Sanremo: le Olimpiadi e Paralimpiadi di Milano Cortina 2026 prendono il via dal Festival

La grande sfida dei Giochi invernali di Milano Cortina 2026 prende il via ufficialmente dal palco dell’Ariston. Durante la serata finale  del Festival di Sanremo, il prossimo 6 marzo, una straordinaria coppia di campioni presenterà in esclusiva mondiale il primo atto delle Olimpiadi e Paralimpiadi italiane. Insieme ad Amadeus, Federica Pellegrini e Alberto Tomba riveleranno i due possibili loghi di Milano Cortina 2026 e lanceranno un’inedita gara: per la prima volta nella storia dei Giochi sarà il voto popolare a decidere quale dei due loghi diverrà l’emblema Olimpico. La possibilità di votare rimarrà aperta per due settimane sul sito ufficiale e sulla App di Milano Cortina 2026. Il risultato sarà quindi annunciato durante una puntata speciale dei “Soliti Ignoti” su Rai1 che coinvolgerà anche le prime personalità dello sport, dello spettacolo e della società civile chiamate a rappresentare i Giochi come Ambassador.

Per Alberto Tomba, Sanremo è una prima volta, anzi una seconda. Non è mai salito sul palco del Festival, ma in realtà ci arrivò sciando nella celebre finalissima del 1988. Gabriella Carlucci e Miguel Bosè conducono l’edizione che vede trionfare “Perdere l’Amore” di Massimo Ranieri. In quelle stesse ore, il ventunenne astro nascente dello sci italiano punta all’oro Olimpico nello slalom speciale di Calgary. Per vincere, deve recuperare i 73 centesimi che lo confinano al terzo posto nella prima manche. Quando tocca a lui, il Festival si ferma. In diretta va in scena una pagina indimenticabile di storia dello Sport e del Servizio Pubblico. E’ una discesa capolavoro. Alberto ribalta la classifica e conquista la vittoria con 6 centesimi di vantaggio. Sul podio con lui, c’è un’Italia in visibilio. Accompagnato dalle note di Massimo Ranieri, proprio a Sanremo nasce il mito del campione potente, elegante e capace di qualsiasi impresa. Dopo 33 anni, Alberto sarà fisicamente sul palco come primo Ambassador dei Giochi invernali 2026.

Nel gioco delle coincidenze, sempre nel 1988, nasce a Mirano, in provincia di Venezia, un altro fenomeno destinato a far battere forte il cuore degli italiani: Federica Pellegrini, la Divina, definita l’atleta azzurra più forte di sempre. A sedici anni è la più giovane italiana a salire su un podio olimpico individuale. Quattro anni più tardi è la prima nella storia a vincere l’oro olimpico nel nuoto. Per lei, quello di sabato sera sarà un ritorno sul palco dell’Ariston dopo la partecipazione all’edizione del 2012 condotta da Gianni Morandi. Federica, ormai divenuta un’icona nazionale, è la prima ambasciatrice dei Giochi di Milano Cortina.

La coppia di super campioni di Milano Cortina 2026 si sta già preparando alla reunion cominciando naturalmente dai social network. Federica ha postato una foto di lei e Alberto a lume di candela. Con un avvertimento all’amico: “Te lo dico già…. se mi fai cadere da QUELLA scala ti uccido…”.

logo

Related posts

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Più spazio per le scuole superiori di Cortina, la Provincia prende la sede della Zardini

Spazi più ampi per le scuole superiori di Cortina. La Provincia prenderà in gestione tutto l’edificio della vecchia scuola media Zardini, di proprietà comunale. La convenzione con il Comune di Cortina è pronta e diventerà pienamente efficace dopo ratifica da parte del consiglio provinciale...

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: Conferenze di servizi decisorie per riqualificazioni ‘piazza ex-Mercato’ ed ‘ex-Panificio Comunale’ a Cortina d’Ampezzo

Si sono svolte oggi, giovedì 22 febbraio 2024, due Conferenze dei servizi decisorie in modalità telematica per l’esame del progetto di fattibilità tecnica ed economica di due opere, entrambe nel Comune di Cortina d’Ampezzo (BL): la prima sulla riqualificazione della piazza ex-Mercato, la seconda...

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

METEO. DALLA MEZZANOTTE DI OGGI IN VENETO PREVISTI PRECIPITAZIONI E VENTO FORTE. RISCHIO VALANGHE LOCALIZZATE SU DOLOMITI E PREALPI

Alla luce delle Previsioni emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione Veneto ha emesso tre avvisi di criticità. Viene dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica (allerta gialla), a partire dalla mezzanotte di oggi, nel bacino...

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA  LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’ELICOTTERO STORICO AUGUSTA BELL 47 G-2, HA LASCIATO BELLUNO PER RIENTRARE A MODENA

L’elicottero Agusta Bell 47 G-2, cimelio storico del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, ha lasciato Belluno dove è stato ospitato come oggetto raro per fare rientro a Modena presso il locale comando. L’elicottero AB 47 G-2 con sigla VFMO è uno dei primi tre elicotteri che nel 1954 hanno...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, ha convocato il Consiglio comunale per giovedì 29 febbraio alle 9.30. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Al San Martino: in 72 ore nati 4 gemelli di Auronzo di Cadore

Nelle ultime 72 ore l’Ostetricia e la Pediatria dell’ospedale San Martino di Belluno hanno accolto con gioia due coppie di gemelli residenti ad Auronzo di Cadore:  - Davide e Lorenzo Corte Metto  - ⁠Carlotta e Riccardo Emiliani.  Le mamme Monica Comis Da Ronco e Giulia Zandonella Necca sono...

CORTINA CHARITY CHALLENGE  LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO  PER FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE LA PRIMA EDIZIONE HA RACCOLTO OLTRE 100 MILA EURO PER FONDAZIONE THEODORA

Un weekend intenso a Cortina per la prima edizione di Cortina Charity Challenge, la sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in...

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9 l'elicottero del Suem 118 di Pieve di Cadore è volato sotto il Guslon, dove uno scialpinista che si apprestava a seguire la Transcavallo si era fatto male a una spalla. Sbarcato in hovering, il tecnico di elisoccorso ha raggiunto il il 28enne di Caneva (PN) e lo ha poi...

CORTINA CHARITY CHALLENGE:  LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

CORTINA CHARITY CHALLENGE: LA SFIDA SUGLI SCI A RUMERLO PER RACCOGLIERE FONDI A SOSTEGNO DI FONDAZIONE THEODORA

Oggi Cortina ospiterà la prima edizione di Cortina Charity Challenge, una sfida sulla neve organizzata dall’Associazione Friends for Others, con l’obiettivo di raccogliere fondi per Fondazione Theodora che, dal 1995, offre momenti di gioco, ascolto ed evasione ai bambini ricoverati in ospedale...