DE ALIPRANDINI E’ ARGENTO NEL GIGANTE MASCHILE DI CORTINA 2021

DE ALIPRANDINI E’ ARGENTO NEL GIGANTE MASCHILE DI CORTINA 2021

Un grande Luca De Aliprandini riporta l’Italia dello sci sul podio del gigante maschile nei Mondiali di sci alpino a distanza di otto anni dalla medaglia di bronzo di Manfred Moelgg a Schladming 2013. Il trentenne trentino delle Fiamme Gialle ha conquistato un fantastico argento nella gara vinta dal francese Mathieu Faivre in 2’37″25 con un ritardo conclusivo di 63 centesimi. Per Luca, che mai prima d’ora aveva ottenuto un piazzamento nei primi tre nonostante le tante occasioni in cui ci era arrivato vicino, è stata la giornata della definitiva consacrazione, con una prima manche disputata con grande maturità e una seconda parte in cui ha retto alla fortissima pressione che derivava dal fatto di correre su una pista italiana e dall’attesa per il grande risultato.

Alla fine De Aliprandini ha retto alla tensione, approfittando dell’uscita di pista di Alexis Pinturault, il quale pareva avere messo al sicuro il risultato al mattino con una manche impeccabile. Alla fine invece il transalpino è rimasto con un nulla in mano, mentre l’Italia festeggia un piazzamento storico, il primo argento nella storia della specialità dopo gli ori di Zeno Colò ad Aspen nel 1950, gli ori di Gustavo Thoeni nel 1972 a Sapporo e nel 1974 a St. Moritz, l’oro di Alberto Tomba nel 1996 a Sierra Nevada, il bronzo di Piero Gros a St. Moritz nel 1974, il bronzo di Tomba a Crans Montana nel 1987 e, appunto, il bronzo di Moelgg a Schladming nel 2013. Il podio di giornata è invece completato dall’austriaco Marco Schwarz, bronzo a 87 centesimi dal vincitore.

La giornata positiva degli uomini guidati da Roberto Lorenzi è completata dal dodicesimo posto dell’esperto Riccardo Tonetti e dal quattordicesimo del promettente diciannovenne Giovanni Franzoni, partito con il pettorale numero 37.

Sabato 20 febbraio sarà il turno dello slalom femminile (ore 10.00 e 13.30, diretta tv Raisport ed Eurosport): per la squadra azzurra presenti Irene Curtoni, Martina Peterlini, Federica Brignone e Anita Gulli.

In foto Luca De Aliprandini. Credito PentaPhoto

logo

Related posts

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Verso le 14.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in territorio di San Vito di Cadore, tra Forcella Giau e Forcella Col Piombin, dove, percorrendo il sentiero numero 436, un escursionista statunitense di 33 anni lamentava un principio di congelamento. Lungo un tratto innevato...

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

Attorno alle 12.20 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato dalla Centrale del Suem, per un'escursionista che non era più in grado di progredire lungo la Ferrata della memoria, colta da malessere e paura. S.P., 24 anni, di Trieste, che si trovava assieme al compagno poco sopra la...

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB - A Cortina è sold out.

È sold out per l’edizione 2022 di La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, manifestazione di riferimento assoluto nel calendario degli eventi dedicati alla corsa in natura. Dopo lo stop del 2020 e dopo essere ripartito nel 2021 con oltre 4mila iscritti, quest’anno l’evento che si svolge...

In City Golf a Cortina d’Ampezzo

In City Golf a Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, dal 29 al 30 luglio 2022, è pronta a trasformarsi in un vero e proprio campo da golf diffuso, a 18 buche. La località diventa tappa di In City Golf, il tour sportivo che porta ogni anno il golf nel cuore delle capitali europee e delle città d’arte e turistiche più...

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 È stato ritrovato nella gola del Maè, 150 metri circa a valle della passerella di Igne, il corpo senza vita di R.R., 47 anni, di Belluno, le cui ricerche erano partite ieri, a seguito del rinvenimento della sua auto parcheggiata nei pressi del ponticello sospeso. Al...

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 Ieri attorno alle 18 è scattato l'allarme per avviare la ricerca di un uomo, R.R., 47 anni, di Belluno, uscito da lavoro attorno alle 13 e non rientrato, la cui auto è stata ritrovata parcheggiata nei della passerella di Igne. Le perlustrazioni da parte del...

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

MARIA DE FILIPPI AMBASSADOR DI MILANO CORTINA 2026

Nel corso della finalissima della 21esima edizione di Amici, Maria De Filippi è stata nominata Ambassador dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026. L’investitura è il naturale riconoscimento per una grande appassionata di sport invernali che ha immediatamente accettato di...

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L’UOMO DISPERSO DA IERI

AURONZO: RITROVATO SENZA VITA L'UOMO DISPERSO DA IERI

È stato purtroppo ritrovato senza vita G.D.S., 78 anni, di Auronzo di Cadore (BL), che ieri mattina era uscito di casa per una consueta camminata senza più fare ritorno. Questa mattina una cinquantina di persone hanno proseguito le ricerche avviate una volta scattato l'allarme è una squadra...

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

RESTA INCRODATO PER FOTOGRAFARE LE TRE CIME DI LAVAREDO

Alle 16.15 di ieri, domenica 15 maggio, la Centrale del Suem è stata allertata da un escursionista in difficoltà sul Paterno. Partito dal Rifugio Auronzo con l'intenzione di fotografare le pareti nord delle Tre Cime di Lavaredo attraverso uno dei fori delle gallerie del Paterno, l'uomo diceva...