MALTEMPO: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU ALCUNE STRADE

MALTEMPO: DIVIETO DI CIRCOLAZIONE SU ALCUNE STRADE

Si è riunito ieri, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, della Provincia, del Comune di Belluno, di ANAS e Veneto Strade, per un aggiornamento della situazione lungo le strade provinciali in previsione del peggioramento delle condizioni meteorologiche atteso dal pomeriggio venerdì 4 dicembre.

L’ARPAV ha infatti emesso un avviso con  il quale viene segnalato, per il fine settimana, in particolare dal pomeriggio di venerdì 4, un episodio prolungato di marcato maltempo, con precipitazioni estese e persistenti sulle zone montane e pedemontane con quantitativi molto abbondanti. Il limite della neve sarà in rialzo, specie sabato, fino a circa 1500-1800 m su Prealpi e 1000-1400 m su Dolomiti.

In considerazione di ciò, e tenuto conto degli avvisi e prescrizioni di protezione civile emessi dal Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto,  il Prefetto, Adriana Cogode, su proposta del Comitato Operativo Viabilità, ha adottato un provvedimento con il quale si dispone il divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle ore 17.00 del 4 dicembre 2020 alle ore 00.00 del 7 dicembre 2020 lungo i seguenti tratti di strada:

–              SS 51 Alemagna dal km 72+500 al km 118+150;

–              SS 51 Bis dal km 0+000 al km 12+480;

–              SS 52 Carnica dal km 64+137 al km 110+200

                Per quel che concerne, invece, la rete stradale regionale, gestita dalla società Veneto Strade, il predetto ente ha comunicato l’intenzione di chiudere al traffico, a partire dalla serata di domani, i passi dolomitici in quota, atteso il pericolo che potrebbe determinarsi per i consistenti accumuli di neve previsti.

                A partire dal pomeriggio di oggi, lungo la viabilità provinciale interessata da precipitazioni nevose, saranno attivati appositi punti di filtraggio sulla base di quanto previsto dal piano neve provinciale.

logo

Related posts

Motociclista esce di strada con la moto e perde la vita a Vodo di Cadore

Motociclista esce di strada con la moto e perde la vita a Vodo di Cadore

Biker 29enne perde la vita uscendo di strada, dopo un volo di una ventina di metri. Il ragazzo tedesco stava scendendo sulla strada assieme al papà e a un amico dal Rifugio Talamini verso Vodo di Cadore, su tre moto distinte. Quando il padre e l'altro ragazzo, che erano davanti, visto che non li...

CORTINATEATRO, AL VIA LA CAMPAGNA VOLONTARI PER L’ESTATE

CORTINATEATRO, AL VIA LA CAMPAGNA VOLONTARI PER L’ESTATE

CortinAteatro, la stagione estiva concertistica e teatrale ampezzana promossa e sostenuta dal Comune di Cortina d’Ampezzo, ideata e coordinata dall’associazione Musincantus, torna nella Regina delle Dolomiti a partire dal 15 luglio con la quarta edizione estiva, grandi eventi e artisti di fama...

Cortina Skiworld, un mondo a portata di bici

Cortina Skiworld, un mondo a portata di bici

“Hai voluto la bicicletta? Adesso… divertiti!”  L’estate di Cortina d’Ampezzo è un mondo da scoprire sulle due ruote. Ma per scendere bisogna prima salire! Nella lunga estate ampezzana, dal 1° giugno al 23 ottobre, gli impianti di Cortina Skiworld sono un’occasione unica per innamorarsi delle...

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Due interventi del Soccorso Alpino oggi a Forcella Giau e Tre Cime di Lavaredo

Verso le 14.30 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato in territorio di San Vito di Cadore, tra Forcella Giau e Forcella Col Piombin, dove, percorrendo il sentiero numero 436, un escursionista statunitense di 33 anni lamentava un principio di congelamento. Lungo un tratto innevato...

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

MALESSERE E PAURA SULLA FERRATA DELLA MEMORIA

Attorno alle 12.20 il Soccorso alpino di Longarone è stato allertato dalla Centrale del Suem, per un'escursionista che non era più in grado di progredire lungo la Ferrata della memoria, colta da malessere e paura. S.P., 24 anni, di Trieste, che si trovava assieme al compagno poco sopra la...

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB – A Cortina è sold out.

La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB - A Cortina è sold out.

È sold out per l’edizione 2022 di La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, manifestazione di riferimento assoluto nel calendario degli eventi dedicati alla corsa in natura. Dopo lo stop del 2020 e dopo essere ripartito nel 2021 con oltre 4mila iscritti, quest’anno l’evento che si svolge...

In City Golf a Cortina d’Ampezzo

In City Golf a Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, dal 29 al 30 luglio 2022, è pronta a trasformarsi in un vero e proprio campo da golf diffuso, a 18 buche. La località diventa tappa di In City Golf, il tour sportivo che porta ogni anno il golf nel cuore delle capitali europee e delle città d’arte e turistiche più...

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

RICERCA SUL TORRENTE MAÈ, RITROVATO SENZA VITA

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 È stato ritrovato nella gola del Maè, 150 metri circa a valle della passerella di Igne, il corpo senza vita di R.R., 47 anni, di Belluno, le cui ricerche erano partite ieri, a seguito del rinvenimento della sua auto parcheggiata nei pressi del ponticello sospeso. Al...

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

DA IERI SI CERCA UN UOMO LUNGO IL MAÈ

Longarone (BL), 18 - 05 - 22 Ieri attorno alle 18 è scattato l'allarme per avviare la ricerca di un uomo, R.R., 47 anni, di Belluno, uscito da lavoro attorno alle 13 e non rientrato, la cui auto è stata ritrovata parcheggiata nei della passerella di Igne. Le perlustrazioni da parte del...