Nel weekend del 31 luglio e 1 agosto torna la Coppa del Mondo di sci d’erba a Cortina d’Ampezzo.

Nel weekend del 31 luglio e 1 agosto torna la Coppa del Mondo di sci d’erba a Cortina d’Ampezzo.

Fervono i preparativi per la quarta tappa della Coppa del Mondo FIS di sci d’erba, che si svolgerà sulle piste di Socrepes, a Cortina d’Ampezzo, sabato 31 luglio e domenica 1 agosto.

Lo Sci Club Cortina, in stretta collaborazione con il GTBell1 e la società impianti ISTA, sta ultimando i lavori preparatori sulla pista Roncato, dove nel prossimo weekend andranno in scena una gara di slalom gigante ed un superG, valevoli per il massimo circuito mondiale del grasski.

Nella giornata di venerdì 23 luglio, gli omologatori internazionali Parisi e Dipol hanno constatato l’ottimo lavoro fatto nelle ultime settimane: la pista di gara si presenta in ottime condizioni, sia dal punto di vista del manto erboso che per le sicurezze, che sono state definite in linea agli standard FIS.

Sono attesi a Cortina 60 atleti, provenienti da Italia, Austria, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia; presente anche una delegazione Iraniana, nazione che da lungo tempo vanta una buona tradizione nella disciplina.

Gli atleti arriveranno a Cortina nella giornata di venerdì 30, e verranno sottoposti a tampone rapido secondo le disposizioni contenute nel Protocollo di Prevenzione ed Igiene della manifestazione, concordato con l’AULSS 1 Dolomiti; nel tardo pomeriggio gli atleti potranno testare la pista con una sciata libera.

Sabato 30, gara di slalom gigante in due manche, previste alle ore 11.15 e 14.15, con premiazione a seguire, sul campo di gara; nella giornata di domenica 1, andrà in scena la gara di SuperG, con partenza alle ore 11.00.

Michele Di Gallo, responsabile organizzativo per lo Sci Club Cortina: «Siamo fiduciosi di proporre una manifestazione tecnicamente molto valida, che possa diventare un classico nell’estate cortinese. L’impegno è importante, anche considerando la necessità di gestire tutta la manifestazione secondo le vigenti linee guida in tema Covid. Avremo circa 50 volontari coinvolti nel weekend, a dimostrazione del grosso coinvolgimento di associati e amici del nostro sodalizio; dopo la grande sfida del Criterium Nazionale Cuccioli dello scorso 13/14 marzo, lavoriamo con impegno ai due eventi estivi, con la Coppa del Mondo di sci d’erba questo weekend e la Coppa Italia di skiroll il prossimo 10 ottobre. Per questo intenso programma di eventi, ringraziamo in particolare l’Amministrazione Comunale di Cortina, da sempre molto sensibile alle manifestazioni proposte dal nostro club.

Alberto Dimai, Presidente della società impianti ISTA: «Il nostro personale è impiegato da alcune settimane nella preparazione della pista e in questi giorni nell’allestimento delle reti di protezione; questa operazione rientra nella strategia di valorizzazione estiva del nostro comprensorio, in particolare affiancando il progetto del bike park, che si è sviluppato negli ultimi tre anni con una proposta di percorsi adatti a tutte le abilità. ISTA è ormai un comprensorio che offre attività ludiche e sportive sia in inverno che in estate, per famiglie, principianti, appassionati e sportivi evoluti. Inoltre, lo sci d’erba rappresenta un ideale ponte con gli eventi invernali che vanno in scena sulle nostre piste, con il classico della Coppa del Mondo di sci femminile di gennaio, i Mondiali dello scorso febbraio e in prospettiva i Giochi Olimpici di Milano Cortina 2026.

Fausto Cerentin, direttore tecnico dello sci d’erba azzurro: «E’ un piacere tornare a gareggiare a Cortina, in una cornice di grande bellezza, ma soprattutto in un contesto molto professionale, che sono certo garantirà l’organizzazione di due gare di altissimo livello tecnico. Il nostro team ha raccolto già numerose vittorie e piazzamenti nelle prime tappe di Coppa del Mondo, e sono sicuro che Margherita Mazzoncini, Edoardo Frau e tutti i loro compagni sapranno regalare grandi emozioni nella due giorni ampezzana; Cortina è anche un importante momento dipreprazione in vista dei prossimi Mondiali di grasski, programmati a Stitna Nad Vlari (CZE) il prossimo 7/11 settembre».

E Cerentin ha convocato per l’occasione tutti gli azzurri di vertice. Ecco l’Italia che gareggerà a Cortina: Edoardo Frau, Daniele Buio, Nicolas Anziutti, Gabriel Bonaldi, Nicolò Pettini, Alex Galler, Lorenzo Gritti, Filippo Zamboni, Jacopo Facchin, Roberto Cerentin, Andrea iori, Davide Nieddu, Davide Saviane, Marco Combi, Marco Milesi, Michael Bertagno, Otto Pasini, Ambra Gasperi, Monica Ferrighetto, Federica Libardi, Margherita Mazzoncini e Federica Milesi. 22 azzurri all’attacco. Frau è attualmente terzo nella classifica generale con 390 punti, contro i 580 dell’austriaco Hannes Angerer e i 465 dello slovacco Martin Bartak, ma l’alpino guida la classifica di superG con 200 punti contro i 160 di Angerer e i 110 di Bartak. Frau conta di allungare proprio nella gara di casa, a Cortina. Fra le donne, in vetta alla classifica di gigante ci sono Margherita Mazzoncini e l’austriaca Kristin Posch con 180 punti, seguite a 105 da Ambra Gasperi. Legittime le ambizioni delle azzurre di scalare la classifica.

Umberto Sommavilla, Presidente del GTBell1: «Il nostro club si è costituito ufficialmente nel 2015 per l’organizzazione dei Campionati Mondiali Assoluti di Tambre 2015, ma in realtà il gruppo di lavoro esiste già da più di quindici anni e si è sempre occupato sia della formazione dei più piccoli, sia della preparazione degli atleti più grandi ed evoluti, quasi tutti appartenenti alla Squadra Nazionale di Sci d’Erba. E’ con grande piacere che abbiamo colto l’opportunità di collaborare con Cortina, per allargare gli orizzonti della nostra disciplina oltre le storiche piste “Barotol” di Quantin e quella di Col Indes a Tambre.

INFORMAZIONI UTILI

Tutti gli aggiornamenti sulla manifestazione sono reperibili sul sito www.cortinagsworldcup.it e sulle pagine Facebook e Instagram di Sci Club Cortina e ISTA.

La gara sarà trasmessa in streaming sui canali social di Sci Club Cortina ISTA e FISI.

logo

Related posts

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

SOCCORSO ESCURSIONISTA AFFATICATO SUL LAGAZUOI

Attorno alle 15.30 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina, per un escursionista tedesco affaticato durante la discesa dal Lagazuoi. Il 75enne tedesco, che si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, è stato raggiunto in fuoristrada sulla pista...

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

Donne, cuore e menopausa: incontro per la giornata mondiale del cuore, iniziativa il 28 settembre alle 18.00

In occasione della Giornata mondiale del Cuore, l’Ulss Dolomiti ha aderito all’iniziativa della Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, dedicata alle malattie cardiovascolari proponendo un incontro sul tema Donne e menopausa: prevenzione della malattia...

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

INFORTUNIO AL BIKE PARK DI CORTINA

Attorno alle 14.40 la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino di Cortina per un ragazzo caduto dalla mountain bike, lungo la pista di downhill del Bike Park di Socrepes. Una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza ha quindi raggiunto in fuoristrada il 27enne di Sansepolcro...

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

DOLOMITI RESCUE RACE, AL VIA L’ XI EDIZIONE

Competizione tecnica e momento di ritrovo internazionale, il primo ottobre torna la Dolomiti Rescue Race. Alla presenza del sindaco Giuseppe Casagrande e del vicecapo del Soccorso alpino di Pieve di Cadore, nonché ideatore dell’evento, Marco Da Col, questa mattina nella sala consiliare del...

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

Declino cognitivo: agire AttivaMente! Incontro online giovedì 22 settembre alle ore 18.

In occasione della 29^ Giornata Mondiale dell’Alzheimer, l’Ulss1 Dolomiti propone un incontro online che si terrà in Google Meet il 22 settembre 2022 alle ore 18.00 con la neurologa Roberta Padoan del Centro Decadimento Cognitivo e Demenze. Il tema dell’incontro sarà: Declino cognitivo: agire...

RECUPERATO ESCURSIONISTA INCRODATO IN UN CANALE

RECUPERATO ESCURSIONISTA INCRODATO IN UN CANALE

Attorno alle 14 il Soccorso alpino di Feltre è stato attivato a seguito della richiesta di un escursionista in difficoltà. Salendo il Viaz del Tavernaz, che dalla Via di Schener sale alla Malga Tavernaz, il 67enne di Senigallia (AN), era uscito fuori dal tracciato, stava bene, ma era scivolato...

BEZSTOCK: UNA GIORNATA MEMORABILE PER QUESTA PRIMA EDIZIONE!

BEZSTOCK: UNA GIORNATA MEMORABILE PER QUESTA PRIMA EDIZIONE!

Una giornata MEMORABILE ❤ Credo che sia questa la definizione più giusta per descrivere la prima edizione del BEZSTOCK 🤟 Vedere dopo tanti anni gruppi storici risalire su un palco e suonare come se non avessero mai smesso , con grinta , passione e voglia di esserci mi ha fatto...

RECUPERATI ESCURSIONISTI BLOCCATI DA NEVE E GHIACCIO SULL’ALLEGHESI

RECUPERATI ESCURSIONISTI BLOCCATI DA NEVE E GHIACCIO SULL'ALLEGHESI

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in Civetta, lungo il tracciato della Ferrata degli Alleghesi, per tre escursionisti bloccati dalla presenza di neve e ghiaccio a circa metà itinerario. I tre ragazzi, dai 19 ai 23 anni, di Santa Maria di Sala (VE), che non erano...

BOSCAIOLO TRAVOLTO DA UNA PIANTA

BOSCAIOLO TRAVOLTO DA UNA PIANTA

Alle 14.30 circa la Centrale del 118 è stata allertata dai colleghi di un boscaiolo, che era stato travolto da un albero durante i lavori in località Campopiano, in Comune di Vigo di Cadore. Una squadra del Soccorso alpino del Centro Cadore, compreso un medico, ha raggiunto il 26enne della...