Il 31 luglio e 1 agosto 2021 la Coppa del Mondo di sci d’erba torna a Cortina d’Ampezzo.

Il 31 luglio e 1 agosto 2021 la Coppa del Mondo di sci d’erba torna a Cortina d’Ampezzo.

Cortina d’Ampezzo è pronta per ospitare la quarta tappa della Coppa del Mondo FIS di sci d’erba.
Dopo i primi weekend di gara andati in scena a Piestani-Banka (SVK), Rettenbach (AUT) e Predklasteri (CZE), il prossimo 31 luglio e 1 agosto, i migliori specialisti del grasski si sfideranno in una gara di slalom gigante e superG, sulla pista Roncato di Socrepes.
L’organizzazione, a cura dello Sci Club Cortina, conta sul Patrocinio del Comune di Cortina d’Ampezzo, sulla collaborazione della società impianti ISTA e del GTBell1.
Nelle ultime settimane è stato molto articolato il lavoro di preparazione della pista, con la rimozione dei sassi, la rifinitura del fondo e la semina dell’erba. Il tracciato, omologato per l’occasione per le due discipline, si presenta in ottime condizioni, e vedrà sfidarsi i migliori atleti del mondo dopo la positiva esperienza del 2019, quando a Cortina si disputarono due gare di slalom speciale.
Vladimiro Pomarè, Presidente dello Sci Club Cortina: «Con grande impegno ed orgoglio, il nostro club si impegna nuovamente nell’organizzazione di un grande evento sportivo, dopo la positiva collaborazione con Fondazione Cortina 2021 durante i Mondiali di sci dello scorso febbraio e l’organizzazione del Criterium Nazionale Cuccioli dello scorso 13/14 marzo, con oltre 550 piccoli atleti e 150 accompagnatori. L’organizzazione gare è da sempre parte del DNA del nostro sodalizio, assieme all’attività agonistica nelle discipline dell’alpino, del fondo e del biathlon, con oltre 100 tesserati e uno staff di 15 tecnici. Lavorare in sinergia con l’Amministrazione Comunale, la società ISTA e gli amici del GTBell1 ci consente di sviluppare una manifestazione con i più alti standard tecnici e organizzativi, che ben si inserisce nel calendario eventi dell’estate cortinese».
Alberto Dimai, Presidente della società impianti ISTA: «Fin dal 2019 la nostra società ha creduto in questa disciplina, impegno dimostrato dai lavori effettuati sulla pista Roncato per accogliere al meglio gli specialisti dello sci d’erba. Questo evento si inserisce perfettamente nella proposta di attività estive della nostra società, che offre a tutti gli ospiti uno spettacolare bike park per ciclisti di tutte le abilità, il nuovo parco giochi immerso nella natura a monte della seggiovia, oltre ai bellissimi percorsi escursionistici e le ferrate raggiungibili attraverso gli impianti di risalita di Socrepes, Piè Tofana e Pomedes, aperti da metà giugno a metà settembre».
Fausto Cerentin, responsabile FISI per lo sci d’erba: «E’ un piacere tornare a gareggiare a Cortina, in una cornice di grande bellezza, ma soprattutto in un contesto molto professionale, che sono certo garantirà l’organizzazione di due gare di altissimo livello tecnico. Il nostro team ha raccolto già numerose vittorie e piazzamenti nelle prime tappe di Coppa del Mondo, e sono sicuro che Margherita Mazzoncini, Edoardo Frau e tutti i loro compagni sapranno regalare grandi emozioni nella due giorni ampezzana; Cortina è anche un importante momento di preprazione in vista dei prossimi Mondiali di grasski, programmati a Stitna NadVlari (CZE) il prossimo 7/11 settembre».
I NUMERI DELLA COPPA DEL MONDO DI SCI D’ERBA
Sono attesi circa 50 atleti provenienti da Italia, Austria, Svizzera, Germania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Iran. Per l’evento collaboreranno in pista circa 40 persone, tra addetti in pista (“rastrellatori”), guardiaporte e personale impiegato nei vari ruoli di supporto.
In ottemperanza alle disposizioni di legge vigenti in materia Covid19, tutti gli atleti e accompagnatori verranno sottoposti a tampone antigenico rapido nella giornata di arrivo di venerdì 30 luglio.
La pista Roncato vedrà andare in scena lo slalom gigante nella giornata di sabato 31 luglio, con le due manche previste alle ore 11.15 e 14.15; nella giornata di domenica 1 agosto, la gara di superG partirà alle ore 11.00.
La gara sarà trasmessa in streaming sui canali social di Sci Club Cortina ISTA e FISI.

logo

Related posts

A CORTINA D’AMPEZZO ESCURSIONISTA SCIVOLA SUL SENTIERO

A CORTINA D'AMPEZZO ESCURSIONISTA SCIVOLA SUL SENTIERO

Questa mattina una squadra del Soccorso alpino di Cortina e della Guardia di finanza è intervenuta lungo il sentiero numero 437,che dal ponte di Rucurto sale alle Cinque Torri, per un'escursionista spagnola che aveva riportato la sospetta frattura di una caviglia. La donna, immobilizzatale la...

E’ mancata Vera Splepoj: Il grande lutto di Una Montagna di Libri e della Regione Veneto

E' mancata Vera Splepoj: Il grande lutto di Una Montagna di Libri e della Regione Veneto

Il comitato organizzatore di Una Montagna di Libri, la festa internazionale della letteratura di Cortina d’Ampezzo, insieme agli amici del Festival e a tutti i collaboratori che ne aiutano la realizzazione, è sconvolto e profondamente addolorato per la improvvisa, lancinante scomparsa di Vera...

A CORTINA D’AMPEZZO RECUPERATI ESCURSIONISTI ALL’USCITA DELLA FERRATA

A CORTINA D'AMPEZZO RECUPERATI ESCURSIONISTI ALL'USCITA DELLA FERRATA

Ieri sera attorno alle 22.50 il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due escursionisti in difficoltà in Val Pra de Vecia. Usciti tardi dalla Ferrata Renè de Pol sul Forame, nel Gruppo del Cristallo, i due ventenni inglesi, ben attrezzati, ormai buio avevano perso la traccia del...

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Trentasei sport rappresentati, cinquantasette premiati singoli e trentatrè squadre. E oltre a loro anche una serie di ospiti speciali, su tutti l’allenatore dell’Italia dello sci alpino Giovanni Feltrin e il campione europeo di pattinaggio artistico Nicolò Macii. Bastano solo questi numeri...

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...