Se ami la montagna, porta a casa i tuoi rifiuti!

Se ami la montagna, porta a casa i tuoi rifiuti!

Cortina d’Ampezzo dice “basta rifiuti in alta quota!” In aiuto arrivano le formiche di Fabio Vettori.

“Se ami la montagna, porta a casa i tuoi rifiuti!”. Un messaggio semplice e diretto con cui il Comune di Cortina d’Ampezzo vuole accogliere i suoi ospiti quest’estate, conducendoli attraverso sei percorsi attorno alla conca ampezzana, ma in maniera consapevole, nel rispetto della natura e dell’ambiente ospitante. Un nuovo motto proposto dall’amministrazione ampezzana per educare il turista al rispetto delle terre montane. Lo scopo è duplice: da un lato invitare gli escursionisti a mantenere l’ambiente pulito, dall’altro aiutare i rifugisti a non doversi accollare enormi spese per il trasporto a valle dei rifiuti, che spesso deve essere svolto anche con l’ausilio dell’elicottero.

A breve a Cortina si potranno trovare 2mila cartine topografiche con immagini del fumettista Fabio Vettori e 12mila adesivi da attaccarvi, a fronte delle mete stabilite e indicate al momento del ritiro delle mappe (il ritiro potrà avvenire presso lo IAT – Infopoint in C.so Italia, 81, presso gli hotel dell’Associazione Albergatori Cortina che le forniranno i propri ospiti, e presso il Gruppo Guide Alpine Cortina e il Museo Mario Rimoldi, C.so Italia 69).

Inoltre gli escursionisti troveranno cartelli con lo slogan “Se ami la montagna…porta a casa i tuoi rifiuti!” lungo i sentieri più frequentati. I cartelli inviteranno i piccoli, e con loro gli adulti, a non abbandonare i rifiuti nel bosco.

Così spiega l’assessore al decoro urbano Paola Coletti, mente e braccio del progetto: “Vogliamo educare l’escursionista, insegnando comportamenti che possano aiutare a preservare e salvaguardare piante e animali. Abbiamo così coinvolto il fumettista Fabio Vettori, che sta realizzando i materiali con le famose formichine, da collocare sui sentieri.  Andare in montagna con il pranzo al sacco è magnifico; si sale pieni e si può scendere molto meno appesantiti anche se si riportano a casa gli involucri vuoti! E’ una questione di rispetto per l’ambiente, ma è anche un modo per aiutare i gestori dei rifugi” .

Per i bambini è poi stato pensato un simpatico gioco con gli adesivi; i piccoli potranno raccogliere gli sticker dei rifugi che visiteranno durante le escursioni indicate sulla mappa di Vettori. Una volta completata, la cartina darà diritto ad un premio!

Un progetto patrocinato dal Comune di Cortina d’Ampezzo, dalle Regole d’Ampezzo e dalle Dolomiti Unesco, e portato avanti in collaborazione con l’Associazione Albergatori Cortina, Gruppo Guide Alpine Cortina e il C.A.I. Cortina e Cortina Marketing, che unisce una comunità intera in nome di un ambiente pulito e una sana educazione civica.

logo

Related posts

Altri interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 24 luglio 2021

Altri interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 24 luglio 2021

Cortina d'Ampezzo Tre le emergenze nel primo pomeriggio a Cortina d'Ampezzo. Scendendo da Forcella Pomagagnon lungo il ghiaione, un escursionista è caduto in uno dei canali d'erosione scavato dalle piogge e si è fatto male a una caviglia, riportando inoltre diverse escoriazioni. I compagni...

ESCURSIONISTA COLTO DA CRISI DI PANICO A FALCADE

ESCURSIONISTA COLTO DA CRISI DI PANICO A FALCADE

Falcade (BL), 24 - 07 - 21 Alle 12.20 circa la Centrale del 118 è stata contattata da alcune persone, che si erano imbattute in un escursionista colto da una crisi di panico, lungo il tragitto che dal Lago Cavia porta al Col Margherita. Ottenute le coordinate del punto in cui si trovava, i...

Nuova missione per don Graziano Dalla Caneva e per don Andrea Constantini

Nuova missione per don Graziano Dalla Caneva e per don Andrea Constantini

In una lettera ai preti il vescovo Renato ha comunicato alcuni prossimi avvicendamenti nel presbiterio della nostra diocesi. Nel darne l’annuncio, il Vescovo condivide «una particolare fatica che mi sembra di poter descrivere riferendomi innanzitutto ai giorni in cui ci hanno lasciato alcuni...

Seduta vaccinale a Cortina il 29 luglio: prenotazioni dal portale

Seduta vaccinale a Cortina il 29 luglio: prenotazioni dal portale

E’ stata organizzata una seduta vaccinale a Cortina d'Ampezzo – stadio del ghiaccio per il 29 luglio 2021 per persone con più di 18 anni. E’ possibile prenotare la vaccinazione dal sito www.aulss1.veneto.it . Inoltre, dalle 15.00 alle 18.00, sempre allo Stadio del Ghiaccio di Cortina, sarà...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina.

COVID-19: LE NUOVE MISURE DEL GOVERNO

COVID-19: LE NUOVE MISURE DEL GOVERNO

Il Consiglio dei Ministri si è riunito giovedì 22 luglio 2021, alle ore 18.10 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi. Segretario, il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli. Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per...

Soccorso sulla Tofana di Rozes

Soccorso sulla Tofana di Rozes

Verso le 17 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Tofana di Rozes dove, a due tiri dall'uscita del Primo Spigolo, due alpinisti padovani, di 25 e 23 anni, erano rimasti appesi alle corde nel tentativo di calarsi. In due rotazioni il tecnico di elisoccorso...

INFORTUNIO SUL SENTIERO PER IL VANDELLI

INFORTUNIO SUL SENTIERO PER IL VANDELLI

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 07 - 21 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero numero 215 che porta al Rifugio Vandelli, per un'escursionista che, scivolata, aveva messo giù male una mano, riportando un sospetto trauma al polso. R.R., 54...

SOCCORSA ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ IN VAL DI ZOLDO

SOCCORSA ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ IN VAL DI ZOLDO

Val di Zoldo (BL), 22 - 07 - 21 Alle 13.40 circa il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato allertato dal compagno di un'escursionista, bloccata lungo il sentiero che costeggia il Maè, di fronte al Palaghiaccio a Forno di Zoldo. Cercando di evitare un tratto del percorso ritenuto esposto...