IL 2021 È L’ANNO DEI MONDIALI DI CORTINA D’AMPEZZO

IL 2021 È L’ANNO DEI MONDIALI DI CORTINA D’AMPEZZO

Le imprese sportive di Federica Brignone e Aleksander Aamodt Kilde fanno ormai parte della storia dello sci e di un 2020 molto particolare. Tra poche ore arriverà il 2021, l’anno che Cortina d’Ampezzo attende da tempo, l’anno dei Campionati Mondiali di sci alpino. I giorni corrono via veloce, mentre la Coppa del Mondo continua il suo tour e Fondazione Cortina 2021 affina gli ultimi dettagli per accogliere i più forti sciatori al mondo che dal 7 al 21 febbraio si sfideranno in cerca di una medaglia iridata.

Alla cerimonia di inaugurazione mancano poco più di trenta giorni, intensi per gli atleti intenti a cercare la qualificazione, intensi per il comitato organizzatore che da anni lavora sul lato sportivo e infrastrutturale e che da mesi è impegnato anche sulla sicurezza, con la messa a punto di un piano per contrastare il Covid-19 e garantire la salute ai partecipanti e alla popolazione.

Il 2020 dello sci alpino si è chiuso tra l’Italia e l’Austria con due tradizionali appuntamenti dedicati alla velocità maschile sulla celebre Stelvio di Bormio e con le gare tecniche femminili di Semmering.

In Austria, dopo il gigante cancellato per il forte vento, l’elvetica Michelle Gisin ha sfatato un tabù e vinto la sua prima gara di Coppa del Mondo. La sorella della campionessa olimpica Dominique ha preceduto l’austriaca Katharina Liensberger, al miglior risultato in carriera, e l’americana Mikaela Shiffrin che sta ritrovando sempre più le sensazioni dei giorni migliori. Nel superG di Bormio gli Stati Uniti hanno festeggiato il primo successo di Ryan Cochran-Siegle – figlio d’arte di Barbara (campionessa olimpica a Sapporo 1972) – che ha preceduto l’austriaco Vincent Kriechmayr e il norvegese Adrian Smiseth Sejersted. Il 2020 dello sci alpino si chiude con la doppietta austriaca di Matthias Mayer e Vincent Kriechmayr in una discesa di Bormio che ha regalato spettacolo e un rinato Dominik Paris.

Sono Petra Vlhová e Aleksander Aamodt Kilde i due atleti che festeggiano l’inizio dell’anno iridato al vertice della classifica generale di Coppa del Mondo, dopo una prima parte di stagione agonistica che non ha un vero padrone e che ha riservato non pochi colpi di scena.

I pettorali rossi di leader delle classifiche di specialità sono sulle spalle di Petra Vlhová (slalom), Federica Brignone (gigante), Ester Ledecká (superG), Sofia Goggia e Corinne Suter (discesa), Henrik Kristoffersen (slalom), Marco Odermatt (gigante), Mauro Caviezel (superG) e Aleksander Aamodt Kilde (discesa).

Il mese che verrà, da sempre è dedicato alle classiche monumento dello sci alpino. Adelboden, Wengen, Kitzbhüel, Schladming, Sankt Anton, Flachau, Garmisch-Partenkirchen sono solo alcune tappe che traghetteranno gli atleti verso i Campionati Mondiali di Cortina.

Un gennaio sempre in pista, tra slalom, gigante, superG e discesa, più di 25 gare che daranno qualche indicazione in più sui grandi favoriti, consapevoli che gli eventi speciali, come Mondiali e Olimpiadi, a volte fanno emergere outsider che partono senza pressioni e si ritrovano davanti a campioni affermati.

Entrambi i circuiti, prima di arrivare nella splendida cornice offerta dalla località ampezzana, passeranno da Garmisch-Partenkirchen. Uomini e donne gareggeranno nella tappa tedesca dedicata alla velocità, dopo aver corso in slalom a Chamonix e in gigante nella vicina Kronplatz.

Arrivederci 2020, benvenuto 2021. Un anno che si apre all’insegna dello sport, dello sci di alto livello e dei Mondiali di Cortina d’Ampezzo ormai sempre più vicini.

Credito foto PentaPhoto

logo

Related posts

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Festa dello sport del Corriere delle Alpi. Sabato alle 18 al Palaghiaccio di Feltre: 57 premiati singoli e 33 squadre

Trentasei sport rappresentati, cinquantasette premiati singoli e trentatrè squadre. E oltre a loro anche una serie di ospiti speciali, su tutti l’allenatore dell’Italia dello sci alpino Giovanni Feltrin e il campione europeo di pattinaggio artistico Nicolò Macii. Bastano solo questi numeri...

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Milano Cortina 2026: nuovo sopralluogo del ministro Abodi a Cortina. Pieno rispetto del cronoprogramma

Nuovo sopralluogo ieri al cantiere del Cortina Sliding Centre per il ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, dopo la visita del 2 giugno scorso: a conferma dell’impegno assunto in quella occasione, il Ministro ha verificato lo stato di avanzamento lavori. Ad accompagnare il ministro...

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d’Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Olimpiadi e Paralimpiadi: Cortina d'Ampezzo si prepara a una svolta nell’accoglienza.

Si è svolto ieri pomeriggio presso l’Alexander Girardi Hall l’incontro dal titolo “La svolta dell’accoglienza a Cortina: come e quando”, organizzato dal Comune di Cortina d’Ampezzo. Obiettivo dell’incontro era trasmettere alle realtà del territorio gli strumenti operativi necessari per preparare...

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D’AMPEZZO

MODIFICHE ALLE FERMATE DI DOLOMITIBUS A CORTINA D'AMPEZZO

Dolomiti Bus informa i propri clienti che a seguito dei lavori di riqualificazione che interessano l’area dell’ex stazione ferroviaria di Cortina d’Ampezzo, la Provincia di Belluno ha autorizzato da sabato 22 giugno 2024 alcune modifiche. Di seguito alleghiamo le modifiche e le nuove fermate...

INTERVENTI IN MONTAGNA

INTERVENTI IN MONTAGNA

Questa mattina verso le 9.50 la Centrale del 118 è stata contattata dal collega di un boscaiolo che, durante il taglio nei boschi di Danta di Cadore, era stato travolto da una pianta. Raggiunto dall'equipe sanitaria dell'elicottero del Suem di Pieve di Cadore atterrato nelle vicinanze, il 29enne...

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

INAUGURATO IAT A CORTINA D’AMPEZZO

“Voglio sottolineare che questo IAT è stato rinnovato con il format del progetto "Le porte dell'Accoglienza" e rientra anche come azione specifica della strategia regionale ‘Veneto in action verso le Olimpiadi invernali di Milano Cortina 2026’. È inutile dire quanto l’inaugurazione di questo...

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d’Ampezzo

Milano Cortina 2026: sopralluogo SIMICO al cantiere dello Stadio del Ghiaccio di Cortina d'Ampezzo

“Oggi siamo qui a Cortina, al cantiere dello Stadio del Ghiaccio. Abbiamo effettuato un sopralluogo, anche con i referenti del CIO e della Federazione Internazionale Curling. Il cantiere è in netto anticipo sui tempi” ha detto il Commissario e Amministratore Delegato di Società Infrastrutture...

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Finanza confisca immobili per 115 mila euro a un cittadino residente a Vodo

La Guardia di Finanza di Belluno ha eseguito un provvedimento di confisca su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Venezia. Il provvedimento riguarda due fabbricati di civile abitazione e cinque terreni, per un valore complessivo di 115.713,47 euro...

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Milano Cortina 2026: Protocollo d’intesa tra Guardia di Finanza e SIMICO per rafforzare prevenzione a truffe e frodi su realizzazione opere del Piano Olimpico

Attivare una collaborazione “al fine di assicurare il rafforzamento del sistema di prevenzione e contrasto delle condotte di malversazione, truffa, frode e ogni altra attività illecita connessa all’esecuzione di lavori, servizi e forniture per la realizzazione del Piano complessivo delle opere...