Orari drive-in tamponi durante le festività natalizie

Orari drive-in tamponi durante le festività natalizie

I drive-in tamponi ad accesso libero dell’Ulss Dolomiti saranno attivi anche durante le festività natalizie con gli orari di seguito riportati.

Dalle ore 19.00 di sabato 18 dicembre, il drive-in di Belluno-Sagrogna viene temporaneamente spostato all’ospedale SAN MARTINO. Il drive-in dell’ospedale San Martino sarà attivo tutti i giorni dal 19 dicembre al 10 gennaio 2021, con gli orari riportati nella tabella sottostante.

Vista la diffusione dei contagi, è stato potenziato il drive-in di Agordo (P.le Tamonich): dal 21 dicembre sarà attivo dal lunedì al giovedì dalle 15.00 alle 17.00

Sono state, inoltre, aggiunte delle sessioni di tamponi ad accesso libero anche a Cortina (stadio del Ghiaccio) il lunedì e il giovedì dalle 9.30 alle 12.30.

Si conferma l’operatività dei drive-in tamponi di Feltre (ex Marangoni dal lunedi al sabato 8.30 12.30) e Tai di Cadore (Piazzale Dolomiti dal lunedì al sabato dalle 15.00 alle 17.00) tranne che nelle giornate festive.

Durante le festività, in caso di necessità di sottoporsi a tampone, si consiglia di verificare gli orari dei drive-in nel sito www.aulss1.veneto.it.

Si ricorda che possono accedere ai drive-in tamponi:

  • persone con prescrizione di tampone (antigenico rapido o molecolare) del Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta – SENZA APPUNTAMENTO, esibire all’ingresso impegnativa cartacea o dematerializzata anche in formato elettronico

  • soggetti frequentanti la scuola con sintomatologia simil covid, preferibilmente su indicazione del Pediatra o del Medico di Medicina Generale con ACCESSO LIBERO

  • i soggetti inviati dall’unità di Crisi del Dipartimento di Prevenzione – SU INDICAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

È necessario presentarsi in auto muniti di mascherina e tessera sanitaria magnetica.

In caso di test antigenico rapido, il referto sarà consegnato sul posto dopo circa 20 minuti.

In caso di tampone molecolare sarà inviato un SMS con i codici per lo scarico del referto che, di regola, sarà disponibile dopo 48-72 ore.

Fino all’esito, la persona dovrà rimanere in isolamento domiciliare, seguendo le raccomandazioni sui comportamenti qui pubblicate http://www.aulss1.veneto.it/indicazioni-per-il-periodo-di-quarantena-e-isolamento/

In caso di esito positivo, la persona deve rimanere in isolamento e attendere la telefonata del Dipartimento di Prevenzione.

logo

Related posts

COVID-19: SALGONO A 37 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 37 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 29 a 37 casi (+8). Le persone in quarantena...

5 milioni di euro per il nuovo bando regionale dedicato alla rottamazione delle vecchie auto

5 milioni di euro per il nuovo bando regionale dedicato alla rottamazione delle vecchie auto

Grande opportunità per i cittadini grazie al nuovo bando, approvato oggi dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Ambiente Gianpaolo Bottacin, con cui si promuovono importanti incentivi per chi vorrà rottamare la propria vecchia auto e sostituirla con un veicolo a basso impatto...

COVID-19: SALGONO A 29 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 29 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 14 a 29 casi (+15). Le persone in quarantena...

Riapertura Motorizzazione Civile di Belluno

Riapertura Motorizzazione Civile di Belluno

CORTINA D’AMPEZZO: Il Comune assegna 430 mila euro di contributi alle Associazioni sportive e culturali.

CORTINA D'AMPEZZO: Il Comune assegna 430 mila euro di contributi alle Associazioni sportive e culturali.

Vaccinata a domicilio Nonna Neta: 96 anni, prima cadorina a guidare l’auto

Vaccinata a domicilio Nonna Neta: 96 anni, prima cadorina a guidare l'auto

Oggi “Nona Neta”, 96 anni, prima donna cadorina a guidare, è stata vaccinata a domicilio, da un medico del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti. Classe 1924, Antonietta Da Prà, meglio conosciuta come "Nona Neta" è stata la prima donna del Cadore ad avere auto e patente. Questa...

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO A SAN VITO DI CADORE

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO A SAN VITO DI CADORE

San Vito di Cadore (BL), 13 - 04 - 21 Attorno alle 14, il Pelikan di Bressanone è intervenuto su richiesta della Centrale del Suem, per un uomo che si era fatto male alla base della seggiovia che porta alla Cappellina di Tambres, a San Vito di Cadore. Risalito alle coordinate del luogo...

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

Nella mattinata di ieri gli uomini della Questura di Belluno hanno eseguito un’ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica a carico di Roberto Dal Borgo, gestore del “Bar Sport” di Sois. Dal Borgo è...

Don Giuseppe, riposa in pace!

Don Giuseppe, riposa in pace!

Alle ore 8.53 di oggi, venerdì 9 aprile, don Giuseppe Bortolas ci ha lasciati. Era stato trovato incosciente dal Vescovo nella serata di mercoledì scorso; era stato ricoverato a Pieve di Cadore e poi a Belluno. Era nato a Cesiomaggiore il giorno 11 settembre 1953, figlio di Bruno e Susanna...