SALVO LO SPELELEOLOGO FERITO IN GROTTA A CIMOLAIS

SALVO LO SPELELEOLOGO FERITO IN GROTTA A CIMOLAIS

E’ salvo lo speleologo di Roveredo in Piano (PN) rimasto ferito nella grotta di Buca Mongana, dove si trovava in esplorazione con il padre e il fratello. I soccorritori o han tenuto al riparo dalla pioggia fino a poco dopo le sei del mattino a cinque metri dall’uscita, un infermiere del Soccorso mentre il padre è stato fatto uscire e ha atteso a Casera Lodina quando è arrivato il cambio degli speleologi.
La grotta si è rivelata più complessa del previsto perché costituita da serie di pozzi dei quali l’ultimo in alto molto franoso, quello in cui doveva avvenire la disostruzione. Il ferito era a sette metri sotto la strettoia e non poteva essere spostato perché non c’era spazio dunque il lavoro dei disostruttori è stato fatto valutando attentamente l’allargamento per evitare che cadessero pezzi all’interno addosso al ferito. Si è poi deciso, con la valutazione dei medici, di portarlo fuori senza barella, appeso al pannolone/ imbragatura – alle 1.40 era fuori dalla strettoia – dal momento che presentava solamente un braccio rotto e ferite al volto, senza danni o lesioni a schiena e arti inferiori. Primo a raggiungerlo, a prestargli le cure necessarie e ad affiancarlo durante tutto il percorso un sanitario del Soccorso alpino e speleologico Veneto, poi affiancato da due medici e 8 tecnici veneti, tra i quali un disostruttore. Una quarantina i soccorritori in totale che hanno partecipato alle operazioni, provenienti da Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino, Lombardia, Umbria e Lazio. Gli altri materiali e tutto il personale del Soccorso speleologico arrivato in quota a 2000 metri sono stati evacuati dall’elicottero della Protezione Civile.

logo

Related posts

Altri interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 24 luglio 2021

Altri interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 24 luglio 2021

Cortina d'Ampezzo Tre le emergenze nel primo pomeriggio a Cortina d'Ampezzo. Scendendo da Forcella Pomagagnon lungo il ghiaione, un escursionista è caduto in uno dei canali d'erosione scavato dalle piogge e si è fatto male a una caviglia, riportando inoltre diverse escoriazioni. I compagni...

ESCURSIONISTA COLTO DA CRISI DI PANICO A FALCADE

ESCURSIONISTA COLTO DA CRISI DI PANICO A FALCADE

Falcade (BL), 24 - 07 - 21 Alle 12.20 circa la Centrale del 118 è stata contattata da alcune persone, che si erano imbattute in un escursionista colto da una crisi di panico, lungo il tragitto che dal Lago Cavia porta al Col Margherita. Ottenute le coordinate del punto in cui si trovava, i...

Nuova missione per don Graziano Dalla Caneva e per don Andrea Constantini

Nuova missione per don Graziano Dalla Caneva e per don Andrea Constantini

In una lettera ai preti il vescovo Renato ha comunicato alcuni prossimi avvicendamenti nel presbiterio della nostra diocesi. Nel darne l’annuncio, il Vescovo condivide «una particolare fatica che mi sembra di poter descrivere riferendomi innanzitutto ai giorni in cui ci hanno lasciato alcuni...

Seduta vaccinale a Cortina il 29 luglio: prenotazioni dal portale

Seduta vaccinale a Cortina il 29 luglio: prenotazioni dal portale

E’ stata organizzata una seduta vaccinale a Cortina d'Ampezzo – stadio del ghiaccio per il 29 luglio 2021 per persone con più di 18 anni. E’ possibile prenotare la vaccinazione dal sito www.aulss1.veneto.it . Inoltre, dalle 15.00 alle 18.00, sempre allo Stadio del Ghiaccio di Cortina, sarà...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina.

COVID-19: LE NUOVE MISURE DEL GOVERNO

COVID-19: LE NUOVE MISURE DEL GOVERNO

Il Consiglio dei Ministri si è riunito giovedì 22 luglio 2021, alle ore 18.10 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi. Segretario, il Sottosegretario alla Presidenza Roberto Garofoli. Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per...

Soccorso sulla Tofana di Rozes

Soccorso sulla Tofana di Rozes

Verso le 17 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della Tofana di Rozes dove, a due tiri dall'uscita del Primo Spigolo, due alpinisti padovani, di 25 e 23 anni, erano rimasti appesi alle corde nel tentativo di calarsi. In due rotazioni il tecnico di elisoccorso...

INFORTUNIO SUL SENTIERO PER IL VANDELLI

INFORTUNIO SUL SENTIERO PER IL VANDELLI

Cortina d'Ampezzo (BL), 22 - 07 - 21 Attorno a mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto lungo il sentiero numero 215 che porta al Rifugio Vandelli, per un'escursionista che, scivolata, aveva messo giù male una mano, riportando un sospetto trauma al polso. R.R., 54...

SOCCORSA ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ IN VAL DI ZOLDO

SOCCORSA ESCURSIONISTA IN DIFFICOLTÀ IN VAL DI ZOLDO

Val di Zoldo (BL), 22 - 07 - 21 Alle 13.40 circa il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato allertato dal compagno di un'escursionista, bloccata lungo il sentiero che costeggia il Maè, di fronte al Palaghiaccio a Forno di Zoldo. Cercando di evitare un tratto del percorso ritenuto esposto...