A CORTINA D’AMPEZZO , SABATO 4 SETTEMBRE, TORNA SCOOP!

A CORTINA D’AMPEZZO , SABATO 4 SETTEMBRE, TORNA SCOOP!

Per il terzo anno l’iniziativa promossa da Confcooperative Belluno e Treviso torna in piazza Dibona con l’obiettivo di trasmettere l’importanza delle imprese cooperative per l’economia locale e raccontare come esse stiano sviluppando percorsi virtuosi.

C’è grande attesa per gli ospiti, il campione di sci Kristian Ghedina e le Pantere dell’Imoco Volley, per il ritorno del concorso Coop Gourmet che vedrà gli studenti di cinque scuole superiori alberghiere sfidarsi nella preparazione del miglior piatto “cooperativo”, per le degustazioni dei prodotti delle coop locali e per lo spettacolo previsto sabato 4 alle 18.00 “Al clima non ci credo”, dedicato ai cambiamenti climatici, con il geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi e il cantautore Lorenzo Baglioni.

Non mancherà un’anteprima: venerdì 3 settembre dalle 15.00 si potranno assaporare eccellenze e assaggi in piazza.

Scoop!, la grande festa delle cooperative bellunesi e trevigiane promossa e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso, sabato 4 settembre torna a Cortina d’Ampezzo, in piazza Dibona, per il terzo anno consecutivo e si conferma uno degli appuntamenti più attesi del fine estate ampezzano. Grazie al contributo dalla Camera di Commercio di Treviso – Belluno e alla preziosa collaborazione dei partner locali – Comune di Cortina d’Ampezzo, CortinaBanca, La Cooperativa di Cortina, Associazione Albergatori di Cortina – quest’anno è stato messo a punto un programma ricco e coinvolgente, che prevede un’anteprima nel pomeriggio di venerdì 3 settembre per assaggiare eccellenze delle cooperative del territorio. L’obiettivo è far comprendere l’importanza delle imprese cooperative per il tessuto locale e far conoscere il loro impegno nell’attivazione di percorsi virtuosi di sostenibilità ambientale, economica, sociale, e il tema scelto, “Il gusto della sostenibilità”, evidenzia lo scopo della manifestazione.

Scoop! – sottolinea Valerio Cescon, presidente di Confcooperative Belluno e Trevisopresenta il nostro modo di fare impresa grazie al quale, come diceva Friedrich Wilhelm Raiffeisen, ‘ciò che è precluso al singolo, può essere realizzato da una comunità di persone’. Proprio per questo la cooperazione, interpretata e agita correttamente, porta benessere diffuso nelle comunità di riferimento, con grande attenzione anche alla sostenibilità sociale ed economica”.

Grazie per questo appuntamento da parte della comunità di Cortina d’Ampezzo: – dichiara Gianpietro Ghedina, sindaco di Cortina d’Ampezzoci fa piacere accogliere la terza edizione di Scoop!, che consente di dare visibilità ai prodotti del nostro territorio facendoli conoscere anche ai tanti turisti ancora presenti”.

Il mondo cooperativo bellunese e trevigiano. La manifestazione porta in piazza lo straordinario valore che il mondo cooperativo sa esprimere: più di 80.000 soci, 11.000 addetti e un fatturato che supera il 1.300.000.000 di euro, di cui oltre un miliardo derivante dal solo settore agroalimentare. I prodotti delle cooperative bellunesi e trevigiane sono presenti sui più importanti mercati mondiali e partecipano con quote significative all’export del Veneto.

L’anteprima. La manifestazione “scalderà i motori” a partire dal pomeriggio di venerdì 3 settembre con l’anteprima “Aspettando Scoop!”: in piazza Dibona dalle 15.00 alle 18.00 nel Punto Formaggi, nel Punto Vini e nel Punto Snack si potranno trovare assaggi e informazioni riguardo ai migliori prodotti cooperativi, dalle numerose varietà di vini a quelle dei formaggi, e non mancherà la dolcezza di mieli e snack.

Il programma. Sabato 4 settembre si inizierà alle 9.30 con l’inaugurazione ufficiale della manifestazione e subito si entrerà nel vivo con “Sorsi e morsi delle eccellenze cooperative”, l’apertura dei punti degustazione per gli assaggi delle prelibatezze delle coop bellunesi e trevigiane.

Il gusto sarà protagonista anche dell’appuntamento in programma alle 10.00, la sfida conclusiva del concorso Coop Gourmet: tra pentole e fornelli gli studenti dell’Istituto professionale enogastronomia e ospitalità alberghiera Val Boite di Cortina d’Ampezzo), dell’Istituto professionale statale Dolomieu di Longarone, dell’Enaip Veneto di Longarone, dell’Ipssar Massimo Alberini di Treviso e del Dieffe di Valdobbiadene si fronteggeranno mettendo in campo le proprie abilità nella creazione e preparazione di un piatto con le materie prime fornite dalle coop. La giuria sarà composta da Monica De Mattia, presidente della Delegazione di Cortina d’Ampezzo Accademia Italiana della Cucina, Maurizio Aluotto, chef dell’Hotel Bellevue di Cortina d’Ampezzo, e Gianluca Beltramini, chef dell’Hotel Cortina di Cortina d’Ampezzo, Valerio Cescon, presidente di Confcooperative Belluno e Treviso, e dal campione di sci Kristian Ghedina: a loro spetterà il compito di valutare la capacità di valorizzazione i prodotti, l’impiattamento, l’abbinamento con il vino e la capacità di fare squadra dei ragazzi e, infine, decretare il vincitore di Coop Gourmet.

Dalle 12.30 per il pubblico saranno a disposizione golosi panini gourmet nel Punto Snack.

Alle 14.45 si proseguirà con “Cosa bolle in pentola?”: accanto all’Infopoint il casaro della Latteria Soligo preparerà in diretta burro, casatella e mozzarella, spiegando le fasi di lavorazione e svelando i piccoli segreti che rendono i prodotti caseari cooperativi davvero speciali.

Spazio allo sport e ai campioni di oggi e di domani alle 15.00 con “Scoop! League”. Le Pantere dell’Imoco, reduci di una stagione agonistica stellare, e le giovani promesse delle scuole di sci cortinesi saranno i protagonisti di un medley di giochi di abilità: risolvere un cruciverba, indovinare la canzone in perfetto stile sarabanda e comporre di un acrostico.

Alle 17.15 sarà possibile assistere alla dimostrazione esperienziale dell’attività di smielatura “L’oro delle Dolomiti”, a cura di Api Dolomiti, cooperativa bellunese che sarà presente con le sue operose e insostituibili api. Alle 17.30 il miele sarà protagonista con i formaggi del momento goloso “Assaggi a passeggio”, durante il quale saranno svelati gli abbinamenti più golosi.

A conclusione dell’intensa giornata, alle 18.00 alla Conchiglia di piazza Dibona avrà inizio l’atteso spettacolo “Al clima non ci credo”, che vedrà sul palco il geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi e il cantautore Lorenzo Baglioni in show senza precedenti, per sensibilizzare il pubblico, con ironia, sui cambiamenti climatici (ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili). Lo spettacolo rappresenta anche il momento conclusivo della rassegna Robe da Mati ideata e realizzata dalla cooperativa trevigiana Sol.co.

 

 

logo

Related posts

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

IN VENETO NUOVO BANDO CON 4 MILIONI DI EURO PER ROTTAMAZIONE VECCHIE STUFE.

Su proposta dell’assessore all’Ambiente, la Giunta regionale del Veneto ha approvato un nuovo bando, dotato di 4 milioni di euro, per la concessione di contributi destinati alla rottamazione e acquisto di impianti termici domestici a combustione di biomassa legnosa di potenza nominale inferiore...

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

A CORTINA, BLOCCATO CON SCARPE DA TENNIS DALLA NEVE SOTTO FORCELLA LAGAZUOI

Poco prima di mezzogiorno il Soccorso alpino di Cortina d'Ampezzo è stato allertato, dal Suem 118, per un escursionista statunitense bloccato dalla neve sul Lagazuoi, incapace di proseguire autonomamente. Individuate le coordinate del punto dove si trovava il 33enne - a quota 2.480 metri sotto...

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cancia, ripartiti i lavori al canalone

Cantiere in corso a Cancia (Borca di Cadore). Sono ripartiti nelle ultime settimane i lavori sul canalone dell’Antelao, per rafforzare le sponde. Si tratta di un’operazione finalizzata ad aumentare la mitigazione del rischio, del valore di circa 4 milioni di euro. «L’obiettivo è garantire...

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Milano Cortina 2026: Conferenza dei servizi decisoria su Villaggio Olimpico a Cortina

Si è svolta oggi la fondamentale Conferenza dei servizi decisoria sul Villaggio Olimpico di Cortina d’Ampezzo. È quanto si legge sul sito web di Società Infrastrutture Milano Cortina 2026 (SIMICO) La conferenza - in modalità telematica - ha avuto come oggetto l’esame del progetto ‘unico...

BELLUNO, CONCLUSO IL PRIMO CORSO 2024 PER VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

BELLUNO, CONCLUSO IL PRIMO CORSO 2024 PER VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

Sono sedici i nuovi Vigili del fuoco volontari che hanno superato il primo corso di formazione, previsto per il 2024, per Vigili del fuoco dei distaccamenti volontari del comando di Belluno.L’attività formativa teorica pratica è iniziata il 12 aprile scorso, concludendosi domenica 9 giugno con...

GRAND SLAM DOLOMITICO, A LAGGIO DI CADORE BRILLANO EVA LECHNER E NICHOLAS PETTINÀ

GRAND SLAM DOLOMITICO, A LAGGIO DI CADORE BRILLANO EVA LECHNER E NICHOLAS PETTINÀ

400 concorrenti hanno dato vita, domenica 9 giugno, al terzo appuntamento della prima edizione di “Grand Slam Dolomitico”, il circuito in dodici prove che unisce ciclismo e podismo e i territori di Cadore, Comelico e Carnia, in alcune tra le più suggestive località montane tra Veneto e...

Saucony Dolomiti Extreme Trail 2024, festa per 2.600 runner sulle Dolomiti della Val di Zoldo

Saucony Dolomiti Extreme Trail 2024, festa per 2.600 runner sulle Dolomiti della Val di Zoldo

Sono stati 2.600 i runner che nel fine settimana 7-9 giugno hanno dato vita a Saucony Dolomiti Extreme Trail, evento del trail running che si disputa sui sentieri della Val di Zoldo, nel cuore delle Dolomiti Bellunese patrimonio dell’umanità Unesco, e che in questo 2024 ha confermato il...

RUZZOLA IN UN CANALE, IN GRAVI CONDIZIONI ESCURSIONISTA CANADESE

RUZZOLA IN UN CANALE, IN GRAVI CONDIZIONI ESCURSIONISTA CANADESE

Percorrendo assieme al compagno il sentiero attrezzato che scende dal Casel Sora'l Sass, sullo Spiz di Mezzodì, in Comune di Val di Zoldo,  un'escursionista canadese di 32 anni è inciampata, ruzzolando una trentina di metri tra i sassi di un canale. Il compagno, che si trovava più indietro e...

ANZIANO GRAVE DOPO UN INCIDENTE A MARGINE DEL BOSCO

ANZIANO GRAVE DOPO UN INCIDENTE A MARGINE DEL BOSCO

E stato trasportato all'ospedale in gravi condizioni un 82enne di Feltre, rimasto ferito quest'oggi a seguito di un incidente ancora da chiarire. Attorno alle 13 la Centrale del Suem 118 era stata attivata per il mancato rientro all'ora di pranzo dell'uomo, che si trovava a prendere legna con...