Milano-Cortina: prima riunione del tavolo tecnico per le opere

Milano-Cortina: prima riunione del tavolo tecnico per le opere

Prima riunione del Tavolo tecnico sulle opere infrastrutturali relative agli impianti sportivi per i Giochi di Milano Cortina 2026. L’appuntamento si è svolto ieri pomeriggio, a Roma, nella Biblioteca Chigiana di Palazzo Chigi.

Il Tavolo – si legge in una nota – promosso dalla sottosegretaria con delega allo Sport, Valentina Vezzali, al fine di rendere concreta la richiesta della stessa di “cambiare passo” sul percorso verso l’appuntamento olimpico e paralimpico, ha visto la partecipazione del Vice Ministro alle Infrastrutture, Alessandro Morelli, del Capo di Gabinetto del Ministero dell’Economia e Finanze, Giuseppe Chinè, e dei rappresentanti della Fondazione Milano Cortina 2026 e degli enti territoriali protagonisti dell’evento: Regione Veneto, Regione Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano, comune di Milano e comune di Cortina d’Ampezzo con il sindaco Gianpietro Ghedina.
“Sin dal mio insediamento – ha esordito Vezzali – ho avvertito la necessità di questo tavolo, ma per convocarlo ho atteso l’approvazione del Decreto Legge che prevede l’allargamento delle competenze della Società “Infrastrutture Milano Cortina 2026″ anche alle opere connesse o di contesto relative agli impianti sportivi. Ora si procederà all’attivazione della società, ma a due anni dall’assegnazione dei Giochi 2026, c’è ancora tanto da fare e bisogna accelerare. Ecco perché ho voluto convocare questo tavolo di lavoro per individuare gli interventi da finanziare con i 145 milioni previsti dal bilancio per l’anno 2021. Si tratta di opere rivolte al territorio, dalla tutela del suo ambiente alla sua vocazione turistica, che rendono particolarmente importante la scelta degli interventi, la loro funzione di valorizzazione delle aree olimpiche, la tempistica ed effettiva realizzazione, in un gioco di squadra che ci veda protesi al raggiungimento dell’obiettivo. Chiedo – ha concluso la sottosegretaria – a ciascuno dei rappresentanti territoriali e dei partecipanti al tavolo, non solo il massimo senso di responsabilità, ma anche chiarezza, trasparenza e coinvolgimento in uno scenario dove non possono sussistere interessi di parte, ma solo l’interesse collettivo del Paese”.

 

logo

Related posts

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

SOCCORSA TURISTA STATUNITENSE SOTTO LE TRE CIME DI LAVAREDO

Questa mattina verso le 8 una squadra del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Auronzo e Cortina è intervenuta lungo il Sentiero attrezzato Alberto Bonacossa, che conduce al Rifugio Fonda Savio, per una turista 68enne statunitense che, messo male un piede, aveva riportato un sospetto...

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

INTERVENTO NELLA NOTTE SOTTO IL CIVETTA

Val di Zoldo (BL), 20 - 06 - 22 Ieri sera verso le 21.15 il Soccorso alpino della Val di Zoldo è stato attivato, per una coppia di escursionisti che aveva perso la traccia del sentiero scendendo dal Civetta. I due, 42 anni lui, 34 lei, di Rovigo, erano saliti in vetta dalla Ferrata degli...

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Soccorso Alpino oggi a Cortina per due interventi

Alle 13 circa l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul Lagazuoi a Cortina d'Ampezzo, dove, 100 metri sotto l'arrivo della funivia, un'escursionista di Brunico (BZ), D.H., 58 anni, aveva riportato un probabile trauma alla caviglia. La donna, che si trovava assieme ad un'amica, ed era...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Verso le 11.30 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato per un infortunio accaduto nella forra della Valmaggiore, a Ponte nelle Alpi, dove un escursionista, che stava percorrendo la gola assieme a un gruppo di appassionati, a metà percorso era scivolato sbattendo la testa. In un primo...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D'AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per lunedì 27 giugno alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

NON RIENTRA A CASA, TROVATO ESANIME

Atteso per pranzo a casa a mezzogiorno, quando non si è presentato la compagna è uscita a chiamarlo, per poi andarlo a cercare nei dintorni, e lo ha ritrovato a terra esanime, al limitare del bosco, caduto a terra da una scala. Verso le 13.15 la Centrale del Suem ha richiesto l'intervento del...

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

BIMBA SI SENTE MALE, SOCCORSA A FORCELLA AVERAU

Verso mezzogiorno il 118 è stato attivato per una bambina tedesca di 11 anni, che si era sentita male, mentre con un gruppo di sette persone stava percorrendo il sentiero numero 441, che dal Falzarego porta al Rifugio Nuvolau. Le prime cure alla bimba sono state portate dall'equipe medica e...

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

SUEM intervento del 11 giugno 22 al Rifugio Vandelli

Attorno alle 14 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sul sentiero che conduce al Rifugio Vandelli, dove una turista tedesca aveva riportato un sospetto trauma alla caviglia, all'altezza delle scalette di metallo. Recuperata dal tecnico di elisoccorso mediante verricello, la donna è...

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Estate sicura nei rifugi: attivati 9 nuovi approdi per il volo notturno.

Si amplia ulteriormente la già fitta lista di approdi abilitati per il volo notturno in Ulss Dolomiti. Da oggi, infatti, sono operative 9 nuovi piazzole autorizzate per il volo notturno in 9 rifugi alpini della provincia che grazie alla modalità di volo notturno e all’uso dei visori potranno...