantina di persone hanno proseguito le ricerche avviate una volta scattato l'allarme è una squadra...

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

Alle 16.15 di ieri, domenica 15 maggio, la Centrale del Suem è stata allertata da un escursionista in difficoltà sul Paterno. Partito dal Rifugio Auronzo con l'intenzione di fotografare le pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo attraverso uno dei fori delle gallerie del Paterno, l'uomo diceva...

Escursionista muore colto da malore ad Auronzo di Cadore

Escursionista muore colto da malore ad Auronzo di Cadore

Questa mattina verso le 11, la Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista colto da malore, lungo la strada che sale al Rifugio Auronzo sotto le Tre Cime di Lavaredo. L'uomo, G.T.R., 65 anni, cittadino tedesco, che procedeva da solo, si era all'improvviso accasciato a terra...

PRECIPITA DAL PICCO DI RODA E PERDE LA VITA A PIEVE DI CADORE

PRECIPITA DAL PICCO DI RODA E PERDE LA VITA A PIEVE DI CADORE

Attorno alle 14 il 118 ha risposto alla telefonata di un escursionista, che diceva di essere caduto dal Picco di Roda, di essersi fatto male e che stava scivolando. L'uomo non aveva però più risposto alle chiamate della Centrale, che cercava di localizzarlo. Fornite le coordinate della cima...