AL VIA LA COPPA DEL MONDO DI SNOWBOARD DI CORTINA CON DIRETTE TELEVISIVE INTERNAZIONALI

AL VIA LA COPPA DEL MONDO DI SNOWBOARD DI CORTINA CON DIRETTE TELEVISIVE INTERNAZIONALI

A Cortina torna lo sport internazionale. Sabato 12 dicembre sulla pista Tondi di Faloria per il sesto anno consecutivo arriva infatti la Coppa del Mondo di snowboard alpino. In un anno così difficile questa tappa assume un ulteriore valore in quanto la prima gara della stagione FIS. Non solo: è inoltre un forte segnale dell’impegno non solo del Comitato ma di tutte le realtà coinvolte nel voler organizzare l’evento nel totale rispetto della sicurezza e del protocollo anti Covid-19.

Nonostante la difficile decisione di disputare la prima gara della stagione a porte chiuse, grazie alla copertura mediatica Cortina d’Ampezzo coglierà questa importante occasione di visibilità internazionale. Le gesta dei migliori 125 atleti al mondo, suddivisi in 53 donne e 72 uomini, provenienti da 21 nazioni, saranno infatti una garanzia di emozioni, distribuite a livello globale grazie a Infront Sports & Media.

Le Finali di tappa, dalle 17 alle 18.20 in notturna sulla naturale terrazza dolomitica della pista Tondi di Faloria, saranno trasmesse in diretta televisiva sui canali Rai Sport e Eurosport Player. Ma anche su Eurosport 1 Asia, ORF Sport+ (Austria), BNT 3 (Bulgaria), CBC Sports Streaming (Canada), L’Equipe Web (Francia), Network 4 Arena+ (Ungheria), Sport1 (Lituania), Polsat Sports News (Polonia), SLO2 (Slovenia), SRF Zwei (Svizzera) e Olympic Channel NBC (Stati Uniti).

Non solo: tante altre le emittenti internazionali che veicoleranno le immagini trasmesse dal Faloria e che raggiungeranno il pubblico di Cina, Repubblica Ceca, Danimarca, Olanda, Francia, Germania, Giappone, Spagna e Portogallo. 

Denis Constantini, presidente Comitato Organizzatore: “È stata una sfida veramente difficile ma oramai ci siamo. Il nostro comitato ha fatto tutto il possibile per poter organizzare questa prima gara, dal punto di vista economico, sanitario e di sicurezza ma anche logistico viste le abbondanti nevicate degli scorsi giorni. La pista è pronta, al suo meglio come per ogni edizione e domani è il momento dei grandi atleti internazionali”.

ALBO D’ORO CORTINA SNOWBOARD WORLD CUP | UOMINI

2019: Roland Fischnaller (ITA), Sangho Lee (KOR), Igor Sluev (RUS)

2018: Roland Fischnaller (ITA), Nevin Galmarini (SUI), Benjamin Karl (AUT)

2017: Roland Fischnaller (ITA), Edwin Coratti (ITA), Dmitry Loginov (RUS)

2016: Andrey Sobolev (RUS), Roland Fischnaller (ITA), Benjamin Karl (AUT)

2015: Christoph Mick (ITA9, Roland Fischnaller (ITA), Mirko Felicetti (ITA)

 

ALBO D’ORO CORTINA SNOWBOARD WORLD CUP | DONNE

2019: Ramona Theresia Hofmeister (GER), Selina Joerg (GER), Claudia Riegler (AUT)

2018: Ester Ledecka (CZE), Julie Zogg (SUI), Sabine Schoeffmann (AUT)

2017: Sabine Schoeffmann (AUT), Julie Zogg (SUI), Natalia Soboleva (RUS)

2016: Ester Ledecka (CZE), Daniela Ulbing (AUT), Nadya Ochner (ITA)

2015: Patrizia Kummer (SUI), Nadya Ochner (ITA), Cheyenne Loch (GER)

Foto di Giuseppe Ghedina

logo

Related posts

COVID-19: SALGONO A 37 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 37 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questi due giorni”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 29 a 37 casi (+8). Le persone in quarantena...

5 milioni di euro per il nuovo bando regionale dedicato alla rottamazione delle vecchie auto

5 milioni di euro per il nuovo bando regionale dedicato alla rottamazione delle vecchie auto

Grande opportunità per i cittadini grazie al nuovo bando, approvato oggi dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Ambiente Gianpaolo Bottacin, con cui si promuovono importanti incentivi per chi vorrà rottamare la propria vecchia auto e sostituirla con un veicolo a basso impatto...

COVID-19: SALGONO A 29 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID-19: SALGONO A 29 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questo fine settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 14 a 29 casi (+15). Le persone in quarantena...

Riapertura Motorizzazione Civile di Belluno

Riapertura Motorizzazione Civile di Belluno

CORTINA D’AMPEZZO: Il Comune assegna 430 mila euro di contributi alle Associazioni sportive e culturali.

CORTINA D'AMPEZZO: Il Comune assegna 430 mila euro di contributi alle Associazioni sportive e culturali.

Vaccinata a domicilio Nonna Neta: 96 anni, prima cadorina a guidare l’auto

Vaccinata a domicilio Nonna Neta: 96 anni, prima cadorina a guidare l'auto

Oggi “Nona Neta”, 96 anni, prima donna cadorina a guidare, è stata vaccinata a domicilio, da un medico del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti. Classe 1924, Antonietta Da Prà, meglio conosciuta come "Nona Neta" è stata la prima donna del Cadore ad avere auto e patente. Questa...

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO A SAN VITO DI CADORE

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO A SAN VITO DI CADORE

San Vito di Cadore (BL), 13 - 04 - 21 Attorno alle 14, il Pelikan di Bressanone è intervenuto su richiesta della Centrale del Suem, per un uomo che si era fatto male alla base della seggiovia che porta alla Cappellina di Tambres, a San Vito di Cadore. Risalito alle coordinate del luogo...

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

LA POLIZIA ARRESTA UNO SPACCIATORE

Nella mattinata di ieri gli uomini della Questura di Belluno hanno eseguito un’ordinanza cautelare di custodia in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Belluno su richiesta della Procura della Repubblica a carico di Roberto Dal Borgo, gestore del “Bar Sport” di Sois. Dal Borgo è...

Don Giuseppe, riposa in pace!

Don Giuseppe, riposa in pace!

Alle ore 8.53 di oggi, venerdì 9 aprile, don Giuseppe Bortolas ci ha lasciati. Era stato trovato incosciente dal Vescovo nella serata di mercoledì scorso; era stato ricoverato a Pieve di Cadore e poi a Belluno. Era nato a Cesiomaggiore il giorno 11 settembre 1953, figlio di Bruno e Susanna...