“NESSUN DORMA”: CORTINA D’AMPEZZO LANCIA  IL COUNTDOWN DEI MONDIALI CON UN VIDEO

“NESSUN DORMA”: CORTINA D’AMPEZZO LANCIA IL COUNTDOWN DEI MONDIALI CON UN VIDEO

Il countdown dei Mondiali di sci alpino 2021 domenica segnerà meno sette. E, nell’attesa emozionante di questa manciata di giorni, Cortina capitale dello sci mondiale celebra il grande appuntamento e tutto il territorio lanciando domenica alle 18, sul proprio canale ufficiale Youtube e sui canali social, il video “Nessun dorma per Cortina 2021”. Il progetto promosso da Cortina Marketing e realizzato da CortinAteatro  la rassegna culturale curata da Musincantus –, Associazione Gelsomina in collaborazione con una cordata di istituzioni e imprenditori locali, con il patrocinio di Fondazione Cortina 2021 e Comune di Cortina d’Ampezzo, è un assaggio della bellezza che i cinquecento milioni di spettatori da casa potranno assaporare nel corso delle due settimane di grande sport. Ma anche un messaggio di speranza e fiducia nel futuro.

Protagonisti del video sono il grande tenore lirico Fabio Sartori, che alle pendici dello Schuss intona la celebre aria “Nessun dorma” dell’opera Turandot di Giacomo Puccini, e il pianista da Oscar Alberto Bof, che lo accompagna dalla Funivia Lagazuoi, una delle più belle d’Europa. Il legame sport-cultura (in particolare il “bel canto”, intramontabile biglietto da visita del nostro Paese), l’unione delle forze produttive del territorio ampezzano e veneto, la volontà ferma di ripartire, di rivendicare la propria storia e i propri primati: la Regina delle Dolomiti ribadisce con questo video dal grande impatto emozionale – in cui emergono la bellezza naturalistica delle Tofane, la magia del centro abitato, ma anche l’energia e lo spirito di squadra dell’intera comunità – la propria identità e la propria attrattiva, uniche nel panorama internazionale.

Il video esordisce con le eccezionali immagini di Cortina e dei suoi panorami al sorgere del sole, momento che accompagna la prima strofa di “Nessun dorma”, intonata da Fabio Sartori. Appare quindi il tenore ai piedi dello Schuss. Ad accompagnarlo c’è il pianista Alberto Bof, che suona il pianoforte a 800 metri di dislivello all’interno della Funivia Lagazuoi, partner dell’iniziativa, in movimento, una delle dieci più belle d’Europa, secondo il Touring Club. Infine, le immagini dei grandi campioni dello sci e delle vittorie del passato si legano alla speranza, non solo sportiva, espressa dall’energia del finale: «All’alba vincerò. Vincerò. Vincerò».

“Cortina, destinazione alpina d’eccellenza che si accinge a ospitare i Mondiali di sci, – sottolinea Paola Coletti, assessore del Comune di Cortina d’Ampezzo – è da sempre il palcoscenico ideale per ospitare eventi culturali di profilo internazionale nel contesto delle Dolomiti Patrimonio UNESCO. Il video, con la potente interpretazione di Fabio Sartori, il più grande tenore odierno, esalta la vocazione culturale della località e, nel contempo, omaggia la sua forte identità sportiva con l’iconica aria “Nessun dorma”: è con grande soddisfazione che il Comune di Cortina ha riconosciuto il patrocinio all’iniziativa, organizzata da CortinAteatro e Associazione Gelsomina”.

“La scelta dell’aria – spiega Edoardo Bottacin, presidente di Musincantus e direttore artistico di CortinAteatro – è stata dettata non solo dalla sua grande riconoscibilità ma anche dal forte potere evocativo del testo: come il “Principe ignoto” attende il sorgere del giorno, quando potrà finalmente conquistare l’amore di Turandot, la principessa di ghiaccio, così gli atleti attendono i Mondiali per conquistare la vittoria sulle candide piste di Cortina. Non solo, il messaggio si estende e dalle cime maestose della Regina delle Dolomiti si propaga la speranza di una vittoria mondiale sull’epidemia e sulle difficoltà che ne sono derivate”.

“Il pianista in funivia – aggiunge Marta Gallo, presidente dell’Associazione Gelsomina, che promuove lo spettacolo dal vivo, in particolare le arti circensi, cercando di produrre o distribuire progetti che portino il nuovo circo anche oltre il contesto tradizionale – è una visione un po’ testarda, ancora una volta verticale, che prende in prestito dal circo la capacità di spingersi oltre i limiti, alla ricerca di quell’arte che sa sorvolare sulle difficoltà, per regalare bellezza”.

logo

Related posts

A DOMEGGE CERCATRICE DI FUNGHI SI INFORTUNA A UNA GAMBA

A DOMEGGE CERCATRICE DI FUNGHI SI INFORTUNA A UNA GAMBA

Alle 10.40 circa il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato per intervenire in supporto all'ambulanza in aiuto di una cercatrice di funghi scivolata in località Somacros. La donna di Lozzo di Cadore (BL), un'ottantina di anni, aveva infatti riportato una probabile frattura alla...

Aggiornamento Frana Croda dei Ros a San Vito di Cadore

Aggiornamento Frana Croda dei Ros a San Vito di Cadore

Anche nella giornata odierna sono continuati i monitoraggi della parete della Croda dei Ros. Si sono verificati ulteriori crolli, tutti di piccola entità, e in misura minore rispetto a ieri. Dal sorvolo in elicottero di ieri è stato evidenziato che il materiale franato è di circa 50mila metri...

TORNA LA COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO, NEL WEEK-END DEL 22 E 23 GENNAIO 2022.

TORNA LA COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE A CORTINA D’AMPEZZO, NEL WEEK-END DEL 22 E 23 GENNAIO 2022.

Durante i recenti meeting della FIS, tenutisi on line nell’ultima settimana di settembre, è stato ufficializzato il ritorno della Coppa del Mondo di sci femminile a Cortina d’Ampezzo, dopo il biennio impegnato dalle Finali di Coppa del Mondo 2020 (poi annullate per la pandemia) e il Mondiale di...

SCIVOLA IN UN RUSCELLO

SCIVOLA IN UN RUSCELLO

Sospirolo (BL), 10 - 10 - 21 Attorno alle 18, di ieri, domenica 10 ottobre, il Soccorso alpino di Belluno è stato allertato per un escursionista che, mentre stava camminando con le figlie lungo un sentiero in prossimità della cascata della Soffia, era scivolato e caduto in un ruscello. Subito...

Precipita per 400 metri e perde la vita dal Sasso di Toanella

Precipita per 400 metri e perde la vita dal Sasso di Toanella

Un'escursionista vicentina ha perso oggi la vita precipitando per 400 metri dal Sasso di Toanella, 2.430 metri di quota. La donna stava scendendo lungo la normale con il compagno e un'altra coppia quando, poco sotto la cima ha perso l'equilibrio cadendo nel vuoto. Scattato l'allarme attorno alle...

Valle di Cadore, in fase di conclusione i lavori a Borgata Giau

Valle di Cadore, in fase di conclusione i lavori a Borgata Giau

Sono in fase di conclusione gli ultimi lavori di mitigazione del rischio idrogeologico a Borgata Giau (Valle di Cadore). La Provincia ha messo in campo tre somme urgenze negli ultimi mesi, per un investimento complessivo di quasi 500mila euro, con l’obiettivo di ridurre il più...

AD ALESSANDRO BENETTON, L’EDIZIONE 2021 DEL “PREMIO SPORTUR:I PROTAGONISTI D’IMPRESA”

AD ALESSANDRO BENETTON, L’EDIZIONE 2021 DEL “PREMIO SPORTUR:I PROTAGONISTI D'IMPRESA”

Nell’ambito del progetto “PREMIO SPORTUR”, da undici edizioni Sportur assegna lo speciale riconoscimento “I protagonisti d’impresa nel mondo” ad una personalità di assoluta eccellenza del mondo imprenditoriale italiano, che si sia distinto per il proprio operato, raggiungendo importanti...

COVID 19: SONO 3 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SONO 3 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo,Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “Dopo tre settimane in cui non abbiamo registrato positività”, scrive Ghedina, “oggi la Ulss1 Dolomiti mi ha comunicato che ci sono 3 nuovi casi sul territorio di Cortina...

ORIENTEERING: A CORTINA SI CHIUDE LA SPETTACOLARE COPPA DEL MONDO

ORIENTEERING: A CORTINA SI CHIUDE LA SPETTACOLARE COPPA DEL MONDO

E' festa per 2 nella città olimpica di Cortina d'Ampezzo. La Norvegia si aggiudica la Staffetta cittadina mentre la Svezia guadagna la classifica finale di Coppa del Mondo. L'Italia chiude 13^ la prova odierna. In una giornata grigia, ma senza pioggia, 50 squadre si sono sfidate nelle vie del...