Milano Cortina 2026 e Parigi 2024 firmano un Protocollo d’Intesa

Milano Cortina 2026 e Parigi 2024 firmano un Protocollo d’Intesa

Milano Cortina 2026 e Parigi 2024 percorreranno insieme la strada verso i Giochi. I due Comitati Organizzatori delle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi europee hanno firmato un Protocollo d’Intesa che definisce la cornice della collaborazione tra i due OCOG.

L’intesa tra i Giochi Estivi 2024 e i Giochi Invernali 2026 riguarda principalmente lo scambio di esperienze e conoscenze, ma anche lo sviluppo di attività congiunte per garantire innovazione ed efficienza nell’organizzazione delle due edizioni delle Olimpiadi e Paralimpiadi che, idealmente, si passeranno il testimone. La Consegna della Bandiera e la Mascotte sono due potenziali ambiti di sinergia. Cooperazione e condivisione di best practices anche nel settore delle risorse umane e nella gestione delle relazioni esterne ed interne. Nell’accordo si ribadisce anche il comune impegno a realizzare Olimpiadi e Paralimpiadi sostenibili dal punto di vista economico, ambientale e sociale

Il protocollo d’intesa è stato siglato a Tokyo, in occasione dei Giochi, dal Presidente della Fondazione Milano Cortina 2026 Giovanni Malagò e del Presidente del Comitato Organizzatore di Parigi 2024 Tony Estanguet.

“La firma del memorandum tra Milano Cortina 2026 e Parigi 2024 è il simbolo della cooperazione tra due Paesi storicamente legati da profonde radici culturali e sociali e uniti da una sconfinata passione per lo sport – ha dichiarato il Presidente Giovanni Malagò – Questo accordo ci consentirà di cooperare in diverse aree chiave e svilupparle insieme per offrire due edizioni indimenticabili dei Giochi Olimpici e Paralimpici. Entrambi i nostri team sono ansiosi di iniziare a lavorare insieme e sono sicuro che raggiungeremo risultati grandi e innovativi”.

“E’ un grande piacere siglare iniziare questa collaborazione con i nostri amici e vicini di Milano Cortina 2026 e siglare questo accordo qui a Tokyo ha un valore simbolico ancora più importante – ha commentato Tony Estanguet – La vicinanza geografica e culturale tra i nostri due Paesi, la vicinanza dei Giochi estivi e invernali e la loro realizzazione in sinergia saranno la chiave per garantire che la nostra collaborazione sia al servizio del nostro convinzione comune: lo sport cambia la vita”.

logo

Related posts

TORNA A CORTINA D’AMPEZZO IL POLO SULLA NEVE

TORNA A CORTINA D'AMPEZZO IL POLO SULLA NEVE

La Regina delle Dolomiti è la regina del polo. Da martedì 14 a sabato 18 febbraio, Cortina d’Ampezzo ospita la prima tappa stagionale della quarta edizione di Italia Polo Challenge, “IPC 2023 TROFEO U.S. POLO ASSN.”, circuito di arena polo organizzato in collaborazione con la FISE (Federazione...

INCIDENTE A LONGARONE. UN FERITO.

INCIDENTE A LONGARONE. UN FERITO.

Alle 16:30 circa, di mercoledì 1 febbraio, i Vigili del fuoco sono intervenuti lungo la SS 51 in località Faè a Longarone per lo scontro tra un’auto e un autoarticolato: ferito l’autista del mezzo leggero. I pompieri accorsi da Belluno e con i volontari del locale distaccamento, hanno messo...

TROVATI OGGETTI DELL’ESCURSIONISTA RECUPERATO QUESTA NOTTE. I CANI SONO TORNATI DA SOLI

TROVATI OGGETTI DELL'ESCURSIONISTA RECUPERATO QUESTA NOTTE. I CANI SONO TORNATI DA SOLI

Sono stati recuperati lo zaino e gli oggetti di proprietà dell'escursionista bloccato nella neve e recuperato nella notte. I suoi due cani, akita americani maschio e femmina, sono tornati da soli alla macchina parcheggiata a Forcella Aurine, dove li ha ritrovati questa mattina il proprietario...

RECUPERATO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA BLOCCATO NELLA NEVE

RECUPERATO NELLA NOTTE ESCURSIONISTA BLOCCATO NELLA NEVE

Voltago Agordino (BL), 01 - 02 - 23 È stato recuperato nella notte dall'elicottero di Trento un escursionista bloccato nella neve sopra il Col di Luna. Ieri sera attorno alle 21.50, la moglie di un escursionista ha chiamato preoccupata il 118, poiché il marito, partito dalle sue indicazioni dal...

AUTONOMIA. ZAIA, “GIOVEDI’ GIORNATA STORICA”

AUTONOMIA. ZAIA, “GIOVEDI’ GIORNATA STORICA”

“Giovedì il disegno di legge sull’autonomia differenziata sarà sottoposto al Consiglio dei Ministri: si tratterà di una giornata storica. Non solo si darà risposta a chi, come il Veneto, da anni ha chiesto di avviare questo progetto, sancito nella nostra regione dal referendum concretizzatosi...

LA DOBBIACO-CORTINA ENTRA IN SCENA

LA DOBBIACO-CORTINA ENTRA IN SCENA

La granfondo Dobbiaco-Cortina corre rapida sui binari dell’antica ferrovia e questo weekend i fondisti della storica manifestazione faranno il carico di emozioni. La 46.a edizione porta tante novità riguardanti il percorso, con il nuovo punto di partenza a Landro sotto la spettacolare Vista...

EA7 EMPORIO ARMANI PRESENTA A CORTINA LE TUTE DA GARA CHE LE NAZIONALI ITALIANE DEGLI SPORT INVERNALI INDOSSERANNO AI MONDIALI 2023

EA7 EMPORIO ARMANI PRESENTA A CORTINA LE TUTE DA GARA CHE LE NAZIONALI ITALIANE DEGLI SPORT INVERNALI INDOSSERANNO AI MONDIALI 2023

A Cortina d’Ampezzo si è tenuta la conferenza stampa di presentazione delle divise di gara EA7 Emporio Armani che gli atleti delle Nazionali italiane indosseranno ai Mondiali di bob e skeleton, slittino, sci alpino, biathlon, freestyle e snowboard, sci di fondo, combinata nordica e di salto con...

A CORTINA SI ALLONTANA PER UNA PASSEGGIATA, BLOCCATO DAL FREDDO

A CORTINA SI ALLONTANA PER UNA PASSEGGIATA, BLOCCATO DAL FREDDO

Incamminatosi da Pian da Lago per una passeggiata lungo una strada forestale, un 67enne di Roma ha proseguito pensando di rientrare poi con i mezzi pubblici, ma si è dovuto fermare infreddolito dalla neve all'altezza di Dogana Vecchia e ha chiesto aiuto al 118. Una squadra del Soccorso alpino...

PARIS RITORNA SUL PODIO IN SG A CORTINA: E’ SECONDO DIETRO A ODERMATT

PARIS RITORNA SUL PODIO IN SG A CORTINA: E’ SECONDO DIETRO A ODERMATT

Marco Odermatt ha concesso il bis anche nel secondo supergigante maschile di Coppa del mondo, andato in scena a Cortina d’Ampezzo. Il fortissimo elvetico, nella splendida cornice dell’Olympia delle Tofane, ha fermato il cronometro sull’1’25”13, per conquistare la 19esima vittoria sul massimo...