Aggiornamento Frana Croda dei Ros a San Vito di Cadore

Aggiornamento Frana Croda dei Ros a San Vito di Cadore

Anche nella giornata odierna sono continuati i monitoraggi della parete della Croda dei Ros. Si sono verificati ulteriori crolli, tutti di piccola entità, e in misura minore rispetto a ieri.
Dal sorvolo in elicottero di ieri è stato evidenziato che il materiale franato è di circa 50mila metri cubi, mentre un ulteriore pinnacolo di circa 20mila metri cubi è al momento sotto attenzione. In ogni caso, i canali di guardia non presentano alcun problema, dato che il materiale franato si è fermato in alto. Quindi non esiste alcun pericolo per l’abitato di Chiapuzza.
La struttura di Difesa del Suolo oggi si è raccordata con il Tesaf (dipartimento Territorio e Sistemi Agro-forestali) dell’Università di Padova per i rilievi, a seguito dei quali verrà studiato il sistema di interventi.

Consigliere provinciale delegato alla Difesa del suolo Massimo Bortoluzzi: «Sono in contatto con il sindaco di San Vito, Emanuele Caruzzo, al momento la situazione è tranquilla e sotto controllo. Tramite la struttura provinciale della Difesa del Suolo, abbiamo concordato con il Tesaf una prima valutazione, e con il professor Gregoretti dell’Università di Padova abbiamo convenuto di aspettare il termine dei crolli prima di procedere con i rilievi, in modo da evitare eventuali errori nella raccolta di dati a causa della polvere di detriti depositata in quota. I rilievi infatti verranno eseguiti con sistema Lidar, quindi da remoto e con l’invio di un drone, senza pericoli di sicurezza. Non appena avremo gli esiti dei rilievi, si potrà procedere con la modellazione, vale a dire una simulazione tecnica delle precipitazioni e di quanto materiale potrebbe mettersi in movimento a seguito di eventi meteo. Solo con la modellazione è possibile studiare il tipo di intervento e le modalità di intervento da mettere in atto. Al momento non ci sono problemi per le case e gli abitanti, resta da capire se ci sia il rischio di qualche colata di fango sulla statale di Alemagna sottostante, in caso di forti piogge, nel caso in cui il materiale venga trascinato a valle».

logo

Related posts

VALANGA SUL CRISTALLO: ELITRASPORTATA A TRENTO LA PERSONA COINVOLTA

VALANGA SUL CRISTALLO: ELITRASPORTATA A TRENTO LA PERSONA COINVOLTA

Falco è intervenuto nel pomeriggio con il suo equipaggio sanitario, il Soccorso Alpino e una unità cinofila per portare soccorso a una persona travolta in una valanga sul Cristallo. La persona soccorsa, un uomo di 35 anni, è stata estratta in vita ed è stata elitrasportata all’ospedale di...

A CORTINA ICECLIMBER SI FERISCE CON I RAMPONI

A CORTINA ICECLIMBER SI FERISCE CON I RAMPONI

Alle 13.30 circa la Centrale del 118 è stata attivata dai compagni di un iceclimber tedesco,  che era scivolato ferendosi a una gamba con i suoi stessi ramponi nella zona delle Cascate di ghiaccio del Belvedere, in Val Travenanzes,  a Cortina d'Ampezzo. Dopo che l'elicottero del Suem di Pieve...

VALANGA SUL CRISTALLO, UNA PERSONA TRAVOLTA

VALANGA SUL CRISTALLO, UNA PERSONA TRAVOLTA

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 23 Una persona è stata travolta da una valanga sul Cristallo a circa 2mila metri di quota. Sul posto l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, con equipaggio sanitario, unità cinofila e tecnico di elisoccorso, e personale del Soccorso alpino di Cortina con...

620 MILA EURO A FAVORE DELLE ASSOCIAZIONI DI CORTINA D’AMPEZZO

620 MILA EURO A FAVORE DELLE ASSOCIAZIONI DI CORTINA D'AMPEZZO

Al via da oggi i bandi per l’assegnazione di contributi per le associazioni della Conca Ampezzana. Con una dotazione di 620 mila Euro, il Comune di Cortina erogherà nei prossimi mesi i sostegni economici mirati alle realtà no profit sportive, culturali e del terzo settore che operano sul...

A.A.A. VOLONTARI CERCANSI PER I MONDIALI DI CANOA AURONZO 2023

A.A.A. VOLONTARI CERCANSI PER I MONDIALI DI CANOA AURONZO 2023

Il Comitato Organizzatore degli - ICF Junior and Under 23 Canoe Sprint World Championships - AURONZO 2023 ha bisogno di te! Un valore importante aggiunto ai Campionati Mondiali di canoa velocità, che si terranno ad Auronzo di Cadore dal 5 al 9 luglio 2023. Essere volontario di un...

DOBBIACO-CORTINA  OLTRE 1300 FONDISTI ALLA 46.a EDIZIONE

DOBBIACO-CORTINA OLTRE 1300 FONDISTI ALLA 46.a EDIZIONE

La 46.a edizione della granfondo Dobbiaco-Cortina sta per decollare. Domani prima gara in classico sulla distanza di 42 km con partenza da Landro-Tre Cime alle 9.30, sorvegliati dalle incantevoli montagne dolomitiche. Si completerà un anello di circa due chilometri per poi dirigersi verso il...

A Cortina d’Ampezzo la Coppa del Mondo di Snowboard Cross

A Cortina d'Ampezzo la Coppa del Mondo di Snowboard Cross

Dopo il successo della scorsa stagione, torna per la seconda volta a Cortina anche il massimo circuito dello Snowboard Cross. La Federazione Internazionale Sci e Snowboard FIS, infatti, a fronte del successo registrato dal Comitato Organizzatore, storicamente impegnato nelle gare di parallelo...

TORNA A CORTINA D’AMPEZZO IL POLO SULLA NEVE

TORNA A CORTINA D'AMPEZZO IL POLO SULLA NEVE

La Regina delle Dolomiti è la regina del polo. Da martedì 14 a sabato 18 febbraio, Cortina d’Ampezzo ospita la prima tappa stagionale della quarta edizione di Italia Polo Challenge, “IPC 2023 TROFEO U.S. POLO ASSN.”, circuito di arena polo organizzato in collaborazione con la FISE (Federazione...

INCIDENTE A LONGARONE. UN FERITO.

INCIDENTE A LONGARONE. UN FERITO.

Alle 16:30 circa, di mercoledì 1 febbraio, i Vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in località Faè a Longarone per lo scontro tra un’auto e un autoarticolato: ferito l’autista del mezzo leggero. I pompieri accorsi da Belluno e con i volontari del locale distaccamento, hanno messo...