FRANA DELLA BUSA DEL CRISTO A PERAROLO: LA REGIONE PRONTA AD INVESTIRE 5 MILIONI DI EURO.

FRANA DELLA BUSA DEL CRISTO A PERAROLO: LA REGIONE PRONTA AD INVESTIRE 5 MILIONI DI EURO.

Nuova riunione del tavolo di lavoro della Regione Veneto con le Università di Padova e Firenze per approfondire le prossime azioni relative alla messa in sicurezza della frana della Busa del Cristo in Comune di Perarolo.

“In questo momento viviamo una situazione in evoluzione, con un movimento molto rapido ancora in corso che allo stato attuale non ci permette di attivare immediatamente i lavori necessari, – spiega l’assessore al Dissesto Idrogeologico Gianpaolo Bottacin – ma siamo comunque pronti, non appena possibile, a partire con una serie di iniziative che possano portare l’area più interessata dalla frana in condizioni di maggior normalità”.

“Dovendo fare una scaletta della priorità, il primo step sarà innanzitutto dedicato agli interventi per aumentare la sicurezza delle abitazioni, così da renderle vivibili anche in condizioni in cui ora è prevista l’evacuazione – dettaglia Bottacin -. Nelle settimane scorse abbiamo perciò predisposto una serie di schede di lavoro dove è si è individuata l’utilità e la funzione di ogni singola attività, oltre che la sua fattibilità e le eventuali interferenze, in quanto per la realizzazione delle opere dobbiamo tenere conto non solo del contesto ambientale di intrinseca pericolosità, ma anche e soprattutto della contemporanea presenza dell’abitato insieme ad altri fattori”.

“Nel nostro piano, di cui abbiamo da subito già messo a disposizione 1,2 milioni di euro ma che integreremo durante l’anno fino a 5 milioni – sottolinea l’assessore – oltre a rinnovati sistemi di sicurezza di cui il primo SAR radar è già stato installato nei giorni scorsi, nuove opere di difesa passiva dell’abitato, drenaggi del corpo frana e potenziamento dell’argine. Seguiranno quindi ulteriori interventi”.

L’obiettivo – conclude Bottacin – è quello di garantire la maggior sicurezza possibile al paese, dando una risposta concreta e adeguata non solo per le abitazioni e le famiglie che vivono ai piedi della frana, ma anche per l’intera comunità di Perarolo”.

logo

Related posts

CARABINIERI CORTINA: PRENDE IL VIA IL PROGETTO “SULLA BUONA STRADA”

CARABINIERI CORTINA: PRENDE IL VIA IL PROGETTO “SULLA BUONA STRADA”

A partire dalla giornata mondiale delle vittime della strada, che ricorre il 20 novembre di ogni anno, i Carabinieri di Cortina d’Ampezzo insieme all’Istituto Omnicomprensivo Valboite hanno dato avvio al progetto educativo “sulla buona strada”. Si tratta di un programma che mira a creare negli...

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

CONVOCATO IL CONSIGLIO COMUNALE A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco Gianluca Lorenzi ha convocato il consiglio comunale per mercoledì 30 novembre alle 15. La seduta sarà trasmessa in diretta su Radio Cortina. Di seguito l’ordine del giorno.

CORTINA IN ROSSO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

CORTINA IN ROSSO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Il Comune di Cortina e Soroptimist International uniti a sostegno della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. “Domani, aderendo all’iniziativa lanciata nel 1999 dalle Nazioni Unite, una panchina rossa posta di fronte al municipio testimonierà il nostro...

A COL GALLINA SI SCIA DAL 26 NOVEMBRE

A COL GALLINA SI SCIA DAL 26 NOVEMBRE

Dopo i primi fiocchi neve arriva anche la tanto attesa conferma: sabato 26 novembre riparte la stagione invernale della Regina delle Dolomiti. Il primo ad aprire, come da tradizione, è il Col Gallina con la sua seggiovia che sarà operativa dalle 8.30 alle 16.30 e la pista Ovest. “Siamo felici...

TENTATO FURTO NELL’AGORDINO: ARRESTATO DAI  CARABINIERI

TENTATO FURTO NELL’AGORDINO: ARRESTATO DAI CARABINIERI

I Carabinieri della Compagnia di Belluno sono intervenuti questa notte nel comune di La Valle Agordina per un segnalato tentativo di furto ai danni di un locale supermercato. I militari delle Stazioni di Agordo e Falcade sono giunti sul posto dopo una telefonata al 112 che segnalava la presenza...

METEO. DOMANI TEMPO PERTURBATO CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE E NEVICATE SUI MONTI.

METEO. DOMANI TEMPO PERTURBATO CON PRECIPITAZIONI DIFFUSE E NEVICATE SUI MONTI.

Nel pomeriggio e nella serata di oggi si prevede nuvolosità in aumento da ovest fino a cielo ovunque coperto, più probabilmente di sera quando ci saranno modeste precipitazioni sparse sulla pianura e locali sui monti; quota neve sulle Prealpi attorno ai 1100/1400 m e sulle Dolomiti attorno ai...

Giovane lupa investita sulla Sp1, la Polizia Provinciale ha recuperato la carcassa

Giovane lupa investita sulla Sp1, la Polizia Provinciale ha recuperato la carcassa

La Polizia Provinciale di Belluno ha recuperato questa mattina una carcassa di lupo. L’animale è stato investito lungo la Sp1 all’altezza di Sagrogna (a pochi chilometri dal capoluogo) ed è morto in seguito all’impatto. «Si tratta di un esemplare femmina, probabilmente di un anno e mezzo, nato...

CONSEGNATA DA ANAS AL COMUNE DI CORTINA LA CASA CANTONIERA DI ACQUABONA, NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

CONSEGNATA DA ANAS AL COMUNE DI CORTINA LA CASA CANTONIERA DI ACQUABONA, NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE DOLOMITI UNESCO

Anas (Gruppo FS Italiane) ha consegnato oggi, venerdì 18 novembre, al Comune di Cortina d’Ampezzo le chiavi della Casa Cantoniera di Acquabona. Presenti alla consegna, avvenuta presso le sale del Comune, il Sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianluca Lorenzi e il Responsabile della Struttura...

MILANO CORTINA 2026 PARTECIPA AL 5º WORLD YOUTH FESTIVAL DI BANGKOK

MILANO CORTINA 2026 PARTECIPA AL 5º WORLD YOUTH FESTIVAL DI BANGKOK

La sciatrice Rebecca Maestroni, la giocatrice di curling Rebecca Mariani e lo snowboarder Mike Santuari sono stati chiamati a rappresentare l’Italia e Milano Cortina 2026 in occasione della 5ª edizione dello United Through Sport World Youth Festival, in programma fino al 20 novembre a Bangkok...