Snowboard, la gara di Coppa sarà effettuata a porte chiuse il 12 dicembre

Snowboard, la gara di Coppa sarà effettuata a porte chiuse il 12 dicembre

Cortina torna ad ospitare la Coppa del Mondo di snowboard, per il sesto anno consecutivo sulla pista Tondi di Faloria, segnando anche il via delle competizioni di Coppa del Mondo FIS della disciplina, dopo che la Federazione Russa ha deciso di posticipare la propria gara di Lake Bannoye a febbraio. Il team del Comitato Organizzatore, presieduto da Denis Constantini, negli ultimi mesi ha lavorato di concerto con FIS – International Ski Federation, FISI – Federazione Italiana Sport Invernali, il Comune di Cortina e la società di impianti Faloria per poter confermare questo appuntamento agonistico: dal suo esordio sei anni fa le gare di Cortina hanno infatti sempre registrato un grandissimo successo, soprattutto tra gli atleti e i team che non vedono l’ora di tornare a gareggiare.

La cornice magica del Faloria e delle Dolomiti, Patrimonio Unesco, farà da palcoscenico alle performance dei migliori atleti di parallelo, con gli azzurri protagonisti vincenti della specialità. A rendere le gare ancora più spettacolari ci pensa la formula stessa dell’evento con le qualifiche del gigante parallelo nel pomeriggio e le finali in notturna.

Lo Snowboard Club Cortina tutto è impegnato nei lavori preparatori dell’evento” – spiega il presidente Denis Constantini – “La conferma del calendario di gare arrivata dalla Federazione Internazionale ci ha dato la giusta carica per affrontare queste settimane di pianificazione e di lavori. Particolare importanza è data da parte di tutti alla sicurezza dello staff, degli stakeholder e soprattutto degli atleti a fronte dell’attuale situazione della pandemia da Covid-19. Per questo motivo è stato deciso, di comune accordo, di organizzare l’evento a porte chiuse, permettendo a tutta Cortina di essere protagonista in sicurezza dell’apertura della stagione invernale che culminerà poi a febbraio con i Mondiali di sci alpino, in calendario dal 7 al 21 febbraio. Il comitato organizzatore è costantemente aggiornato dagli organi preposti sull’evoluzione del propagarsi della pandemia a livello mondiale e sta lavorando con la consapevolezza che le ulteriori restrizioni potrebbero portare anche alla cancellazione dell’evento sotto data, ma vuole dare un segno di fiducia in questo periodo così particolare”.

La Coppa del Mondo di Snowboard è uno dei principali eventi sportivi della stagione invernale” – commenta il sindaco di Cortina, Gianpietro Ghedina – “Siamo contenti di poter riproporre anche quest’anno le gare nonostante l’emergenza Covid. Per questa edizione, con dispiacere ma con senso di responsabilità, abbiamo tuttavia deciso di tenere le porte dell’evento chiuse al pubblico. Siamo però sicuri che, grazie alla copertura televisiva e mediatica delle gare, Cortina possa comunque entrare nelle case degli appassionati di questo sport”.

Sul gradino più alto del podio saliranno ancora Roland Fischnaller e Ramona Theresia Hofmeister? O gli sarà dato del filo da torcere? L’appuntamento per scoprirlo è per il 12 dicembre 2020 a Cortina d’Ampezzo.

 

ALBO D’ORO CORTINA SNOWBOARD WORLD CUP | UOMINI

2019: Roland Fischnaller (ITA), Sangho Lee (KOR), Igor Sluev (RUS)

2018: Roland Fischnaller (ITA), Nevin Galmarini (SUI), Benjamin Karl (AUT)

2017: Roland Fischnaller (ITA), Edwin Coratti (ITA), Dmitry Loginov (RUS)

2016: Andrey Sobolev (RUS), Roland Fischnaller (ITA), Benjamin Karl (AUT)

2015: Christoph Mick (ITA9, Roland Fischnaller (ITA), Mirko Felicetti (ITA)

 

ALBO D’ORO CORTINA SNOWBOARD WORLD CUP | DONNE

2019: Ramona Theresia Hofmeister (GER), Selina Joerg (GER), Claudia Riegler (AUT)

2018: Ester Ledecka (CZE), Julie Zogg (SUI), Sabine Schoeffmann (AUT)

2017: Sabine Schoeffmann (AUT), Julie Zogg (SUI), Natalia Soboleva (RUS)

2016: Ester Ledecka (CZE), Daniela Ulbing (AUT), Nadya Ochner (ITA)

2015: Patrizia Kummer (SUI), Nadya Ochner (ITA), Cheyenne Loch (GER)

logo

Related posts

LO SPETTACOLARE CONCERTO THE ROYAL FIREWORKS MARTEDÌ 3 AGOSTO SULLE CINQUE TORRI

LO SPETTACOLARE CONCERTO THE ROYAL FIREWORKS MARTEDÌ 3 AGOSTO SULLE CINQUE TORRI

CortinAteatro, la stagione concertistica e teatrale ampezzana coorganizzata dal Comune di Cortina d’Ampezzo e dall’associazione Musincantus con la collaborazione del Teatro Stabile del Veneto, domani martedì 3 agosto porterà la musica a 2 mila metri per un evento senza precedenti, realizzato...

COVID 19: SALGONO A 18 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

COVID 19: SALGONO A 18 I POSITIVI A CORTINA D’AMPEZZO

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, aggiorna la comunità sull’evolversi dell’epidemia da Covid-19. “In questa settimana”, scrive Ghedina, “il numero di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 17 a 18 casi (+1). Le persone in quarantena...

Gli interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 31 luglio 21

Gli interventi del Soccorso Alpino di oggi sabato 31 luglio 21

Attorno alle 10.40 la Centrale del Suem è stata allertata per un escursionista scivolato sul ghiaione tra forcella Erbandoi e la cima del Talvena. Risaliti alla posizione tramite messaggio whatsapp e dalle notizie ricevute, sul luogo dell'incidente è stato inviato l'elicottero del Suem di Pieve...

QUELLA VOLTA SUL K2:    CORTINA RICORDA L’IMPRESA DELL’AMPEZZANO LINO LACEDELLI

QUELLA VOLTA SUL K2: CORTINA RICORDA L’IMPRESA DELL’AMPEZZANO LINO LACEDELLI

Nato a Cortina d’Ampezzo, membro dello storico gruppo degli Scoiattoli, Lacedelli è stato il primo a raggiungere la vetta del Karakorum 2, insieme ad Achille Compagnoni. Sono passati sessantasette anni da quell’impresa straordinaria, che testimonia la passione radicata dell’uomo per la...

CADE CON LA MOUNTAIN BIKE A LIVINALLONGO

CADE CON LA MOUNTAIN BIKE A LIVINALLONGO

Attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Livinallongo è intervenuto sotto la cima di Porta Vescovo per un ciclista tedesco caduto con la propria mountain bike. Sul posto per caso un soccorritore che aveva lanciato l'allarme. Una squadra ha raggiunto l'uomo, che aveva riportato un...

SOCCORSE QUATTRO GIOVANI SCOUT

SOCCORSE QUATTRO GIOVANI SCOUT

Alle 11.20 circa la Centrale del Suem ha allertato il Soccorso alpino del Centro Cadore per quattro scout che avevano smarrito il sentiero sotto i Brentoni, a Vigo di Cadore. Le quattro ragazze, dai 13 ai 16 anni, di Savignano sul Rubicone (FC), avevano passato la notte al Bivacco Spagnolli...

BIMBA CADE SUL SENTIERO E SI FERISCE ALLA TESTA AD AURONZO

BIMBA CADE SUL SENTIERO E SI FERISCE ALLA TESTA AD AURONZO

Alle 10.30 circa delle persone di passaggio hanno lanciato l'allarme al 118 per una bimba tedesca di 2 anni che, mentre con i genitori stava percorrendo il sentiero sotto le Tre Cime di Lavaredo, nei pressi di Forcella Lavaredo, era caduta riportando una ferita sulla testa. Mentre...

CORTINA D’AMPEZZO CELEBRA I 150 ANNI DALLA NOMINA DELLA PRIMA GUIDA ALPINA

CORTINA D’AMPEZZO CELEBRA I 150 ANNI DALLA NOMINA DELLA PRIMA GUIDA ALPINA

A Cortina la tradizione alpinistica nasce in tempi lontani e naturalmente, come parte della vita quotidiana nella valle. Furono i cacciatori infatti i primi a scalare le pareti più impervie alla cattura delle loro prede. Col tempo la necessità si trasformò in appassionata ambizione, fino a...

SCIVOLA SUL SENTIERO A LIVINALLONGO

SCIVOLA SUL SENTIERO A LIVINALLONGO

Verso le 13.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del Settsass, dove un escursionista fiorentino era caduto lungo il sentiero, sbattendo la testa. Giunta sul posto l'eliambulanza ha sbarcato con un verricello, personale medico e tecnico di elisoccorso, che hanno...