A CORTINA D’AMPEZZO , SABATO 4 SETTEMBRE, TORNA SCOOP!

A CORTINA D’AMPEZZO , SABATO 4 SETTEMBRE, TORNA SCOOP!

Per il terzo anno l’iniziativa promossa da Confcooperative Belluno e Treviso torna in piazza Dibona con l’obiettivo di trasmettere l’importanza delle imprese cooperative per l’economia locale e raccontare come esse stiano sviluppando percorsi virtuosi.

C’è grande attesa per gli ospiti, il campione di sci Kristian Ghedina e le Pantere dell’Imoco Volley, per il ritorno del concorso Coop Gourmet che vedrà gli studenti di cinque scuole superiori alberghiere sfidarsi nella preparazione del miglior piatto “cooperativo”, per le degustazioni dei prodotti delle coop locali e per lo spettacolo previsto sabato 4 alle 18.00 “Al clima non ci credo”, dedicato ai cambiamenti climatici, con il geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi e il cantautore Lorenzo Baglioni.

Non mancherà un’anteprima: venerdì 3 settembre dalle 15.00 si potranno assaporare eccellenze e assaggi in piazza.

Scoop!, la grande festa delle cooperative bellunesi e trevigiane promossa e realizzata da Confcooperative Belluno e Treviso, sabato 4 settembre torna a Cortina d’Ampezzo, in piazza Dibona, per il terzo anno consecutivo e si conferma uno degli appuntamenti più attesi del fine estate ampezzano. Grazie al contributo dalla Camera di Commercio di Treviso – Belluno e alla preziosa collaborazione dei partner locali – Comune di Cortina d’Ampezzo, CortinaBanca, La Cooperativa di Cortina, Associazione Albergatori di Cortina – quest’anno è stato messo a punto un programma ricco e coinvolgente, che prevede un’anteprima nel pomeriggio di venerdì 3 settembre per assaggiare eccellenze delle cooperative del territorio. L’obiettivo è far comprendere l’importanza delle imprese cooperative per il tessuto locale e far conoscere il loro impegno nell’attivazione di percorsi virtuosi di sostenibilità ambientale, economica, sociale, e il tema scelto, “Il gusto della sostenibilità”, evidenzia lo scopo della manifestazione.

Scoop! – sottolinea Valerio Cescon, presidente di Confcooperative Belluno e Trevisopresenta il nostro modo di fare impresa grazie al quale, come diceva Friedrich Wilhelm Raiffeisen, ‘ciò che è precluso al singolo, può essere realizzato da una comunità di persone’. Proprio per questo la cooperazione, interpretata e agita correttamente, porta benessere diffuso nelle comunità di riferimento, con grande attenzione anche alla sostenibilità sociale ed economica”.

Grazie per questo appuntamento da parte della comunità di Cortina d’Ampezzo: – dichiara Gianpietro Ghedina, sindaco di Cortina d’Ampezzoci fa piacere accogliere la terza edizione di Scoop!, che consente di dare visibilità ai prodotti del nostro territorio facendoli conoscere anche ai tanti turisti ancora presenti”.

Il mondo cooperativo bellunese e trevigiano. La manifestazione porta in piazza lo straordinario valore che il mondo cooperativo sa esprimere: più di 80.000 soci, 11.000 addetti e un fatturato che supera il 1.300.000.000 di euro, di cui oltre un miliardo derivante dal solo settore agroalimentare. I prodotti delle cooperative bellunesi e trevigiane sono presenti sui più importanti mercati mondiali e partecipano con quote significative all’export del Veneto.

L’anteprima. La manifestazione “scalderà i motori” a partire dal pomeriggio di venerdì 3 settembre con l’anteprima “Aspettando Scoop!”: in piazza Dibona dalle 15.00 alle 18.00 nel Punto Formaggi, nel Punto Vini e nel Punto Snack si potranno trovare assaggi e informazioni riguardo ai migliori prodotti cooperativi, dalle numerose varietà di vini a quelle dei formaggi, e non mancherà la dolcezza di mieli e snack.

Il programma. Sabato 4 settembre si inizierà alle 9.30 con l’inaugurazione ufficiale della manifestazione e subito si entrerà nel vivo con “Sorsi e morsi delle eccellenze cooperative”, l’apertura dei punti degustazione per gli assaggi delle prelibatezze delle coop bellunesi e trevigiane.

Il gusto sarà protagonista anche dell’appuntamento in programma alle 10.00, la sfida conclusiva del concorso Coop Gourmet: tra pentole e fornelli gli studenti dell’Istituto professionale enogastronomia e ospitalità alberghiera Val Boite di Cortina d’Ampezzo), dell’Istituto professionale statale Dolomieu di Longarone, dell’Enaip Veneto di Longarone, dell’Ipssar Massimo Alberini di Treviso e del Dieffe di Valdobbiadene si fronteggeranno mettendo in campo le proprie abilità nella creazione e preparazione di un piatto con le materie prime fornite dalle coop. La giuria sarà composta da Monica De Mattia, presidente della Delegazione di Cortina d’Ampezzo Accademia Italiana della Cucina, Maurizio Aluotto, chef dell’Hotel Bellevue di Cortina d’Ampezzo, e Gianluca Beltramini, chef dell’Hotel Cortina di Cortina d’Ampezzo, Valerio Cescon, presidente di Confcooperative Belluno e Treviso, e dal campione di sci Kristian Ghedina: a loro spetterà il compito di valutare la capacità di valorizzazione i prodotti, l’impiattamento, l’abbinamento con il vino e la capacità di fare squadra dei ragazzi e, infine, decretare il vincitore di Coop Gourmet.

Dalle 12.30 per il pubblico saranno a disposizione golosi panini gourmet nel Punto Snack.

Alle 14.45 si proseguirà con “Cosa bolle in pentola?”: accanto all’Infopoint il casaro della Latteria Soligo preparerà in diretta burro, casatella e mozzarella, spiegando le fasi di lavorazione e svelando i piccoli segreti che rendono i prodotti caseari cooperativi davvero speciali.

Spazio allo sport e ai campioni di oggi e di domani alle 15.00 con “Scoop! League”. Le Pantere dell’Imoco, reduci di una stagione agonistica stellare, e le giovani promesse delle scuole di sci cortinesi saranno i protagonisti di un medley di giochi di abilità: risolvere un cruciverba, indovinare la canzone in perfetto stile sarabanda e comporre di un acrostico.

Alle 17.15 sarà possibile assistere alla dimostrazione esperienziale dell’attività di smielatura “L’oro delle Dolomiti”, a cura di Api Dolomiti, cooperativa bellunese che sarà presente con le sue operose e insostituibili api. Alle 17.30 il miele sarà protagonista con i formaggi del momento goloso “Assaggi a passeggio”, durante il quale saranno svelati gli abbinamenti più golosi.

A conclusione dell’intensa giornata, alle 18.00 alla Conchiglia di piazza Dibona avrà inizio l’atteso spettacolo “Al clima non ci credo”, che vedrà sul palco il geologo e divulgatore scientifico Mario Tozzi e il cantautore Lorenzo Baglioni in show senza precedenti, per sensibilizzare il pubblico, con ironia, sui cambiamenti climatici (ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili). Lo spettacolo rappresenta anche il momento conclusivo della rassegna Robe da Mati ideata e realizzata dalla cooperativa trevigiana Sol.co.

 

 

logo

Related posts

Tre arresti e due denunce tra Primiero e Bellunese. Avevano ucciso anche un’aquila reale

Tre arresti e due denunce tra Primiero e Bellunese. Avevano ucciso anche un’aquila reale

Impiegavano armi clandestine e modificate per abbattimenti illegali: organizzazione fermata dal Corpo forestale del Trentino È stata posta a termine dal Corpo forestale del Trentino l’attività di bracconaggio di un gruppo organizzato che operava - anche con l’impiego di armi illegali - nei...

CHIUSA LA CICLABILE TRA FIAMES E CIMABANCHE

CHIUSA LA CICLABILE TRA FIAMES E CIMABANCHE

"A causa della bomba d’acqua verificatasi venerdì 5 agosto che ha gravemente compromesso parte della nostra ciclabile", scrive il sindaco Gianluca Lorenzi in una nota, "si è reso necessario vietarne l’accesso nel tratto compreso tra Fiames e Cimabanche. Non abbiamo trattato l’argomento con...

A CENCENIGHE LA MOSTRA “PRIMA DELL’ALBA – DOLOMITI BELLUNESI”

A CENCENIGHE LA MOSTRA "PRIMA DELL’ALBA – DOLOMITI BELLUNESI"

La mostra PRIMA DELL’ALBA – DOLOMITI BELLUNESI, che si terrà dal 16 agosto al 4 settembre 2022 presso il circolo culturale Nof Filò di Cencenighe Agordino, è incentrata su un’accurata selezione di opere del lavoro decennale dell’artista Vladek Cwalinski sulle Dolomiti bellunesi, in particolare...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 16.30, ieri, una squadra del Soccorso alpino della Guardia di finanza e intervenuta nei pressi del Rifugio Auronzo, dove si trovava un'escursionista 58enne di Poggibonsi (SI), che aveva riportato un sospetto trauma alla spalla. La donna è stata poi recuperata dall'elicottero di Dolomiti...

INTERVENTI IN MONTAGNA A CORTINA D’AMPEZZO E CESIOMAGGIORE

INTERVENTI IN MONTAGNA A CORTINA D'AMPEZZO E CESIOMAGGIORE

Questa mattina l'elicottero di Dolomiti Emergency è intervenuto nella zona delle Cinque Torri, dove, scalando una via breve nelle vicinanze della Torre Inglese, un diciannovenne di Firenze aveva riportato una sospetta distorsione al ginocchio. Poiché non era possibile per il compagno calarlo...

SCIVOLA NEL BOSCO IN CERCA DI FUNGHI

SCIVOLA NEL BOSCO IN CERCA DI FUNGHI

Verso le 10 la Centrale del Suem è stata allertata per una donna scivolata nei boschi sotto Passo Monte Croce. La 73enne di Treviso era scesa in cerca di funghi con il marito nelle vicinanze della cascata del Pissandol, salvo chiamare al cellulare l'uomo, risalito prima di lei, dicendogli che...

FRANA SUL PELMO: NESSUN COINVOLTO

FRANA SUL PELMO: NESSUN COINVOLTO

Stanno rientrando le squadre del Soccorso alpino della Val Fiorentina e del distaccamento di Selva di Cadore dei Vigili del fuoco volontari, salite per un primo sopralluogo sotto il Monte Pelmo, dalla cui parete nord questa mattina poco prima delle 8 è avvenuto un crollo, ripreso da molte...

SCARICA DI ROCCIA SUL PELMO, SOCCORSO ALPINO SUL POSTO

SCARICA DI ROCCIA SUL PELMO, SOCCORSO ALPINO SUL POSTO

Il Soccorso alpino della Val Fiorentina è impegnato nel sopralluogo dell'area interessata, questa mattina verso le 8, da una scarica di roccia crollata dal Monte Pelmo, per escludere la presenza di persone coinvolte.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota.

Venerdì 12 agosto con CortinAteatro l’opera lirica salirà in quota: alle 20.45 all’Alexander Girardi Hall di Cortina d’Ampezzo, Belluno, “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti, su libretto di Felice Romani, andrà in scena nell’ambito della stagione concertistica e teatrale promossa e sostenuta...